Guida ai Master e Corsi di Psicologia per professionisti

GRT. Corsi: Storytelling, educativo; Disturbi trauma-correlati; Richiedenti asilo; Diagnosi, culturale - Milano

GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali
Istituto Transculturale per la Salute

Corsi: Storytelling e filmmaking in ambito psicosociale ed educativo; Terapia dell'esposizione narrativa per i disturbi trauma-correlati; Operatore per richiedenti asilo; Diagnosi clinica, DSM-5, ambito culturale - Milano

DIREZIONE
Milano: Via Molino delle Armi, 19 - tel 02.26681866 - 02.58310299
www.grtitalia.org
MASTER CORSI DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA 2018-2019
STORYTELLING E FILMMAKING IN AMBITO PSICOSOCIALE ED EDUCATIVO
Corso: 'Storytelling e filmmaking per la conduzione di gruppi'
Teorie e strumenti di intervento in campo psicosociale ed educativo con metodologie audiovisive
Gruppo per le Relazioni Transculturali (GRT) e Istituto Transculturale per la Salute
Durata: 3 weekend

Presentazione
Dai filmati su YouTube agli spot pubblicitari, dalle serie televisive ai video promozionali sui social, si costruiscono e si promuovono identità personali e collettive, si raccontano e condividono storie, si danno valore alle persone o agli stili di vita attraverso l'uso di video.
Per questo motivo diventa sempre più importante, nel lavoro sociale, educativo e clinico, sapere come usare le immagini e il loro potenziale trasformativo.
Quale uso del video, dunque, è possibile fare nel quotidiano lavoro della cura?
Il Corso trasmette le fondamentali tecniche di drammaturgia, storytelling e filmmaking.
I partecipanti imparano a scrivere e girare semplici prodotti audiovisivi per animare e condurre gruppi, in modo efficace e innovativo, nel lavoro sociale, educativo e clinico.
Destinatari
Psicologi, Psicoterapeuti, Educatori, Insegnanti.
Sede di svolgimento
Milano: Via Molino delle Armi 19.
Durata
Il Corso: 'Storytelling e filmmaking per la conduzione di gruppi' si articola in 3 weekend (ore 9:30-17:30).

Programma
I weekend
Sabato
- Filmmaking: format e ambiti di intervento
- Storytelling: gli ingredienti di una buona storia:
cos'è lo storytelling
tema, metafora, intreccio
conflitto, desiderio, cambiamento
Esercitazioni e visione filmati
- Come si scrive una sceneggiatura I:
l'idea e la struttura narrativa
soggetto e scaletta
la sceneggiatura: caratteristiche tecniche
il dialogo
Esercitazioni e visione filmati
Domenica
- Il personaggio e la messa in scena:
costruzione del personaggio
elementi di recitazione e direzione dell'attore
la "scena" come sistema di relazioni
- Come si scrive una sceneggiatura II
Esercitazioni
II weekend
Sabato
- Regia:
il linguaggio delle immagini: piani, campi, movimenti e composizione dell'immagine
fondamenti di uso della videocamera
dalla sceneggiatura al piano regia
Esercitazioni
Domenica
- Competenze e fasi della produzione di un audiovisivo:
cortometraggio e documentario
pre-produzione e produzione
ruoli nella troupe
il set: funzionamento e gestione
- Come si scrive e si gira un documentario:
definizione del tema e della metafora
il lavoro di ricerca
l'intervista
organizzazione
III weekend
Sabato
- Giornata di riprese
Domenica
- Montaggio (del materiale girato)

Docenti
Alessandro Ciardi e Paolo Santagostino.
Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la Scuola tramite il form sottostante oppure al numero 02.58310299.
Costi
Il costo del Corso è di € 450 + IVA.
€ 360 + IVA per gli iscritti a Giovani Psicologi Lombardia.

Contatta GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali: Corso: 'Storytelling e filmmaking per la conduzione di gruppi' - Milano
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali: Corso: 'Storytelling e filmmaking per la conduzione di gruppi' - Milano
CORSO: TERAPIA DELL'ESPOSIZIONE NARRATIVA PER I DISTURBI TRAUMA-CORRELATI
Training: 'Narrative Exposure Therapy (NET)'
Terapia dell'esposizione narrativa e competenza transculturale nei contesti clinici
Durata: 3 giornate

Presentazione
La Narrative Exposure Therapy (NET) è un trattamento breve per la cura dei disturbi trauma-correlati.
La NET si basa sulla teoria della rappresentazione duplice dei ricordi traumatici (Elbert & Schauer, 2002), con un focus sulla concettualizzazione di elementi che sono associati al network della paura di matrice sensoriale, affettiva e cognitiva.
Tali associazioni dovrebbero facilitare l'elaborazione delle memorie traumatiche nella cornice della vita dell'individuo.
Il paziente, nella NET, costruisce, con l'aiuto del terapeuta, una narrazione ordinata cronologicamente che ha l'obiettivo di lavorare sulle esperienze traumatiche dove i racconti frammentati vengono integrati tramite la tecnica dell'esposizione, in cui il terapeuta chiede un resoconto dettagliato circa le emozioni, le cognizioni e le sensazioni, nonché le risposte fisiologiche vissute durante l'evento traumatico.
Il paziente è incoraggiato a far emergere queste emozioni mentre racconta senza perdere il contatto con il presente: usando aspetti rievocanti il trauma sia emotivi sia fisiologici, il paziente collega le esperienze a fatti episodici, come il tempo e lo spazio.
In questo modo, si facilita la rielaborazione, la costruzione del significato e l'integrazione dell'evento traumatico.
Nel contesto italiano, la NET viene erogata tramite la Società Italiana per lo Studio dello Stress Traumatico (SISST) che si avvale della supervisione scientifica di Vivo International, un'associazione non governativa che ha messo a punto il trattamento nonché dell'Università di Urbino che ha costruito una partnership per il riconoscimento della formazione con gli ideatori della NET.
Per queste ragioni, viene chiesto ai partecipanti al Corso di associarsi alla SISST (quota associativa annuale € 40).
Agli stessi partecipanti vengono offerte due supervisioni gratuite dai terapeuti SISST certificati per il training e la supervisione dei casi trattati con la NET.
Si sottolinea l'importanza di avviare l'utilizzo della NET nella pratica clinica in modo da portare in supervisione i casi sotto forma di report.
Tale percorso, dopo essere stato valutato dalla commissione SISST, permette il raggiungimento della certificazione di terapeuta certificato NET e di accedere al registro nazionale.
Obiettivi
Alla fine del Corso, i partecipanti:
- conoscono i principi della valutazione psicodiagnostica nei casi di sindromi trauma-correlate
- hanno assimilato la struttura del protocollo NET
- sono in grado di riflettere in modo critico sull'utilizzo del protocollo NET
Destinatari
Psicologi specializzandi in Psicoterapia e Psicoterapeuti.
Sede di svolgimento
Milano: presso GRT - Via Molino delle Armi, 19.
Durata
Il Corso si articola in 3 giornate.
Metodologia
Il docente utilizza lezioni frontali per gli aspetti teorici e metodologie interattive per favorire l'apprendimento, con esemplificazioni cliniche ed esercitazioni d'aula.

Programma
I giornata
Ore 09:00-10:00 - Introduzione e presentazioni
Ore 10:00-10:45 - Le sindromi trauma-correlate: DSM-5, ICD-11 e orientamenti diagnostici
Ore 10:45-11:00 - Coffee break
Ore 11:00-11:45 - Sindromi trauma-correlate: aspetti emotivi, cognitivi e neurobiologici
Ore 11:45-12:45 - Diagnosi delle sindromi trauma-correlate: strumenti e criticità
Ore 12:45-13:45 - Pausa pranzo
Ore 13:45-15:15 - Lavori di gruppo sull'assessment
Ore 15:15-15:30 - Coffee break
Ore 15:30-17:00 - La valutazione della disregolazione emotiva: finestra di tolleranza e altri strumenti
II giornata
Ore 09:00-10:30 - Introduzione alla terapia dell'esposizione narrativa (NET)
Ore 10:30-10:45 - Coffee break
Ore 10:45-12:15 - Il concetto della "Lifeline"; dimostrazione nel grande gruppo
Ore 12:15-13:30 - Pausa pranzo
Ore 13:30-15:00 - Il concetto della "Lifeline": esercitazioni in piccoli gruppi
Ore 15:00-15:15 - Coffee break
Ore 15:15-16:00 - Psicoeducazione: introduzione ed esercitazioni
Ore 16:00-17:00 - Introduzione all'esposizione
III giornata
Ore 09:00-10:30 - NET: esercitazione nel gruppo grande sull'esposizione
Ore 10:30-10:45 - Coffee break
Ore 10:45-12:15 - NET: esercitazione (gruppi piccoli)
Ore 12:15-13:30 - Pausa pranzo
Ore 13:30-15:00 - NET: esercitazione (gruppi piccoli)
Ore 15:00-15:15 - Coffee break
Ore 15:15-17:00 - Applicazioni della NET nel trattamento a fasi
Ore 17:00-17:45 - Domande aperte, discussione e feedback finale

Lettura introduttiva al Corso: Terapia dell'esposizione narrativa. Un trattamento a breve termine per i disturbi da stress traumatico di M. Schauer, F. Neuner, T. Elbert (2014, Giovanni Fioriti Editore).

Docente
Dott.ssa Vittoria Ardino
Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la Scuola tramite il form sottostante oppure ai numeri: 02.58310299 - 02.26681866.
Costi
Il costo del Training: 'Narrative Exposure Therapy (NET)' è di € 410 (€ 328 per gli iscritti a Giovani Psicologi Lombardia).
Iscrizione alla SISST: € 40.

Contatta GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali: Training: 'Narrative Exposure Therapy (NET)' - Milano
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali: Training: 'Narrative Exposure Therapy (NET)' - Milano
CORSO: OPERATORE PER RICHIEDENTI ASILO, MIGRAZIONE, TRAUMA, RESILIENZA
Corso di perfezionamento per operatori sul fronte dei richiedenti asilo - L'approccio transculturale alla persona
Realizzato in convenzione con:
Consiglio Regionale della Lombardia - Ordine Assistenti Sociali
Centre Minkowska di Parigi
Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione (ASGI)

Obiettivi
Il Corso si rivolge a chi opera nell'ambito delle strutture che si occupano di richiedenti asilo e rifugiati.
Offre una competenza teorica e pratica per la comprensione delle molteplici dinamiche culturali, sociali, psicologiche, educative e sanitarie delle persone provenienti dai diversi paesi inserite in un percorso di integrazione.
Vengono forniti strumenti per entrare in relazione con i richiedenti asilo e le loro famiglie attivandone al meglio le risorse e costruendo dei percorsi di integrazione personalizzati ed efficaci.
Destinatari
Operatori che svolgono la loro attività con richiedenti asilo e rifugiati: Psicologi, Antropologi, Assistenti sociali, Avvocati, Coordinatori di servizi di accoglienza diurni e residenziali, Educatori, Mediatori culturali, Infermieri, Insegnanti, Medici.
Per alcune di queste professioni sono garantiti i crediti formativi (agli Assistenti sociali i crediti FC.AS).
Responsabili scientifici
P. Inghilleri, E. Riva
Sede didattica
Milano: presso GRT - Via Molino delle Armi, 19.
Durata
Il Corso si articola in 11 weekend (venerdì ore 14-18, sabato ore 9-13/14-18).
Metodologia
Ogni fine settimana è composto da tre sessioni: due teoriche e una di supervisione dell'esperienza di lavoro dei corsisti.

Programma
I weekend (docenti: A.M. Callari, E. Riva, C. Marchetti)
Psicologia e sociologia delle migrazioni
- L'esperienza dello sbarco: Lampedusa
- L'Io culturale e la psiche
- I rifugiati: eroi, vittime o minacce?
II weekend (docenti: N. Rainisio, E. Riva)
L'esperienza di eradicamento dei richiedenti asilo
- Identità e spazio di vita: l'esperienza dell'abitare
- Il disorientamento nostalgico
- Eventuali traumi e reazioni al trauma
III weekend (docenti: M. Fontana, MLC, A. Brambilla)
Violenza strutturale
- Violenza strutturale e percorsi migratori. Violenza strutturale e servizi. Supervisione
- La preparazione all'audizione e i procedimenti di valutazione della domanda asilo
IV weekend (docente: M. Carlin)
Trauma psicologico ed esilio: il Centre Minkowska
- Impatto fisico e psicologico dei traumi legati all'esilio
- Presa in carico del disturbo da stress post-traumatico (PTSD)
- Memoria traumatica e resilienza
V weekend (docenti: E. Riva, C. Dragoni, MLC)
L'esperienza degli operatori
- La violenza strutturale e gli operatori
- Le competenze dell'operatore per richiedenti asilo
- Supervisione di gruppo sulle esperienze dei corsisti
VI weekend (docenti: M. Reggi, MLC, M.C. Romano)
Il tempo sospeso della migrazione
- Temporalità complessa delle migrazioni forzate
- Disagio psichico e migrazione: il buufis somalo
- La procedura per il riconoscimento della protezione internazionale tra norma e prassi
VII weekend (docenti: B. Bottura, S. Ponzini)
Strumenti per l'approfondimento transculturale
- Genogramma
- Identikit culturale
- Strumenti per la valutazione psicosociale
VIII weekend (docenti: E. Riva, C. Dragoni, MLC)
Richiesta di asilo, prostituzione, tratta
- Richiesta di asilo e prostituzione: sospetto e pregiudizio
- Emersione, percorsi possibili
- Supervisione di gruppo sulle esperienze dei corsisti
IX weekend (docenti: T. Maranesi, L. Bonzano)
Richiesta di asilo, prostituzione, tratta. Diagnosi e farmaci
- Disagio psichico: aspetti diagnostici
- Psicofarmaci: quando e come utilizzarli
- Quale tutela per le vittime di tratta?
X weekend (docenti: P. Inghilleri, L. Panzeri, G. Morlino)
Creatività e resilienza
- L'esperienza soggettiva profonda dei rifugiati: come aiutare a sviluppare le capacità psicologiche e il benessere
- Esperienze e prassi educative GRT e Compagnia
- Itinerante
- Testimonianza diretta
XI weekend (docenti: E. Riva, C. Dragoni, MLC)
La ricostruzione dell'immaginario
- Pakistan e Bangladesh e altre situazioni specifiche
- La ricostruzione dell'immaginario
- Percorsi possibili e progetti sulla persona

Mediatori Linguistici Culturali (MLC):
Ametame Agnes Abla, Boula Amah, Stella Bowa, Edna Moallin, Nafisa Rafiq

Numero partecipanti
Massimo 20 persone.
Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la Scuola tramite il form sottostante oppure ai numeri: 02.58310299 - 02.26681866.
Attestato
Al termine del Corso viene rilasciato l'Attestato di partecipazione.
Costi
Il costo del Corso di perfezionamento per operatori sul fronte dei richiedenti asilo - L'approccio transculturale alla persona è di € 1.000 (€ 800 per gli iscritti a Giovani Psicologi Lombardia).
10% di sconto per gruppi di 2 o più operatori della stessa istituzione

Contatta GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali: Corso di perfezionamento per operatori sul fronte dei richiedenti asilo - L'approccio transculturale alla persona - Milano
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali: Corso di perfezionamento per operatori sul fronte dei richiedenti asilo - L'approccio transculturale alla persona - Milano
CORSO: DISTURBI DELL'UMORE, D'ANSIA, ALIMENTARI, DI PERSONALITÀ ...
Corso: 'Diagnosi clinica: i principali cambiamenti del DSM-5 e l'inquadramento culturale'
Presentazione
Il Corso offre un'ampia panoramica dei disturbi delle funzioni psichiche e delle patologie, con interesse per l'ambito culturale nella formulazione di diagnosi e di modalità di intervento.
Si sviluppano le competenze per la diagnosi in ambito psicopatologico con particolare attenzione alla domanda del paziente, alla relazione, al processo di cura.
Destinatari
Medici, Psicologi, Psicoterapeuti e Tecnici della riabilitazione psichiatrica.
Sede di svolgimento
Milano: Via Molino delle Armi, 19.
Durata
Il Corso si articola in 5 incontri (ore 9.30-13.30).

Programma
I incontro
- Disturbi dello spettro della schizofrenia e altri disturbi psicotici
- Disturbi dissociativi
- Prodromi in adolescenza
- Piano terapeutico individuale
- Casi clinici
II incontro
- Disturbo bipolare e disturbi depressivi
- Disturbi d'ansia
- Casi clinici
III incontro
- Disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)
- Caratteristiche della famiglia del paziente DOC
- Casi clinici
IV incontro
- Disturbi della nutrizione e dell'alimentazione
- Disfunzioni sessuali
- Disforia di genere
- Casi clinici
V incontro
- Disturbi di personalità
- Gruppo A, B, C
- Casi clinici

Docente
Dott.ssa Carmen Mellado
Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la Scuola tramite il form sottostante oppure ai numeri: 02.26681866 - 02.58310299.

Contatta GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali: Corso: 'Diagnosi clinica: i principali cambiamenti del DSM-5 e l'inquadramento culturale' - Milano
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali: Corso: 'Diagnosi clinica: i principali cambiamenti del DSM-5 e l'inquadramento culturale' - Milano

GRT Gruppo per le Relazioni Transculturali: Istituto Transculturale per la Salute
Milano: Via Molino delle Armi, 19 - tel 02.26681866 - 02.58310299
www.grtitalia.org