Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia psicodinamica, Psicologia Individuale di Adler - Torino

Istituto di Psicologia Individuale A. Adler
Scuola Adleriana di Psicoterapia - Torino

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia psicodinamica, Psicologia Individuale di Adler - Torino

Riconosciuta dal MIUR (D.M. 29.9.94)
DIREZIONE
Torino: Corso Sommeiller, 4 - 011.6690464
Per INFO - www.scuolaadlerianapsicoterapia.it - www.istitutoadler.it
PRESENTAZIONE
La Scuola di Psicoterapia a indirizzo psicodinamico-adleriano prepara gli allievi a svolgere la professione di psicoterapeuta a livello individuale per gli adulti, a livello individuale per l'età evolutiva (infanzia e adolescenza) e a livello di gruppo.
La Scuola di Psicoterapia offre anche l'opportunità di effettuare una esperienza formativa nei gruppi di terapia.
Prepara inoltre gli allievi a effettuare accurate psicodiagnosi (con l'ausilio di test proiettivi e attitudinali) e a elaborare il progetto psicoterapeutico individualizzato con i criteri della Psicologia Individuale Comparata.
In particolare la formazione è rivolta verso le tematiche relative alla psicologia del profondo e saranno trattati temi riguardanti le teorie psicodinamiche (inconscio, preconscio, conscio, strutture di personalità, progetto terapeutico, psicopatologia psicodinamica, sogni, ecc.).
La Scuola Adleriana di Psicoterapia si connota per la costruzione di un ambiente formativo sempre più aperto, flessibile e internazionale.
Lo specializzando può usufruire di una rete di rapporti con il sistema psico-socio-economico e con istituzioni nazionali e internazionali di assoluto prestigio.
La Scuola conferisce metodo, cultura e professionalità, per crescere nel cambiamento e per attrezzare il futuro psicoterapeuta a fronteggiare costruttivamente le sfide che caratterizzano la frenetica realtà di questo avvio di millennio.
Offre inoltre le chiavi di lettura e di interpretazione del mondo dei servizi, delle professioni, del lavoro dipendente, della famiglia, del sociale e attiva la capacità di rispondere in tempo reale sia alle opportunità che alle esigenze che possono presentarsi e che richiedono decisionalità rapida ed efficace.
La Scuola valorizza le attitudini e l'impegno di chi è in formazione e fornisce un habitus professionale per fronteggiare le problematiche relative alla qualità, alla diversificazione degli interventi, verso l'eccellenza delle prestazioni e dei risultati.
INDIRIZZO TEORICO
Il modello teorico che orienta le attività formative si ispira alla Psicologia Individuale Comparata di Alfred Adler.
La teorizzazione Freudiana trova nella dottrina di Adler un radicale ed efficace superamento.
Pur permanendo nell'ambito delle "psicologie del profondo", acquisita la dimensione individuale, conscia e inconscia, Adler sottolinea la rilevanza del "sociale".
La dottrina di A. Adler si definisce come "psicologia individuale comparata": individuale da "individuum", a sottolineare l'unità indivisibile dell'essere umano (principio dell'unità biopsichica mente-corpo); comparata in quanto l'uomo non può prescindere da un continuo rapporto dialettico di confronto e di interazione con gli altri.
L'attenzione continua all'altro -centralità del paziente- e ai processi di cambiamento sociale connota la formazione del terapeuta adleriano.
L'intera formazione adleriana del terapeuta si sviluppa ponendo in primo piano il sentimento sociale.
L'analisi dei pazienti viene considerata come rapporto paritario, seppure con ruoli ben definiti.
Il terapeuta si propone come colui che mette a disposizione dell'altro le sue conoscenze e la sua esperienza, utilizzando le tecniche apprese per un approccio metodologicamente corretto alla patologia che viene ogni volta considerata e affrontata (grazie anche all'utilizzo delle tecniche più aggiornate).
DESTINATARI
Possono presentare domanda di ammissione i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia, in possesso dell'abilitazione alla professione.
Possono anche essere ammessi i predetti laureati purchè conseguano il titolo di abilitazione entro la prima sessione utile successiva all'effettivo inizio dei corsi.
COORDINAMENTO DIDATTICO-SCIENTIFICO
Leonardo Ancona, Eugenio Calvi, Francesco Castello, Luigi Filippi, Lino G. Grandi, Gertrud Stickler, Bianca Torazza.
SEDE DIDATTICA
La Scuola di Psicoterapia ha sede a Torino, Corso Sommeiller, 4.
DURATA
I corsi hanno durata quadriennale per almeno 500 ore complessive annuali.
METODOLOGIA
La preparazione alla pratica clinica si attua attraverso l'uso di metodi e tecniche didattiche mutuate dalla pratica clinica e promosse nell'ambito della formazione: gruppo di supervisione analitica dei casi, formazione individuale, laboratori clinici.
PROGRAMMA
Argomenti di studio teorico
Articolati nel piano di studi quadriennale secondo le seguenti aree di interesse:
- Epistemologia generale ed epistemologia interna della psicologia
- Psicodiagnostica e tecniche di indagine della personalità
- Psicopatologia clinica
- Metodologia del trattamento:
a livello individuale per gli adulti
a livello individuale per l'età evolutiva
a livello di gruppo
1° anno
- Insegnamenti di base
Teorie della personalità
Psicologia generale
Fondamenti di Psicanalisi
Fondamenti di psicologia Analitica
Rorschach I livello
T.A.T. (Thematic Apperception Test)
Scale di intelligenza e reattivi psicometrici
Psicopatologia clinica
Psicodiagnostica
Esame obiettivo e anamnesi I
Wartegg e Carta e matita
- Insegnamenti caratterizzanti
Teoria e prassi della Psicologia Individuale I
Storia della Psicologia Individuale (I parte)
Psicologia Individuale ed età evolutiva
2° anno
- Insegnamenti di base
L'immaginario nell'età evolutiva
Interventi preventivi in età evolutiva
Clinica psicodinamica I
Esame obiettivo e anamnesi II
Il colloquio clinico
Rorschach II livello
Nozioni di Neuropsicofarmacologia
Psicodiagnostica infantile
Fondamenti di logica
- Insegnamenti caratterizzanti
Storia della Psicologia Individuale (II parte)
Leggi e principi della Psicologia Individuale
Teoria e prassi della Psicologia Individuale II
3° anno
- Insegnamenti di base
Fondamenti di epistemologia
Elementi di psichiatria
Fondamenti di psicoterapia
Principi di psicoterapia analitica
Dall'archetipo al simbolo all'interpretazione simbolica
Psicosessuologia clinica
Psicoterapia di gruppo
- Insegnamenti caratterizzanti
Teoria e prassi della Psicologia Individuale III
Storia della Psicologia Individuale (III parte)
Trattamento analitico delle nevrosi: principi e indicatori
4° anno
- Insegnamenti di base
Clinica psicodinamica II
Psicoterapia e religione
Psicoterapia dell'età evolutiva
Psicoterapia cognitivo comportamentale
Problemi etici della psicoterapia
Dinamiche familiari e modalità di trattamento
La Psicoterapia breve
- Insegnamenti caratterizzanti
La Psicologia Individuale in Italia: il pensiero di Carniello, Canziani e Parenti
Psicoterapia analitica delle psicosi
Psicoterapia dell'età evolutiva
Teoria e prassi della psicologia individuale IV
La preparazione alla pratica clinica
Si attua attraverso l'uso di metodi e tecniche didattiche mutuate dalla pratica clinica e promosse nell'ambito della formazione:
- Gruppo di supervisione analitica dei casi
Il "caso" crea l'occasione di un confronto guidato sulle risonanze emotive personali che vengono elaborate alla luce delle principali teorie psicologiche e integrate secondo il modello teorico metodologico adleriano.
- Formazione individuale
Luogo di individualizzazione del percorso formativo concordato per ogni allievo con un Formatore, sia relativamente agli approfondimenti teorici che alla competenza e alla maturazione personale.
- Laboratori Clinici
Incontri di specializzazione in metodologie e tecniche applicate al campo della Psicodiagnostica, della Neuropsicologia, della Terapia degli Adulti, della Terapia dei Bambini, della Psicologia Giuridica e del Counselling.
NUMERO ALLIEVI PER ANNO DI CORSO
Al primo anno sono ammessi un massimo di 20.
TIROCINIO
È svolto presso Istituzioni pubbliche e private accreditate che la Scuola indica come sedi adeguate sia per la presenza di operatori già formati che per la possibilità di un contatto con un ampio e diversificato numero di casi rappresentativi dei molteplici aspetti della Psicopatologia.
Potrà essere conteggiata nel monte ore di tirocinio (200 ore) la partecipazione documentata a Convegni o Congressi attinenti tematiche affrontate nel Piano di Studi.
ANALISI PERSONALE
È proposta come essenziale ai fini di un'adeguata formazione.
È considerata al di fuori del monte ore previsto dalla Scuola, ed è attentamente salvaguardata nella sua specificità di percorso formativo personale.
La Scuola approva il training analitico effettuato non solo presso Analisti Adleriani, ma anche Freudiani e Junghiani, purché riconosciuti dalle rispettive società.
FREQUENZA ED ESAMI
L'ammissione agli anni successivi è subordinata alla valutazione del profitto, della partecipazione e della maturazione delle attitudini nonché alla frequenza pari a non meno dei quattro quinti delle ore previste per ciascun punto del programma formativo.
Il passaggio ad ogni anno successivo comporta inoltre un esame orale e la presentazione di un elaborato scritto di argomento clinico nonché di cartelle cliniche di diagnosi e terapia.
Il diploma è concesso una volta espletati i 4 anni di corso e superati gli esami teorico-pratici che caratterizzano ogni anno.
È prevista la presentazione e discussione di una tesi finale su di un tema di clinica psicoterapeutica concordato con un Docente della Scuola.
REQUISITI DI AMMISSIONE
L'iscrizione è subordinata a un giudizio di idoneità formulato da una commissione di Docenti e Formatori sulla base di colloqui volti ad accertare le motivazioni, le caratteristiche personologiche, nonché le attitudini del candidato.
Sono considerati requisiti di merito nella valutazione finale per l'ammissione l'esperienza lavorativa e l'eventuale "percorso analitico" in itinere e/o già completato.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
La domanda deve essere inoltrata alla segreteria, a cui devono essere allegati:
- certificato di laurea, con menzione degli esami sostenuti;
- curriculum, titoli di studio, scientifici e di lavoro documentati;
- certificazione delle esperienze analitiche individuali o di gruppo pregresse o in corso.
ATTESTATO
La Scuola rilascia un Diploma di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo adleriano, valido a tutti gli effetti di legge per l'iscrizione all'Elenco degli Psicoterapeuti, equipollente al titolo di Specializzazione universitario.
COSTI
L'iscrizione alla Scuola di Psicoterapia a indirizzo psicodinamico-adleriano è annuale e implica, per l'anno accademico, il pagamento della quota di frequenza (€ 3.000) comprensiva di tutte le ore di scuola previste dai programmi e dell'assicurazione per infortuni e responsabilità civile presso le sedi dei tirocini; la partecipazione a convegni, congressi, seminari aggiuntivi consigliati e approvati dalla Scuola (e quindi annoverabili nel monte ore) è da intendersi a carico dell'allievo.
Il pagamento potrà essere effettuato in 2 rate.
La tassa per la discussione della tesi è di € 260.
L'iscrizione al 1° anno prevede un parziale anticipo della prima rata al momento dell'iscrizione (€ 500).


Scarica il modulo di iscrizione: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia psicodinamica, Psicologia Individuale di Adler - Torino.


Contatta Istituto di Psicologia Individuale A. Adler: Scuola Adleriana di Psicoterapia - Torino
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:



Istituto di Psicologia Individuale A. Adler: Scuola Adleriana di Psicoterapia - Torino
Torino: Corso Sommeiller, 4 - 011.6690464
www.scuolaadlerianapsicoterapia.it - www.istitutoadler.it