Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

AION. Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Analitica (Jung) - Bologna

AION
Scuola di Psicoterapia Analitica

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica (Jung) - Bologna

Riconosciuta dal MIUR (GU n.180 del 03/08/04)
DIREZIONE
Bologna: Via Palestro, 6 - cell. 333.8578719
Per INFO - www.psicologiajunghiana.it
PRESENTAZIONE
Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Analitica - Bologna La Scuola Aion è promossa dall'Associazione di Ricerca in Psicologia Analitica ALBA, fondata da Medici e Psicologi Psicoterapeuti che operano come Psicoanalisti junghiani.
Redige una rivista scientifica accreditata ANVUR (Il Minotauro - Problemi e ricerche di psicologia del profondo) aperta al contributo di terapeuti di ogni orientamento, diretta dal Dott. Luca Valerio Fabj.
Aion, che si avvale anche della collaborazione di docenti universitari, insegna le più evolute tecniche di Psicoterapia e forma all'abilità terapeutica.
Con le discipline di base, psicologiche e mediche, e quelle specifiche della Psicologia analitica junghiana, la Scuola presenta inoltre insegnamenti fondati su prospettive interdisciplinari, attualizzate ai rapporti tra arte, cinema, religione e psicologia.
INDIRIZZO TEORICO
L'indirizzo teorico di riferimento della Scuola è la teoria junghiana che individua una struttura e una dinamica nella psiche, la quale comprende tutti i processi consci e inconsci (essere teleologico, finalistico, quindi bisognoso di crescita, pienezza, equilibrio): l'Io è il centro del campo della coscienza.
L'inconscio serve per compensare la parte cosciente.
Quando quest'ultima è prevalente, l'inconscio, attraverso sogni, immagini o sintomi di patologia cerca di creare l'equilibrio energetico.
L'Io è distinto dal , che rappresenta la meta verso cui la psiche è orientata.
Obiettivo del percorso junghiano è l'individuazione del soggetto, corrispondente alla guarigione e all'equilibrio di energia psichica.
I passaggi-base del lavoro di ricerca sono quindi:
- studio dell'atteggiamento psicologico, funzione prevalente, superiore, più differenziata e di quella indifferenziata
- esame del rimosso nell'inconscio e individuazione del tipo psicologico
- Io e Ombra (prima tappa)
- Animus e Anima (seconda tappa)
OBIETTIVI
La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica (Jung) ha lo scopo di impartire agli allievi una formazione professionale idonea allo svolgimento dell'attività psicoterapeutica secondo l'indirizzo metodologico teorico e culturale della Psicologia analitica junghiana.
DESTINATARI
La Scuola si rivolge a Psicologi e Medici, ma le lezioni possono essere frequentate anche da uditori.
COMITATO SCIENTIFICO
Presidente: prof. Renzo Canestrari
Direttore: dott. Luca Valerio Fabj
Vicedirettore: prof. Roberto Filippini
SEDE DIDATTICA
Bologna: Via Palestro, 6.
SEDE LEGALE
Bologna: Via F. Turati, 30.
PROGRAMMA
Primo biennio
  • Psicologia generale
  • Psicologia dello sviluppo
  • Psicopatologia
  • Psicologia clinica
  • Psicologia diagnostica
  • Psichiatria
  • Psicologia dei processi e degli aggregati sociali
  • Psicoterapie
  • Anatomia del sistema nervoso
  • Fisiologia del sistema nervoso
  • Psicologia dell'arte
  • Psicosomatica
  • Etnopsichiatria
  • Epistemologia
  • Cinema e sofferenza psicologica
  • Antropologia culturale
  • Psicologia analitica
    • I complessi
    • L'Io e l'Inconscio
    • Le nevrosi
    • Le psicosi
    • I simboli
    • Gli archetipi
    • I sogni
    • La Sandplay therapy, l'immaginazione attiva prodotti inconsci non onirici
  • Psicoterapia analitica
  • Tipi psicologici
  • Psicologia e religione
  • Mitologia
Secondo biennio
  • Psicologia generale
  • Psicologia dello sviluppo
  • Psicopatologia
  • Psicologia clinica
  • Psicologia diagnostica
  • Psichiatria
  • Psicologia dei processi e degli aggregati sociali
  • Psicoterapie
  • Farmacologia
  • Psicosomatica
  • Etnopsichiatria
  • Cinema e sofferenza psicologica
  • Psicologia analitica
    • I complessi
    • L'io e l'inconscio
    • Le nevrosi
    • Le psicosi
    • I simboli
    • Gli archetipi
    • I sogni
    • Insegnamenti dei post-junghiani (Hillman, Neuman, Von Franz, Meyer)
  • Psicoterapia analitica
  • Tipi psicologici
  • Psicologia e religione
  • Gli insegnamenti dei post-junghiani
  • Mitologia
Eventi seminariali
- Simbolismo del femminile e del maschile nelle fiabe
- L'attualità del mito
- Sincronicità: status storico-epistemologico
- Pet therapy relazionale integrata: le valenze simboliche e di cura degli animali
- Il concetto di ombra nella Psicologia analitica
- L'archetipo del padre
- Energetica psichica e simboli della trasformazione della libido
- Psicologia dello sviluppo: i simboli che aiutano a capire i bambini e gli adolescenti
- Interpretare fiabe
- I sogni. Ricerche e interpretazioni
- I miti della coppia ovvero il tema dell'amore secondo Jung
- Transfert e controtransfert nella prassi terapeutica
NUMERO ALLIEVI PER ANNO DI CORSO
Il numero massimo degli allievi per anno è di 20.
DOCENTI
Acquarini Elena
Battistini Patrizia
Butti Maria Cristina
Cani Diana
Cantelli Elena
Chimienti Vitantonio
Crisalidi Francesco
Fabj Luca Valerio
Filippini Roberto
Godino Antonio
Marchignoli Saverio
Nicoletti Sandra
Palmiotto Paola
Passini Stefano
Pusceddu Maria
Raggi Alessandro
Rebecchi Emilio
Selleri Patrizia
Tisselli Giancarla
Tranchina Paolo
TIROCINIO
Il tirocinio si svolge presso strutture pubbliche o private accreditate.
SUPERVISIONE
È prevista la supervisione di casi clinici.
ANALISI PERSONALE
La formazione prevede un training psicoanalitico personale di 80 ore annue (per tutti i 4 anni).
FREQUENZA ED ESAMI
Le lezioni si svolgono due week-end al mese (venerdì dalle 14 alle 20 e sabato dalle 9 alle 20).
La frequenza esonera dall'aggiornamento ECM per tutta la durata della Scuola.
REQUISITI DI AMMISSIONE
L'ammissione prevede un colloquio preliminare che, oltre alla valutazione dei titoli e del curriculum, intende verificare l'attitudine e la motivazione dei candidati.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per iscriversi compilare l'apposito modulo.
Per ulteriori informazioni contattare l'Associazione tramite il form sottostante oppure al numero 333.8578719 (dott. Luca Valerio Fabj).
DIPLOMA
Il Diploma di Specializzazione abilita allo svolgimento della professione di Psicoterapeuta.
COSTI
La quota annua è di € 3.200.
Gli studenti sono iscritti quali soci all'Associazione di Ricerca in Psicologia Analitica ALBA e possono partecipare alla vita associativa, approvando il bilancio.
Presso la sede sociale è inoltre possibile svolgere attività professionale.
NOTE
Concetti junghiani
Inconscio personale: i contenuti psichici sono quelli rimossi dalla coscienza e il subliminale (le percezioni sensorie che non hanno raggiunto la coscienza stessa).
Inconscio collettivo - archetipi: i contenuti derivano da un patrimonio ereditario comune a tutti gli individui, sono quindi elementi costanti, presenti a priori e costituiscono il codice esistenziale.
Coscienza e tipi psicologici: la coscienza è guidata parzialmente dalla volontà e presenta quattro funzioni psicologiche (pensiero, sentimento, sensazione, intuizione) che sono il modo di comprendere ed elaborare i contenuti proposti dall'esterno e dall'interno.
Possono essere razionali e irrazionali: la funzione superiore è quella che determina il tipo di individuo.
Processo di individuazione: individuarsi significa diventare un essere singolo; individualità è la più intima, ultima, inconfondibile e singolare peculiarità, diventare se stessi, attuare il proprio Sé.
Ombra: è ciò che non si vorrebbe essere, coincide con la funzione inferiore.
Animus (donna) e Anima (uomo): figure archetipiche che rappresentano l'immagine che si ha (come singolo individuo e appartenente a un determinato gruppo culturale) dell'altro sesso.
Vecchio saggio (uomo) e Grande madre (dimensione spirituale, Sophia): immagini della saggezza, pietra miliare dello sviluppo interiore; sono le personalità mana, figure archetipiche dell'inconscio.
Il Sé: ultima tappa sulla via dell'individuazione: soltanto quando è stato trovato questo punto l'uomo può dirsi completo.
Mandala: figura archetipica che esprime soppressione dei contrasti, simbolo unificatore che rappresenta i sistemi parziali della psiche riuniti nel Sé.
Nevrosi: la persona affetta da nevrosi è oggetto d'attenzione prevalente rispetto alla nevrosi stessa, e si cerca la causa nel presente cercando di rispondere alle domande: qual è il compito esistenziale che il paziente non vuole svolgere? Perché si blocca e non vuole operare un superamento?
Complessi: insieme di immagini e di idee, raggruppate attorno a un nucleo di archetipi e caratterizzate da una comune tonalità emotiva.
Psicoterapia delle nevrosi: ogni percorso terapeutico è unico e irripetibile, come lo è l'individuo in terapia; il fine è quello di allargare il campo della coscienza, illuminando i complessi per depotenziarli e soprattutto ricercando il potenziale creativo del soggetto che, nella nevrosi, è inconscio e rispetto al quale l'Io oppone delle resistenze.
Successori di Jung: Carl Alfred Meier, Marie-Louise von Franz, Erich Neumann, James Hillman e Dora M. Kalff.



Scarica il modulo di iscrizione: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica (Jung) - Bologna.


Contatta AION: Scuola di Psicoterapia Analitica
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:



AION: Scuola di Psicoterapia Analitica
Bologna: Via Palestro, 6 - cell. 333.8578719
www.psicologiajunghiana.it