Guida ai Master e Corsi di Psicologia per professionisti

Aspic per la Scuola. Master: Counseling Psicologico; Psicologia Sport; Psicopatologia evolutiva - Roma

ASPIC per la Scuola
Formazione e servizi per la comunità

Master: Counseling Psicologico, Colloquio, Coaching; Psicologia dello Sport; Psicopatologia dell'età evolutiva, prevenzione e trattamento - Roma

DIREZIONE
Roma: Via Alessandra Macinghi Strozzi, 42/A - tel 06.51435434
www.aspicperlascuola.it
MASTER CORSI DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA 2018
MASTER: COUNSELING PSICOLOGICO E COLLOQUIO PSICOLOGICO
Master: 'Counseling Psicologico e tecniche di Coaching'
Durata: annuale (350 ore in blended learning)
Inizio III edizione: 29-30 Settembre 2018

Presentazione
ASPIC per la Scuola ha una visione positiva dell'essere umano considerato nella sua globalità, capace di autodeterminazione e resilienza evolutiva.
La mission si propone di sviluppare interventi di empowerment nei diversi contesti di vita individuale, familiare e collettiva.
La matrice teorica di riferimento è la Psicologia positiva, umanistica e di comunità.
Obiettivi
Il Master fornisce le competenze di base del Counseling psicologico per il processo psicodiagnostico integrato e per la facilitazione del cambiamento basata sull'efficacia relazionale qualitativa.
Le skill di coaching sono finalizzate a potenziare il raggiungimento dei risultati.
Le strategie, gli strumenti e le tecniche proposte sono orientate alla costruzione di un piano di intervento personalizzato, calibrato su esigenze, aspettative e caratteristiche specifiche dell'utenza.
La selezione degli interventi risponde alle indicazioni della ricerca scientifica a prova di evidenza e la sperimentazione pratica facilita l'apprendimento di abilità e competenze.
Attraverso la sperimentazione soggettiva di spazi di consapevolezza ed evoluzione personale in gruppo, viene favorita l'elaborazione di dinamiche controtransferali nella relazione di sostegno.
Destinatari
Il Master: 'Counseling Psicologico e tecniche di Coaching' è destinato esclusivamente a Psicologi laureandi e con laurea triennale o specialistica.
Direzione
Enrichetta Spalletta, Psicologa Psicoterapeuta Supervisore.
Sede didattica
Roma: sedi ASPIC (zona EUR Garbatella - Montagnola).
Durata
150 ore di formazione in presenza in 10 weekend (sabato ore 9-19, domenica ore 9-17).
160 ore di formazione a distanza (DVD + test).
20 ore di tirocinio (supervisionato a distanza o in presenza, secondo possibilità e condizioni specifiche).
20 ore di elaborazione schede di valutazione e verifica.
Metodologia
- Lezioni frontali e attivazioni esplicative.
- Sperimentazione pratica guidata e supervisionata del Colloquio di Counseling Psicologico.
- Evoluzione e crescita personale nel gruppo esperienziale (due ore dal 2° al 9° weekend).
La modalità di trasmissione dei contenuti è in prevalenza esperienziale.
I contenuti teorici proposti (35%) sono mediati e supportati da laboratori esperienziali, da sperimentazioni pratiche di apprendimento e approfondimenti tecnici (65%).
La conduzione della relazione di sostegno Counselor, Utente, Supervisore (CUS) è facilitata a partire dal primo modulo.
La supervisione degli apprendimenti accompagna l'intero percorso formativo.

Programma
I modulo: Comunicazione e relazione nel Counseling psicologico
- Storia e caratteristiche del Counseling psicologico
- Fasi, obiettivi e tecniche del colloquio individuale di aiuto
- Addestramento supervisionato alla conduzione del colloquio di sostegno e di aiuto (CUS)
- Video di N. Raskin e questionario di elaborazione
II modulo: Il modello umanistico integrato
- Approccio centrato sulla persona
- Fondamenti di Analisi Transazionale
- Esperienza di evoluzione e crescita in gruppo e addestramento al feedback fenomenologico
- Addestramento supervisionato alla conduzione del colloquio di sostegno e di aiuto (CUS)
- Video di J. Norcross e questionario di elaborazione
III modulo: Modelli pluralistici e metodologie tecniche per interventi brevi
- L'alleanza empatica operativa e la costruzione condivisa degli obiettivi di cambiamento
- Counseling, salutogenesi e ciclo di vita: empowerment, psicoeducazione e cura
- Esperienza di evoluzione e crescita in gruppo
- Addestramento supervisionato alla conduzione del colloquio di sostegno e di aiuto (CUS)
- Video di L. Greeenberg e questionario di elaborazione
IV modulo: La qualità emotiva della relazione
La compatibilità relazionale nel setting di sostegno:
- L'approccio gestaltico per espandere la consapevolezza e agevolare l'individuazione
- Esperienza di evoluzione e crescita in gruppo
- Addestramento supervisionato alla conduzione del colloquio di sostegno e di aiuto (CUS)
- Video di M. Goldfried e questionario di elaborazione
V modulo: Il contributo dell'orientamento cognitivo-comportamentale al Counseling psicologico
- Procedure di pianificazione, implementazione, valutazione e monitoraggio a sostegno del cambiamento degli schemi e delle convinzioni centrali disfunzionali
- Il processo del cambiamento dalla non pensabilità al mantenimento dei risultati
- Esperienza di evoluzione e crescita in gruppo
- Addestramento supervisionato alla conduzione del colloquio di sostegno e di aiuto (CUS)
- Video di L. Benjamin e questionario di elaborazione
VI modulo: Il processo psicodiagnostico integrato
- Ipotesi diagnostica e ricostruzione della biografia del cliente e della sua personalità
- La valutazione delle risorse, delle potenzialità e dei limiti
- Esperienza di evoluzione e crescita in gruppo
- Addestramento supervisionato alla conduzione del colloquio di sostegno e di aiuto (CUS)
- Video di S. Ginger e questionario di elaborazione
VII modulo: La visione sistemica
- Osservazione sistemica e mediazione dei conflitti relazionali
- La conduzione di gruppi e individuazione delle caratteristiche di ruolo
- Esperienza di evoluzione e crescita in gruppo
- Addestramento supervisionato alla conduzione del colloquio di sostegno e di aiuto (CUS)
VIII modulo: Verso la realizzazione dell'obiettivo di cambiamento
- Psicologia positiva, comunicazione assertiva e tecniche di empowerment
- Interventi di counseling breve orientato alla soluzione
- Esperienza di evoluzione e crescita in gruppo
- Addestramento supervisionato alla conduzione del colloquio di sostegno e di aiuto (CUS)
IX modulo: Le risorse del coaching nella gestione degli obiettivi e per stimolare l'azione
- Il contributo della PNL al processo di cambiamento
- La definizione di obiettivi e l'immaginazione come risorsa potenziante
- Conclusione dell'esperienza di evoluzione e crescita in gruppo
- Addestramento supervisionato alla conduzione del colloquio di sostegno e di aiuto - conclusione della relazione di counseling (CUS)
X modulo: La pratica applicata del counseling psicologico
- Strumenti di monitoraggio dell'efficacia dell'intervento
- Supervisione del colloquio di sostegno e di aiuto
- Etica, deontologia professionale. Promozione e visibilità clinica
- Conclusione e consegna attestati

Tirocinio
Il percorso formativo prevede un'attività di tirocinio (supervisionato a distanza o in presenza, secondo possibilità e condizioni specifiche) della durata 20 ore.
L'esperienza di tirocinio permette di sperimentare le proprie competenze e di monitorarne lo sviluppo progressivo al fine di perfezionare gli strumenti teorico-metodologici.
Modalità di iscrizione
Per ulteriori informazioni contattare la segreteria tramite il form sottostante oppure al numero 06.51435434.
Attestato
La frequenza al Master, la consegna dei materiali di verifica e lo svolgimento del tirocinio consentono di conseguire l'Attestato Professionale in Counseling Psicologico e tecniche di Coaching.

Contatta ASPIC per la Scuola: Master: 'Counseling Psicologico e tecniche di Coaching' - Roma
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: ASPIC per la Scuola: Master: 'Counseling Psicologico e tecniche di Coaching' - Roma
MASTER: PSICOLOGIA DELLO SPORT
Master in Psicologia dello Sport
Con il Patrocinio dell'ENPAP (Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Psicologi)
Agevolazioni economiche per gli iscritti ENPAP
Durata: annuale (100 ore)
Inizio III edizione: 22 Settembre 2018

Presentazione
L'intervento dello Psicologo dello Sport si configura con azioni multidisciplinari rivolte al singolo, ai gruppi e alla comunità.
A livello individuale si occupa dell'identificazione degli elementi distintivi di personalità dell'atleta che ne caratterizzano il rapporto con l'attività svolta, provvede a fornire tecniche per il superamento degli ostacoli, contribuisce fattivamente alla definizione e al raggiungimento di obiettivi, all'ottimizzazione delle probabilità di conseguimento dei risultati.
L'attività professionale si estende ai gruppi attraverso l'uso di competenze relative alle dinamiche relazionali e alla leadership applicate alle squadre sportive e tramite i contributi provenienti dalla Psicologia delle organizzazioni è messa a disposizione del miglioramento della comunicazione nella gestione della società sportiva.
A livello di comunità lo Psicologo dello Sport si adopera nella diffusione di una cultura più ampia legata ai valori del benessere e al miglioramento della qualità della vita.
Obiettivi
Il Master intende formare una figura professionale operativamente competente in grado di procedere nella lettura del contesto specifico e di interfacciarsi con le diverse componenti del mondo sportivo, dall'atleta alla dirigenza: un Esperto in Psicologia dello Sport ad approccio Integrato, in grado di intervenire efficacemente tramite competenze finalizzate a rispondere alle esigenze di un sistema altamente specifico come quello sportivo.
Destinatari
Il Master in Psicologia dello Sport propone un programma didattico costruito e calibrato espressamente per gli Psicologi laureandi, con laurea triennale o specialistica e Psicoterapeuti.
Direzione
Enrichetta Spalletta, Maria Assunta Zappia
Sede didattica
Roma: presso le sedi ASPIC.
Durata
Il Master è suddiviso in moduli per aree tematiche e ha la durata di 10 mesi (un incontro al mese: sabato, ore 9.00-18.00) per un totale di 80 ore d'aula.
Completano la formazione 20 ore di tirocinio.
Metodologia
L'approccio teorico-metodologico è quello sistemico e pluralistico integrato, da cui provengono gli strumenti concettuali e applicativi per la pianificazione selettiva di interventi qualitativi basati sulla ricerca scientifica.
I contenuti teorici proposti in presenza vengono mediati e supportati da laboratori esperienziali tematici, da sperimentazioni pratiche di apprendimento e approfondimenti tecnici.
Le sessioni di supervisione professionale sostengono l'attivazione di risorse idonee e creative, applicabili al sistema sportivo.
Sono utilizzate tecniche immaginative, di role play, simulate ed esercizi specifici da utilizzare nelle sedute sportive.
La metodologia a carattere prettamente esperienziale facilita l'apprendimento degli strumenti operativi e ne consente la sperimentazione sul campo attraverso 20 ore di tirocinio.

Programma
I modulo: La Psicologia dello Sport
  • La Psicologia dello Sport e gli ambiti di intervento dello Psicologo
  • Differenti tipologie societarie e loro complessità
  • Il management delle Società sportive
II modulo: L'approccio di comunità nello studio dei gruppi sportivi
  • Lo sport e le sue potenzialità nello sviluppo della persona
  • La società sportiva e lo sport come strumento di valore culturale
  • Le dinamiche dei gruppi sportivi: Analisi Organizzativa Multidimensionale applicata allo sport
III modulo: Tecniche di Empowerment di squadra
  • Team building, performance sportiva e goal setting
  • Meditazione e concentrazione per il raggiungimento del risultato
  • Il "Ritiro Sportivo" aspetti rilevanti
IV modulo: Conoscere e superare l'empasse sportiva
  • Motivazione, stress, ansia e calo della prestazione
  • Cosa accade quando lo sport non è vincente
  • Supervisione professionale
V modulo: Dall'assessment alla progettazione dell'intervento psicologico
  • Osservazione della squadra, dell'atleta e dell'allenatore: la "seduta" con lo Psicologo dello Sport
  • Competizione e flow nella peak performance
  • Supervisione professionale
VI modulo: Gli strumenti del Coaching e della PNL a supporto della performance sportiva
  • Principi di PNL e applicazioni nello sport: tecniche per la preparazione mentale
  • Definizione di obiettivi, gestione ottimale delle difficoltà e sviluppo di convinzioni potenzianti
  • Supervisione professionale
VII modulo: Applicazioni della Psicologia dello Sport in contesti diversi
  • L'intervento dello Psicologo sportivo in età evolutiva
  • L'intervento dello Psicologo sportivo nella disabilità
  • Supervisione professionale
VIII modulo: La prevenzione e il sostegno in caso di doping
  • Tecniche di Counseling nello Sport
  • Allenamento, doping e trattamento dell'abuso di sostanze dopanti
  • Supervisione professionale
IX modulo: Stop forzato dell'attività fisica e conclusione della carriera sportiva
  • L'infortunio sportivo: gestione del trauma e riabilitazione dall'infortunio
  • Il ritiro dall'attività sportiva e la costruzione di nuovi scenari
  • Supervisione professionale
X modulo: La legislazione italiana e internazionale e la visibilità professionale
  • L'ordinamento sportivo e la giustizia nazionale e internazionale
  • La promozione professionale dello Psicologo dello Sport: strategie e tecniche di marketing
  • Conclusione del Master e consegna attestati

Tirocinio
Per completare la formazione di 100 ore sono previste 20 ore di tirocinio da svolgersi presso una struttura convenzionata.
Il monte ore è cumulabile nei vari percorsi formativi ASPIC.
Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria ASPIC tramite il form sottostante oppure al numero 06.51435434.
Attestato
La frequenza di almeno l'80% del monte ore di lezione, la consegna dei materiali di verifica e della tesi e lo svolgimento del tirocinio consente di conseguire l'Attestato di frequenza al Master in Psicologia dello Sport - approccio Integrato.
Chi consegue l'Attestato viene altresì iscritto nell'Elenco Professionale degli Esperti in Psicologia dello Sport istituito da ASPIC per lo Sport.
L'elenco è messo a disposizione e inviato all'Ordine professionale, al CONI e alle Società Sportive.
Costi
Il costo del Master è di € 900 (IVA esclusa) + € 80 per l'iscrizione.
Possibilità di rateizzazione

Contatta ASPIC per la Scuola: Master in Psicologia dello Sport - Roma
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: ASPIC per la Scuola: Master in Psicologia dello Sport - Roma
MASTER: PSICOPATOLOGIA DELL'ETÀ EVOLUTIVA, PREVENZIONE E TRATTAMENTO
Master: 'Interventi clinici in età evolutiva e nelle relazioni familiari'
Prevenzione, valutazione, piani di trattamento pluralistico-integrati con tecniche espressive e di Arteterapia
Durata: 3 moduli (frequentabili anche singolarmente)
Inizio I modulo: 22-23 Settembre 2018

Presentazione
Il lavoro clinico in ambito evolutivo richiede l'acquisizione di tecniche e procedure specifiche e un aggiornamento permanente nel panorama delle pratiche avanzate di efficacia comprovata.
L'approccio pluralistico integrato consente di rispondere all'utenza in modo personalizzato attraverso metodologie, tecniche e strumenti di consulenza psicologica mirati in grado di promuovere la salute, prevenire e affrontare disagi, e curare le sindromi psicopatologiche dell'età evolutiva e delle relazioni familiari.
Obiettivi
Il Master intende sviluppare conoscenze sui significati, le potenzialità e la realizzabilità di interventi clinici nel corso della crescita, facilitando l'apprendimento degli strumenti necessari alla costruzione di risposte di rilevanza scientifica ed efficacia comprovata per la prevenzione del disagio e la cura delle diverse sintomatologie dell'età evolutiva.
Viene presentato un approccio clinico alla psicopatologia secondo l'ottica della costruzione continua dello sviluppo e l'applicazione di processi di assessment e di intervento secondo il modello integrato alla luce dei contributi dell'infant research, della teoria dell'attaccamento, delle neuroscienze e della prospettiva transdiagnostica.
Particolare attenzione è dedicata alla selezione e applicazione di metodologie e piani di intervento rivolti ai sistemi familiari, ai bambini e agli adolescenti.
Destinatari
Il Master è rivolto a Psicologi laureandi e con laurea triennale o specialistica.
Direzione
Enrichetta Spalletta - Psicologa, Psicoterapeuta, Supervisore.
Sede didattica
Il Master: 'Interventi clinici in età evolutiva e nelle relazioni familiari' si svolge a Roma.
Metodologia
Il Master offre un panorama esaustivo dei quadri sintomatici delle sindromi, dei relativi strumenti di assessment e valutazione psicodiagnostica, nonché delle più recenti tecniche di intervento clinico.
La modalità di trasmissione dei contenuti è in prevalenza esperienziale: i contributi teorici proposti (35%) sono mediati e supportati da laboratori esperienziali, da sperimentazioni pratiche di apprendimento e approfondimenti tecnici con applicazioni di Artiterapie (65%).
La supervisione degli apprendimenti accompagna l'intero percorso formativo.
Viene favorito un percorso evolutivo del professionista, attraverso il diretto coinvolgimento esperienziale nei processi di apprendimento e nello sviluppo dell'autoconsapevolezza e dei vissuti controtransferali.
Ogni allievo è sostenuto e facilitato nello sviluppo della resilienza personale e professionale e nella creazione e il mantenimento di reti professionali per il confronto clinico.

Programma
Modulo I: Disturbi internalizzanti, DSA e BES
Il legame tra ansia, depressione e insuccesso scolastico.
La difficoltà dell'esistenza giovanile dal ritiro degli "Hikikomori" fino all'abbandono delle "Blue Whales".

- Disturbi d'ansia
- Depressione
- DSA (Disturbi Specifici dell'Apprendimento) e BES (Bisogni Educativi Speciali)
- Valutazione diagnostica integrata ("Family and Child Assessment Center". Osservazione clinica, valutazione e psicodiagnosi in età evolutiva)
Modulo II: Disturbi esternalizzanti
Alla ricerca del limite estremo.
L'espressione del disagio del vivere tra azioni violente e attività ad altissimo rischio.

- Comportamenti dirompenti, disturbi della condotta e impulsività
- Deficit dell'attenzione e bambini diversamente vivaci
- Bullismo e Cyberbullismo
- Valutazione diagnostica integrata ("Family and Child Assessment Center". Osservazione clinica, valutazione e psicodiagnosi in età evolutiva)
Modulo III: L'ECOsistema famiglia
Complessità e potenzialità del sistema familiare.
Dalla facilitazione delle relazioni precoci al sostegno nello sviluppo e nel recupero dell'autostima dei figli.

- Perinatalità
- Strumenti e tecniche transdiagnostiche
- Autostima, identità corporea e alimentazione
- Valutazione diagnostica integrata ("Family and Child Assessment Center". Osservazione clinica, valutazione e psicodiagnosi in età evolutiva)

Modalità di iscrizione
Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria ASPIC tramite il form sottostante oppure al numero 06.51435434.
Attestato
Al termine di ogni modulo viene rilasciato l'Attestato relativo di partecipazione mentre con la frequenza di tutti e tre i moduli si riceve l'attestazione finale del Master in qualità di esperto di Interventi clinici in età evolutiva e nelle relazioni familiari.

Contatta ASPIC per la Scuola: Master: 'Interventi clinici in età evolutiva e nelle relazioni familiari' - Roma
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: ASPIC per la Scuola: Master: 'Interventi clinici in età evolutiva e nelle relazioni familiari' - Roma

ASPIC per la Scuola: Formazione e servizi per la comunità
Roma: Via Alessandra Macinghi Strozzi, 42/A - tel 06.51435434
www.aspicperlascuola.it