Guida ai Master e Corsi di Psicologia per professionisti

SAIGA. Corsi: Psicodiagnosi; Professione Psicologo; Dipendenza; Musicoterapia, Arteterapia...; Psiconcologia; Psicologia individuale - Torino

SAIGA
Società Adleriana Italiana Gruppi e Analisi

Corsi ECM: Psicodiagnosi; Professione Psicologo, Esame di Stato; Dipendenza; Musicoterapia, Arteterapia, Danzaterapia; Psiconcologia, lutto; Seminari di Psicologia individuale - Torino

DIREZIONE
Torino: V. Principe Amedeo, 16 - 011.8129274
www.saiga.it
MASTER CORSI DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA 2017
CORSO ECM DI PSICODIAGNOSI (RORSCHACH, MMPI-2, MCMI-III, SWAP-200...)
Corso: 'I Test nella Psicodiagnosi'
Durata: 6 moduli (frequentabili anche singolarmente)

Obiettivi
I Test nella Psicodiagnosi - Torino Il Corso trasmette una formazione teorico-pratica all'utilizzo dei principali strumenti testistici in Psicodiagnosi, in ambito pubblico e privato, nei differenti contesti di indagine.
Destinatari
Il Corso: 'I Test nella Psicodiagnosi' è rivolto a Psicologi, Psicoterapeuti, laureati e laureandi in Psicologia (previa valutazione del curriculum), Medici Psichiatri e Neuropsichiatri infantili.
Responsabili
Responsabile scientifico: dott.ssa Tiziana Levy
Responsabile organizzativo: dott.ssa Elena Dalla Grana
Sede di svolgimento
Torino: Via Principe Amedeo, 16.

Programma
Modulo 1: Le rating scales per la valutazione della personalità (SWAP-200) - docente: B. Simonelli
Durata: 1 incontro (7,4 crediti ECM)
- Presentazione della SWAP-200
- Valutazione della personalità e formulazione del caso
- Esercitazione pratica
Modulo 2: Le rating scales sintomatologiche - docente: S. Fassina
Durata: 1 incontro (5,2 crediti ECM)
- Scelta e utilizzo delle scale autosomministrate nella diagnosi in adolescenza e in età adulta
- BDI-II, STAI-Y, STAXI-II, BIS-11, SCL-90R, TAS-20
- Caratteristiche delle scale; integrazione dei dati nella relazione diagnostica; restituzione
- Esercitazione pratica
Modulo 3: Il Millon Clinical Multiaxial Inventory (MCMI-III) - docente: B. Simonelli
Durata: 1 incontro: (5,2 crediti ECM)
- Presentazione del MCMI-III
- Valutazione della personalità e formulazione del caso
- Esercitazione pratica
Modulo 4: I Test cognitivi - docente: T. Levy
Durata: 1 incontro: (4,4 crediti ECM)
- I principali strumenti per la misurazione del funzionamento cognitivo
- Presentazione della nuova Wechsler Adult Intelligence Scale (WAIS-IV)
- Implicazioni cliniche dei punteggi ottenuti nelle 4 dimensioni del Test
Modulo 5: Il Minnesota Multiphasic Personality Inventory (MMPI-2) - docente: T. Levy
Durata: 1 incontro: (7,4 crediti ECM)
- Presentazione del MMPI-2
- Valutazione della personalità e formulazione del caso
- Esercitazione pratica
Modulo 6: Il Test di Rorschach (livello avanzato) - docente: T. Levy
Durata 5 incontri: (21 crediti ECM)
Il modulo approfondisce l'utilizzo del Test di Rorshach in ambito clinico: esercitazione e supervisione di protocolli.
È pertanto richiesta una formazione teorica di base.

Numero partecipanti
Moduli da 1 a 5: massimo 25 iscritti
Modulo 6: massimo 20 iscritti
Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria tramite il form sottostante oppure al numero 011.8129274.
Costi
Modulo 1 (MMPI-2): € 40 + IVA
Modulo 2 (rating scales sintomatologiche): € 40 + IVA
Modulo 3 (MCMI-III): € 40 + IVA
Modulo 4 (SWAP-200): € 60 + IVA
Modulo 5 (Test cognitivi): € 40 + IVA
Modulo 6 (Test di Rorschach): € 250 + IVA
Sconto del 10% per chi si iscrive all'intero percorso formativo (6 moduli)
Sconto del 20% per i soci SAIGA

Contatta SAIGA: Corso: 'I Test nella Psicodiagnosi' - Torino
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: SAIGA: Corso: 'I Test nella Psicodiagnosi' - Torino
CORSO: PROFESSIONE PSICOLOGO, ANALISI DELLA DOMANDA, DIAGNOSI
Corso: 'Avvicinarsi alla professione'
Percorso formativo teorico/pratico di avviamento alla professione di Psicologo
Durata: 6 moduli
Inizio XX edizione: 3 Aprile 2017

Obiettivi
Il Corso fornisce competenze di base e strumenti pratico-operativi per affacciarsi alla professione di Psicologo in ambito clinico e per affrontare l'Esame di Stato.
Il percorso formativo, teso a consolidare le conoscenze e le competenze apprese durante il corso di laurea e i tirocini, è completato da esercitazioni pratiche su casi clinici e dalla discussione sui temi della prima prova scritta.
Destinatari
Il Corso: 'Avvicinarsi alla professione' è rivolto a laureandi e laureati in Psicologia.
Responsabile del Corso
Dott.ssa Alessandra Munno
Sede di svolgimento
Torino: Via Principe Amedeo, 16.

Programma
  1. Analisi della domanda, diagnosi psicologica e conduzione del caso clinico in età adulta
    Lunedì 3 Aprile 2017 ore 9-13, dott.ssa S. Fassina
    - Cenni di Psicopatologia generale e di Psicopatologia dinamica
    - Diagnosi categoriale, strutturale, psicodinamica
    - Sistemi classificatori: DSM-IV-TR, DSM-5 e PDM (Manuale Diagnostico Psicodinamico)
    - Organizzazioni di personalità
    - Conduzione del colloquio clinico
    - Utilizzo dei test nel percorso diagnostico in età adulta
    - Relazione terapeuta-paziente
  2. Analisi della domanda, diagnosi psicologica e conduzione del caso clinico in età evolutiva
    Martedì 4 Aprile 2017 ore 9-13, dott.ssa E. Cavalli
    - Diagnosi e test in età evolutiva
    - Cenni di Psicopatologia dell'età dello sviluppo
    - Esercitazioni sui temi (prima prova scritta dell'Esame di Stato)
  3. Progettazione di un intervento
    Mercoledì 5 Aprile 2017 ore 9-13, dott.ssa A. Munno
    - Intervento psicologico clinico in un contesto di rete e presa in carico complessa del paziente; stesura di un progetto clinico
    - Progetti di intervento psicologico in ambito sociale e di prevenzione: dall'ideazione del progetto alla valutazione dei risultati
    - Esercitazioni su temi e progetti (prima e seconda prova scritta dell'Esame di Stato)
  4. Esercitazioni diagnostiche:
    Martedì 11 Aprile 2017 ore 14-17, dott.ssa E. Cavalli
    Mercoledì 12 Aprile 2017 ore 10-13, dott.ssa A. Munno
    Venerdì 14 Aprile 2017 ore 9-12, dott.ssa S. Fassina
    Mercoledì 19 Aprile 2017 ore 10-13, dott.ssa A. Munno
    - Prima, seconda e terza prova scritta dell'Esame di Stato
  5. La professione
    Giovedì 20 Aprile 2017 ore 9-10, dott.ssa S. Fassina
    - Ambiti di intervento dello Psicologo clinico
    - Rischi professionali
    - Aspetti normativi che regolano la professione
    - Formazione continua
    - Promuovere la propria professionalità
  6. Etica e deontologia)
    Giovedì 20 Aprile 2017 ore 10-13, dott.ssa S. Fassina
    - Prerequisito etico
    - Norma deontologica

Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la dott.ssa Elena Dalla Grana (responsabile organizzativo) tramite il form sottostante.
Costo
La partecipazione al Corso è gratuita per i soci SAIGA (quota associativa: € 40).

Contatta SAIGA: Corso: 'Avvicinarsi alla professione' - Torino
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: SAIGA: Corso: 'Avvicinarsi alla professione' - Torino
CORSO ECM: TRATTAMENTO DELLE PATOLOGIE DA DIPENDENZA
Corso: 'Psicopatologia e trattamento delle patologie da dipendenza'
Durata: 2 incontri

Destinatari
Il Corso: 'Psicopatologia e trattamento delle patologie da dipendenza' è rivolto a Psicologi, Medici Psichiatri e Neuropsichiatri infantili, Psicoterapeuti, laureati e laureandi in Psicologia, specializzandi in Psicoterapia.
Responsabili
Dott. Emanuele Bignamini (docente e responsabile scientifico)
Dott.ssa Elena Dalla Grana (responsabile organizzativo)
Sede di svolgimento
Torino: Via Principe Amedeo, 16.

Programma
I incontro:
Psicopatologia dinamica e clinica delle patologie da dipendenza
- Definizione di patologia e di tossicodipendenza
- I sistemi diagnostici internazionali; novità dal DSM-5
- Eziopatogenesi della patologia da dipendenza
- Dipendenze "classiche" e nuove dipendenze
II incontro:
Il trattamento delle patologie da dipendenza
- Organizzazione patologica e organizzazione curante
- Complessità ed evidence-based medicine nell'addiction
- Aspetti specifici del trattamento della patologia da dipendenza
- Il terapeuta: strategia e tattica della relazione terapeutica nell'addiction

Numero partecipanti
Massimo 22 iscritti.
Accreditamento
Il Corso conferisce 8,7 crediti ECM per Psicologi (spec. Psicologia e Psicoterapia) e Medici (spec. Psichiatria, Psicoterapia).
Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la Scuola tramite il form sottostante oppure al numero 011.8129274.
Costi
Il costo del Corso è di € 80 + IVA.
Sconto del 50% per studenti, specializzandi e tirocinanti
Sconto del 20% per i soci SAIGA


Contatta SAIGA: Corso: 'Psicopatologia e trattamento delle patologie da dipendenza' - Torino
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: SAIGA: Corso: 'Psicopatologia e trattamento delle patologie da dipendenza' - Torino
STAGE ECM: ARTETERAPIA, MUSICOTERAPIA, DANZATERAPIA
Stage formativo esperienziali in Arte, Danza e Musicoterapia
Stage formativo esperienziali in Arte, Danza e Musicoterapia - Torino Fruibili singolarmente
Presentazione
Gli stage in Arte, Danza e Musicoterapia approfondiscono, dal punto di vista esperienziale, sia personale sia gruppale, le molteplici potenzialità di espressione dei linguaggi analogici.
La creatività e la fantasia espressiva del conduttore sono messe a disposizione della creatività e della libertà espressiva del partecipante e del gruppo.
Destinatari
Gli stage sono rivolti a coloro che, a vario titolo e con differenti esperienze formative e professionali, intendono conoscere e approfondire le potenzialità espressive e creative dei linguaggi analogici.
Responsabile scientifico
Dr. Niccolò Cattich
Sede di svolgimento
Torino: Via Principe Amedeo, 16.

Programma
MUSICOTERAPIA
  • Gruppo permanente di Musicoterapia recettiva analitica
    Conduttore: Dr. Niccolò Cattich
    La musica è un linguaggio im-mediato capace di raggiungere in profondità i conflitti e le difficoltà dell'individuo aggirando le difese che spesso emergono nel linguaggio verbale.
    La Musicoterapia recettiva analitica, sviluppata dal Dr. Cattich, è una tecnica analogica, individuale o gruppale che, attraverso l'ascolto di brani musicali e la successiva verbalizzazione dei vissuti, delle emozioni e delle immagini suscitate dalla musica, permette l'esplorazione dei parametri sonoro-musicali e delle loro connessioni con i vissuti emotivi, consapevoli e inconsapevoli.
    Trattandosi di un Gruppo permanente di formazione, è richiesto l'impegno iniziale a partecipare ad almeno 5 giornate consecutive.
    Frequenza: una volta al mese (sabato o domenica ore 10.00-13.00/14.30-17.30).
    La calendarizzazione è di volta in volta concordata con il Gruppo.

  • La Musicoterapia con i bambini. Applicazioni cliniche attraverso il modello Benenzon
    Conduttore: Dr.ssa Pinella Pistorio, Dott. Roberto Caetani
    L'evoluzione psicofisica e relazionale del bambino, anche in età molto precoce dello sviluppo, è strettamente connessa con il mondo della conoscenza sensibile, presimbolica e preverbale, che costituisce il tessuto emozionale su cui si sviluppa la rappresentazione di sé e degli altri, nel tempo e nello spazio. Il linguaggio sonoro e quello del movimento costituiscono momenti comunicativi e relazionali di grande importanza e sono parte integrante della dimensione del gioco e della creatività.
    Durante lo stage, condotto e supervisionato secondo il modello teorico-tecnico di Musicoterapia attiva del prof. Benenzon, è possibile analizzare e sperimentare le molteplici funzioni del linguaggio sonoro in età evolutiva e condividere inoltre la possibilità di creare idee e di confrontare esperienze.
    3 ore teoriche e 12 esperienziali - 23,1 crediti ECM.

ARTETERAPIA
  • Punto, linea, spazio. Tratto grafico ed espressività
    Conduttore: Ed. Prof.le Silvia Castaldi
    Arteterapia come occasione e al contempo strumento per sperimentarsi nella produzione grafico-pittorica e per avvicinare, dal punto di vista sia teorico sia esperienziale, la lettura e la decodifica segnica delle opere secondo il modello proposto dal prof. Achille De Gregorio. Durante il laboratorio si sperimenta la lettura segnica attraverso esperienze individuali e di gruppo. I momenti di laboratorio esperienziale permettono di sperimentare le capacità espressive e comunicative del punto e della linea che dialogano con lo spazio. Vengono esplorate le risonanze emotive del colore e la capacità di favorire un cambiamento creativo attraverso le immagini. Tutte queste esperienze portano a far emergere la propria "cifra stilistica" e a metterla in comunicazione con quella degli altri attraverso lavori di gruppo.
    4 ore teoriche e 12 esperienziali - 21 crediti ECM

  • Teatro di figura: Arteterapia con il teatro delle ombre
    Conduttore: Dr.ssa Josephine Ciufalo - 19,5 crediti ECM.
    Il teatro delle ombre è un'antica forma di spettacolo popolare, realizzato proiettando sagome su uno schermo opaco, semitrasparente, illuminato posteriormente per creare l'illusione di immagini in movimento. Nella pratica clinica il teatro delle ombre diventa uno strumento di conoscenza di sé e delle relazioni in un lavoro in gruppo e di gruppo. Si parte da alcune improvvisazioni con le ombre che possono essere ispirate da un brano musicale, da uno strumento o da un disegno dei partecipanti. Poi si entra nei temi attraverso fiabe o leggende. In gruppi, si lavora con materiali semplici come rami di legno, carta, semi, sagome, foglie, sabbia, terra e così via... Nello stage viene utilizzata la lavagna luminosa e alcuni strumenti musicali: organetto, sun drum e percussioni. Si raccomanda ai partecipanti di portare piccoli oggetti di recupero.

DANZATERAPIA
  • Movimento creativo
    Dal movimento creativo al movimento autentico: una via di consapevolezza
    Conduttore: Dr.ssa Marcia Plevin - 24 crediti ECM.
    Il movimento creativo metodo Garcia-Plevin® è una disciplina che ha lo scopo di ripristinare il senso di unità, risanando la scissione corpo/mente. Usa il linguaggio del corpo, del movimento, della danza per esplorare e sviluppare il potenziale creativo racchiuso in ognuno. Attraverso una serie di strumenti che aiutano a facilitare la riscoperta della connessione tra gesto sentito e gesto espressivo; la disciplina favorisce la riscoperta di una coerenza corporea.
    Nato negli Usa nei primi anni '60 dalle teorie sulla danza-movimento-terapia e dai principi della psicoanalisi di C.G. Jung, il movimento autentico aumenta la consapevolezza personale e la creatività sotto ogni profilo: corporeo, psicologico e spirituale, attraverso il movimento spontaneo e “autoguidato”. La pratica del movimento autentico che segue nella seconda parte del seminario richiede un ascolto profondo dei movimenti interiori.
    È un lavoro che può indurre i più netti cambiamenti nello stato della coscienza. Usando la musica, l'arte visiva e la poesia insieme al movimento, il seminario intende aprire una conoscenza di se stessi attraverso diversi modi di sentire/percepire il corpo con il tempo per auto riflessione e per uno scambio di esperienze.

Modalità di iscrizione
Per ulteriori informazioni, per conoscere le figure professionali accreditate e per iscriversi contattare la segreteria tramite il form sottostante oppure al numero 011.8129274.

Contatta SAIGA: Stage formativo esperienziali in Arte, Danza e Musicoterapia - Torino
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: SAIGA: Stage formativo esperienziali in Arte, Danza e Musicoterapia - Torino
CORSO ECM DI PSICONCOLOGIA: CURE PALLIATIVE, DIGNITÀ, SPERANZA, LUTTO
Corso: 'La relazione con il paziente nel fine vita'
4 moduli frequentabili anche singolarmente
Destinatari
Medici (Spec. Chirurgia generale, Medicina generale, Ematologia, Geriatria, Medicina interna, Oncologia, Psichiatria, Psicoterapia, Radioterapia); Psicologi (Spec. Psicologia, Psicoterapia); Assistenti sanitari; Dietisti; Educatori; Fisioterapisti; Infermieri; Logopedisti; Assistenti sociali, Operatori socio-sanitari (OSS); Volontari.
Sede di svolgimento
Torino: Via Principe Amedeo, 16

Programma Corsi: La relazione con il paziente nel fine vita - Torino
I modulo: Accompagnare al fine vita (10,4 crediti ECM)
- La medicina palliativa
- Psicotanatologia
- Qualità di vita, qualità di morte
- La reazione psicologica e gli stili di adattamento alla malattia
- Reazioni psicologiche nella malattia cronica irreversibile
- La comunicazione
- La consapevolezza
- La dimensione empatica nella relazione medico/paziente
- I bisogni psicologici del morente e dei familiari
- Disagio emozionale e disturbi psichiatrici nei pazienti terminali
- Le Psicoterapie con il paziente terminale
Metodologia: lezioni frontali, discussione casi, role playing, lavoro in sottogruppi

II modulo: La dignità in oncologia (10,4 crediti ECM)
- Dignità e persona
- Dignità e rispetto
- Dignità del malato
- Incontro con il malato
- Dalla qualità di vita alla dignità della persona
- Dalla palliazione dei sintomi alla qualità di vita
- La comunicazione migliora la qualità di vita?
- Il diritto di non sapere
- La dignità di prendere decisioni alla fine della propria vita
- Dimensione del tempo nelle cure di fine vita
- Qualità della morte
- Si può misurare la dignità?
- La dignità alla fine della vita
- L'accompagnamento del malato terminale con dignità
- La dignità della persona nella fase terminale tra accanimento, palliazione ed eutanasia
- Le ultime cose
- Le ricerche di senso
- Quando si muore
- La gentilezza
- Il compito del medico
- Il compito dell'operatore
- Psicoterapia della dignità
Metodologia: momenti di formazione teorica, attivazioni in gruppo e spazi di discussione delle esperienze degli operatori, tesi ad articolare un modello dell'intervento declinabile sullo stile relazionale individuale dei partecipanti e applicabile in differenti contesti operativi

III modulo: La speranza nel fine vita (10,4 crediti ECM)
- Definire la speranza
- La speranza contro ogni speranza
- L'espérance de l'espoir
- La speranza e l'illusione
- Comunicare la terminalità e comunicare la speranza
- Come gestire la "speranza" del paziente alla fine della vita
- Quale rapporto tra consapevolezza e speranza
- Rapporto tra dignità e speranza
- Quando muore la speranza
- La speranza e la disperazione
- Speranza e suicidio
- La solitudine
- La vita non ha alcun senso
- Le parole della speranza
- Cosa dire-Cosa fare
- Psicoterapia nel fine vita
Metodologia: momenti di formazione teorica, attivazioni in gruppo e spazi di discussione delle esperienze degli operatori, tesi ad articolare un modello dell'intervento declinabile sullo stile relazionale individuale dei partecipanti e applicabile in differenti contesti operativi

IV modulo: Comunicare cattive notizie (10,4 crediti ECM)
- La reazione psicologica alla diagnosi
- L'impatto e gli stili di adattamento del paziente al trattamento
- La comunicazione della terminalità
- La gestione della speranza
- Ostacoli, pregiudizi e opportunità: gli strumenti che aiutano nel processo di comunicazione
- I contenuti e le modalità di relazione più adeguate con il contesto familiare del malato
- La costruzione di un contesto familiare favorevole alle cure
- L'impatto emotivo dell'operatore
- Il preservare il medico e gli altri operatori da difficoltà relazionali e assistenziali in contesti comunicativi complessi con il malato grave
Metodologia: momenti di formazione teorica, attivazioni in gruppo e spazi di discussione delle esperienze degli operatori, tesi ad articolare un modello dell'intervento declinabile sullo stile relazionale individuale dei partecipanti e applicabile in differenti contesti operativi

Docente
Dott. Andrea Bovero - Psicologo, Psicoterapeuta, Analista Propedeuta Didatta S.I.P.I. (Società Italiana di Psicologia Individuale), S.C. Psicologia Clinica e Oncologica, A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino, Docente Master di Psiconcologia e di Cure Palliative presso Università degli Studi di Torino, Docente Scuola S.A.I.G.A. di Specializzazione in Psicoterapia, Psicoterapeuta accreditato B-APPs (Brief Adlerian Psychodynamic Psychotherapies).
Modalità di iscrizione
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la segreteria tramite il form sottostante oppure al numero 011.8129274.
Referente: dott.ssa Enrica Cavalli
Costi
Il costo di ogni modulo è di € 100 + IVA.
Sconto del 20% per i soci SAIGA.
Sconto del 50% per studenti/tirocinanti/specializzandi.

Contatta SAIGA: Corso: 'La relazione con il paziente nel fine vita' - Torino
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: SAIGA: Corso: 'La relazione con il paziente nel fine vita' - Torino
CORSO ECM: PSICOLOGIA INDIVIDUALE
Ciclo di Seminari di Psicologia individuale
Dialogo generazionale e nuovi ambiti applicativi
Durata: 5 incontri (frequentabili anche singolarmente)

Presentazione
La SAIGA propone Seminari di approfondimento su specifiche tematiche inerenti la Psicopatologia, la tecnica dell'intervento psicoterapeutico in differenti contesti e ambiti di intervento pubblico e privato.
Gli incontri si pongono come opportunità di aggiornamento teorico-pratico per professionisti del settore e anche come occasione di dialogo generazionale, di valorizzazione delle nuove competenze e di confronto su nuove tematiche.
Destinatari
I Seminari sono rivolti principalmente agli Psicoterapeuti Psicologi o Medici.
Sede di svolgimento
Torino: Via Principe Amedeo, 16.

Programma
» I incontro: sabato 25 Marzo 2017 ore 10-13 (Dott. Alessandro Lombardo e Dott.ssa Alessandra Bianconi)
"La cura delle storie: storytelling e approccio narrativo in Psicoterapia"
» II incontro: sabato 6 Maggio 2017 ore 10-13 (Dott. Pierluigi Gallucci e Prof. Donato Munno)
"Orientamenti di genere: esplorazioni tra le identità sessuali"
» III incontro: sabato 10 Giugno 2017 ore 10-13 (Dott. Jean Louis Aillon e Dott.ssa Silvana Lerda)
"Esperienze di Psicoterapia con pazienti richiedenti asilo e rifugiati al Centro F. Fanon: un approccio culturale in dialogo fra il modello adleriano e l'etnopsichiatria"
» IV incontro: sabato 7 Ottobre 2017 ore 10-13 (Dott.ssa Cinzia Sala e Dott. Emanuele Bignamini)
"Nuove normalità v/s nuove dipendenze: nativi digitali e Psicopatologia web mediata"
» V incontro: sabato 18 Novembre 2017 ore 10-13 (Dott.ssa Marianna Filippelli e Dott. Andrea Rambaudi)
"La ricerca di benessere: Psicoterapia e altre vie per il wellness"

Numero partecipanti
Posti disponibili per ogni Seminario: 40.
Accreditamento
La partecipazione all'intero percorso (5 Seminari) conferisce 16,3 crediti ECM per le figure professionali dello Psicologo e del Medico (Spec. Psichiatria, Neuropsichiatria infantile, Psicoterapia).
Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria tramite il form sottostante oppure al numero 011.8129274.
Costi
Il costo di ogni Seminario è di € 30.
Percorso ECM (5 Seminari): € 183.

Contatta SAIGA: Ciclo di Seminari di Psicologia individuale - Torino
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: SAIGA: Ciclo di Seminari di Psicologia individuale - Torino

SAIGA: Società Adleriana Italiana Gruppi e Analisi
Torino: V. Principe Amedeo, 16 - 011.8129274
www.saiga.it