Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

SBPC. Scuola Specializzazione Psicoterapia Cognitivo Costruttivista, età evolutiva - Bologna, Forlì

S.B.P.C.
Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva

Scuola di Specializzazione in Terapia Cognitivo-Costruttivista - Bologna, Forlì

Riconosciuta dal MIUR (D.M. 26/07/04 - GU n.180 del 03/08/04)
DIREZIONE
Bologna: P.zza di Porta San Mamolo, 7 - 051.6446111
Forli' Cesena (Forli'): P.zzale della Vittoria, 6 - 051.6446111
Per INFO - www.sbpc.it
PRESENTAZIONE
Scuola di Specializzazione in Terapia Cognitivo-Costruttivista - Bologna, Forli' La Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva ad orientamento costruttivista ed evolutivo a partire dal 2004, anno del Riconoscimento Ministeriale, ha attivato ogni anno Corsi di Specializzazione per l'ottenimento del titolo di Psicoterapeuta sulla sede di Bologna e, dal 2011, anche a Forlì (sede sempre riconosciuta dal MIUR).
OBIETTIVI
Oltre agli insegnamenti di base che necessariamente caratterizzano la competenza psicoterapeutica (psicopatologia e diagnostica clinica, psicofarmacologia e conoscenza critica dei principali approcci psicoterapeutici), la Scuola si propone di fornire agli allievi le specifiche basi epistemologiche, teoriche, metodologiche e tecniche caratterizzanti l'approccio cognitivo-evolutivo.
DESTINATARI
Ai fini dell'iscrizione alla Scuola occorre che il candidato abbia ottenuto la Laurea in Psicologia o Medicina e Chirurgia e sia iscritto ai rispettivi Albi professionali (o si iscriva entro la prima sessione utile successiva all'effettivo inizio delle lezioni).
SEDI DIDATTICHE
Bologna: P.zza di Porta San Mamolo, 7
Forlì-Cesena (Forlì): P.zzale della Vittoria, 6
DURATA
La Scuola ha la durata di quattro anni, per un totale di 2000 ore di attività didattica.
METODOLOGIA
Le attività di formazione includono:
- lezioni teoriche, letture e discussioni in gruppo;
- esercitazioni pratiche su casi clinici di aree psicopatologiche diverse tramite l'analisi e la discussione in gruppo di trascritti di sedute psicoterapeutiche, l'osservazione e lo studio di sedute audio o videoregistrate;
- esercitazioni pratiche dirette tramite simulate di sedute di assessment e terapeutiche su materiale personale degli Allievi; interviste condotte a pazienti sotto la guida e supervisione diretta del didatta.
PROGRAMMA
Ogni annualità (500 ore) è articolata in:
1. Insegnamenti teorici di base
Psicologia generale (Psicologia dei processi cognitivi, moderne Scienze cognitive, processi di costruzione del significato personale, modelli dell'esperienza); Psicologia dello sviluppo (teoria dell'attaccamento quale trama concettuale di riferimento e di integrazione dei dati attualmente disponibili sullo sviluppo del Sé, dei sistemi di memoria umani e dei processi di regolazione emotiva e affettiva); Psicopatologia generale, dell'età evolutiva e dell'adolescenza, DSM-IV-TR; Neuroscienze, Neuropsicologia e Neurobiologia (in rapporto alle funzioni della coscienza); Psicodiagnostica clinica; Psicofarmacologia nell'età evolutiva e nell'adulto (prospettive di integrazione psicoterapica e di lavoro su setting multipli); presentazione, discussione critica e confronto dei diversi orientamenti psicoterapeutici (psicodinamico, sistemico-relazionale e centrato sul cliente); evidence-based psychotherapy e ricerca in Psicoterapia (valutazione del processo e degli esiti).
2. Seminari clinici avanzati
Con taglio principalmente clinico, centrato sulla presentazione e discussione di casi.
Vengono approfondite e articolate le tematiche affrontate in ciascuna annualità, con particolare enfasi sui protocolli relativi al trattamento delle diverse aree psicopatologiche: aspetti psicopatologici, psicodiagnostici, strategie, tecniche di intervento, analisi della relazione, follow-up e valutazione degli esiti.
A partire dal 2014, nel secondo biennio, la SBPC ha inserito due workshop di tre giornate dedicati a: Coping Power e EMDR (eye movement desensitization and reprocessing).
3. Formazione professionale specifica
Primo livello
Fornisce le basi teoriche della Psicoterapia cognitiva e avvia all'addestramento personale sulle metodologie dell'assessment clinico attraverso una lettura esplicativa della Psicopatologia in ottica costruttivista ed evolutiva.
- Basi epistemologiche: Evoluzione storica del modello clinico cognitivista. Dall'approccio empirista alla nuova scienza della complessità. Rapporto osservatore/osservato. Posizione costruttivista.
- Sviluppo: Approccio etologico e teoria dell'attaccamento. Sistemi motivazionali interpersonali. Itinerari di sviluppo. Organizzazione della conoscenza umana. Organizzazione e integrazione dei sistemi di memoria.
- Organizzazioni di significato personale: Organizzazioni del Sé di tipo "fobico", "depressivo", "ossessivo", "disturbi alimentari psicogeni" (costruzione dell'identità personale, regolazione della coerenza interna, quadri di scompenso clinico, significato del sintomo, lettura sistemico-processuale della Psicopatologia).
- Criteri e metodologia dell'assessment: Tecniche di primo colloquio, assessment comportamentale e cognitivo, strumenti, inquadramento del caso in ottica cognitivo-evolutiva, riformulazione interna del problema, definizione degli obiettivi terapeutici e del contratto terapeutico. Analisi di casi clinici relativamente alla modalità di conduzione delle prime sedute ed esempi di inquadramento diagnostico esplicativo, modalità di inquadramento dell'organizzazione cognitiva e di definizione delle strategie terapeutiche. Esercitazioni a coppie (terapeuta-paziente) e simulazione del setting terapeutico, conduzione dei colloqui di assessment, analisi comportamentale e cognitiva a partire da diverse aree di indagine: evitamento, aggressività... Analisi delle organizzazioni cognitive dei partecipanti. Analisi delle modalità di interazione "terapeuta-paziente" e strutturazione della relazione terapeutica.
Secondo livello
Preparazione degli allievi all'applicazione delle strategie e delle tecniche di intervento cognitiviste utilizzando il materiale prodotto dai didatti e dagli stessi allievi ed effettuando sedute simulate.
- Psicoterapia come processo strategico: Atteggiamenti terapeutici e livelli di cambiamento in Psicoterapia cognitiva (definizione strategica dell'intervento in funzione delle caratteristiche dell'organizzazione conoscitiva del paziente). Ruolo delle emozioni nel cambiamento (tecniche emozionali). Ruolo delle azioni nel cambiamento (tecniche comportamentali). Ruolo dei processi cognitivi nel cambiamento (tecniche cognitive).
- Relazione terapeutica come strumento di cambiamento: Analisi dei sistemi motivazionali e degli schemi cognitivi interpersonali attivi nello spazio relazionale terapeuta-paziente. Comunicazione emotiva fra terapeuta e paziente.
- Resistenza al cambiamento: Concetto di "resistenza al cambiamento" e sua gestione in ottica costruttivista (comprensione dei significati personali e relazionali a essa connessi).
- Tecniche terapeutiche: Fondamenti della Terapia Cognitiva Standard (tecniche ABC e di ristrutturazione cognitiva). Valutazione del problema secondario. Laddering e identificazione degli schemi interpersonali prevalenti. Tecnica della "moviola" e lavoro sui repertori attuali. Ricostruzione narrativa e regolazione dell'esperienza emotiva.
- Protocolli specifici di intervento: Nei disturbi d'ansia, fobici, ossessivo-compulsivi, depressivi, comportamento alimentare; l'approccio cognitivo-evolutivo al paziente grave (disturbi di personalità, dissociativi e psicotici).
- Analisi dello stile affettivo: Racconto dell'affettività; fasi di una relazione affettiva (esercitazioni su ogni allievo e su casi clinici).
- Tecniche di analisi e ricostruzione della storia di sviluppo: Esercitazioni su ogni allievo e su casi clinici.
Terzo livello
Supervisione di casi clinici seguiti dagli allievi in accordo col supervisore: addestramento alla conduzione del caso nel suo sviluppo completo, dall'inquadramento esplicativo alla strutturazione delle strategie terapeutiche, analisi e gestione della relazione, previsione e gestione delle ricadute, conclusione della terapia, follow-up e valutazione degli esiti.
4. Esperienze Pratiche Guidate e Meeting annuale
Le Esperienze Pratiche Guidate (EPG) promuovono capacità di studio e di ricerca, attraverso l'impostazione di lavori bibliografici e di analisi critica guidata della letteratura internazionale su aree psicopatologiche specifiche; di gestione e valutazione del caso clinico, attraverso la messa a punto di strumenti per l'osservazione; di analisi delle sedute di Psicoterapia (in particolare attraverso il metodo dell'analisi conversazionale); di progettazione di interventi e di valutazione degli stessi.
A partire dal 2013, la SBPC ha introdotto nel piano di studi un momento collettivo di tipo congressuale: coinvolge i corsi attivi della Scuola ed è dedicato a temi di attualità scientifica e terapeutica; permette agli allievi di entrare in diretto contatto con esperti di rilevanza internazionale.
5. Tirocinio pratico
Da effettuare presso strutture pubbliche o private convenzionate (150 ore annue).
NUMERO ALLIEVI PER ANNO DI CORSO
Sono ammessi 20 allievi sia per la sede di Bologna sia per quella di Forlì.
FREQUENZA
Le lezioni della Scuola si svolgono nelle giornate di venerdì (pomeriggio o giornata intera), sabato e domenica (giornata intera), circa ogni tre settimane.
È consentito un massimo di assenze nella percentuale del 30%.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per informazioni e per prenotare un colloquio contattare la segreteria tramite il form sottostante.
DIPLOMA
Il Diploma di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva a indirizzo costruttivista ed evolutivo rilasciato dalla Scuola è abilitante all'esercizio dell'attività psicoterapeutica (ai sensi dell'art.3 della legge 56/89) ed equipollente ai diplomi di specializzazione universitaria.
COSTI
Retta annuale: € 4.400 (esente IVA), pagabile in 4 rate.
Il costo include tutte le attività, compresa la formazione personale e la supervisione clinica di gruppo.

Contatta S.B.P.C.: Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):

Dove vuole svolgere la Formazione?      
Informazioni richieste:



S.B.P.C.: Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva
Bologna: P.zza di Porta San Mamolo, 7 - 051.6446111
Forli' Cesena (Forli'): P.zzale della Vittoria, 6 - 051.6446111
www.sbpc.it