Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

ITF RC-ME. Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale - Reggio Calabria

ITF RC-ME
Istituto di Terapia Familiare di Reggio Calabria e Messina

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale - Reggio Calabria

Riconosciuta dal MIUR (D.D. 24.4.2018 - G.U. n. 25.5.2018)
DIREZIONE
Reggio Calabria: Via Nino Bixio, 15 - cell 340.2303408
Per INFO - www.itfrcme.it

OPEN DAY > Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale <

A casa tutti bene?
Viaggio di andata e ritorno nella famiglia di origine
Reggio Calabria, sabato 15 Giugno 2024 ore 18.30
Possibilità di seguire via Zoom l'Open Day
Durante l'incontro, condotto da Giuseppe Ruggiero, viene illustrato il modello clinico della Scuola di Specializzazione e si cerca di rispondere agli interrogativi più ricorrenti sull'approccio sistemico-relazionale.
La partecipazione è gratuita: per info e prenotazioni contattare la Scuola tramite il form oppure al numero 340.2303408
Aperte le iscrizioni
PRESENTAZIONE
L'ITF RC-ME, Istituto di Terapia Familiare di Reggio Calabria e Messina, si occupa di formazione, attività clinica e ricerca in diversi contesti.
L'Istituto nasce dalla collaborazione, ormai ventennale, tra ITF di Firenze e IMePS di Napoli, entrambi sedi di Scuole di Specializzazione Sistemico-Relazionali riconosciute dal MIUR e soci fondatori, insieme ad altre Scuole (ITF Veneto, ITF Bologna, ITF Siena) dell'AITF.
Il modello dell'ITF RC-ME si differenzia per l'importanza data alle riscoperta delle relazioni con una particolare attenzione rivolta alla storia familiare, all'individuo, alla relazione terapeutica e al rapporto tra famiglia e individuo e fra questi e il suo mondo interno.
Si lavora sugli aspetti simbolici e metaforici della famiglia, si utilizzano tecniche non verbali, caratteristiche dell'Istituto, come la scultura, il collage, le fotografie familiari e i disegni.
L'Istituto di Terapia Familiare di Reggio Calabria e Messina, oltre ad essere un polo clinico, è un centro di formazione, sede di tirocinio, fondato e costituito da un'équipe di Psicologi, Psicoterapeuti e Psichiatri, operante nell'area della salute mentale, della prevenzione e del benessere psicologico.
Considerata la lunga esperienza dello staff nella clinica delle relazioni di coppia e familiari, ampio spazio è dedicato all'attività psicoterapeutica con individui, coppie, famiglie.
Si offre, inoltre, agli allievi in formazione l'opportunità di seguire processi terapeutici individuali, di coppia e familiari, attraverso supervisione diretta e indiretta.
La Scuola di Specializzazione, inserendosi nei principali circuiti nazionali e internazionali di matrice sistemica (AITF, SIPPR, EFTA, AFTA, AIMS), ha costruito un'importante rete di collaborazione e scambio culturale con il mondo accademico, con altri organismi e Istituti che operano nel settore della Psicologia, della Psicoterapia e delle Neuroscienze, anche tramite la realizzazione di eventi scientifici.
Questo garantisce agli allievi una formazione sempre aggiornata e una particolare attenzione alla ricerca nazionale e internazionale.
INDIRIZZO TEORICO
L'approccio sistemico-relazionale nasce come "cura" delle relazioni. Fin dalla nascita siamo inseriti e pensati in una rete di relazioni. Incontrare una famiglia, una coppia, un individuo, vuol dire imparare a conoscere e a riconoscere il registro simbolico di riferimento, il lessico familiare costruito nel tempo, attraverso le generazioni e le storie, dette e non dette, conosciute e non.
Utilizzando l'approccio sistemico-relazionale come bussola operativa, al termine dei quattro anni l'allievo sarà in grado di acquisire gli elementi fondamentali della metodologia di conduzione di un processo terapeutico in piena autonomia, scegliendo con competenza il setting più indicato: individuale, familiare o di coppia.
Il modello clinico, infatti, coniuga la dimensione individuale del disagio psichico con quella familiare e relazionale, scegliendo di volta in volta la modalità di intervento più idonea e coerente con la valutazione diagnostica effettuata, anche attraverso l'attivazione di diversi setting.
Particolare attenzione è rivolta a: costruzione dell'alleanza diagnostica e terapeutica, conoscenza della storia individuale e familiare in un'ottica trigenerazionale, rapporto tra famiglia e individuo e tra questi e il suo mondo interno.
SEDE DIDATTICA
Reggio Calabria: Via Nino Bixio, 15
DURATA
La Scuola si articola in due bienni per quattro anni complessivi.
Il primo fornisce agli allievi una preparazione di base e una conoscenza approfondita della Diagnostica e della Psicopatologia relazionale;
il secondo, invece, più clinico-applicativo, è finalizzato alla comprensione del processo terapeutico nelle sue diverse fasi e articolazioni e all'applicazione clinica del modello di Terapia Familiare e Relazionale nelle più comuni patologie e nei differenti contesti.
Ogni anno si compone di 500 ore articolate in:
  • formazione teorica (120 ore I anno, 110 ore II anno, 80 ore III anno, 70 ore IV anno)
  • formazione pratica (210 ore I anno, 220 ore II anno, 250 ore III anno, 260 ore IV anno)
  • seminari (40 ore I anno, 40 ore II anno, 40 ore III anno, 40 ore IV anno)
  • tirocinio (130 ore I anno, 130 ore II anno, 130 ore III anno, 130 ore IV anno)
PROGRAMMA
I ANNO
Formazione teorica
Parte generale:
- Psicologia generale 1
- Psicologia dell'età evolutiva 1
- Psicopatologia generale 1
- Psicodiagnostica clinica 1
- Psichiatria
- Epistemologia 1
- Neuroscienze 1
- Letture guidate da tutor 1
Parte specifica (CIOR 1):
- Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari 1
- Teoria e tecnica dell'osservazione relazionale 1
- Teoria e tecnica della comunicazione umana 1
- Letture guidate da tutor 1
Formazione pratica
Modulo relazionale (metodi):
- dinamica di gruppo e studio delle funzioni relazionali nel gruppo e delle loro modificazioni
- genogrammi e sculture familiari; visione di videonastri di clinica
- osservazione dal vivo, attraverso lo specchio unidirezionale e/o impianti di videoregistrazioni e audiovisivi, di consulenze familiari e di consultazioni diagnostiche effettuate dal didatta
- simulazione di primi colloqui, condotti dall'allievo, con registrazione video e analisi clinica del materiale registrato
Esercitazioni pratico-cliniche (processo terapeutico, osservazione di videonastri di clinica guidata da tutor, ...)

II ANNO
Formazione teorica
Parte generale:
- Psicologia generale 2
- Psicologia dell'età evolutiva 2
- Psicopatologia generale 2
- Psicodiagnostica clinica 2
- Epistemologia 2
- Neuroscienze 2
- Letture guidate da tutor 2
Parte specifica (CIOR 2):
- Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari 2
- Teoria e tecnica dell'osservazione relazionale 2
- Teoria e tecnica della comunicazione umana 2
- Letture guidate da tutor 2
Formazione pratica
Modulo relazionale (metodi):
- clinica familiare, individuale e di coppia condotta dall'llievo, con supervisione diretta attraverso lo specchio unidirezionale e/o impianti di videoregistrazioni e audiovisivi effettuata dal didatta
- supervisione indiretta su casi dell'allievo
- clinica condotta dall'allievo con supervisione diretta o indiretta
- videonastri di processi clinici condotti dai didatti
- simulazioni videoregistrate e riesaminate
Esercitazioni pratico-cliniche (processo terapeutico, osservazione di videonastri di clinica guidata da tutor, ...)

III ANNO
Formazione teorica
- Approccio Psicodinamico 1
- Approccio Analitico Transazionale 1
- Approccio Cognitivo-Comportamentale 1
- Approccio Gestaltico 1
- Farmacoterapia 1
- Psiconcologia Sistemica 1
- Approccio Psicogiuridico 1
- Approccio Gruppale 1
Formazione pratica
Modulo relazionale (metodi):
- supervisione ed elaborazione della clinica diretta e indiretta, in rapporto alla persona e alla famiglia d'origine del terapeuta, tenendo conto della sua esperienza nel gruppo di formazione
- clinica condotta dall'allievo con supervisione diretta o indiretta, videonastri di processi clinici condotti dai didatti
- simulazioni videoregistrate e riesaminate
Esercitazioni pratico-cliniche (processo terapeutico, osservazione di videonastri di clinica guidata da tutor, ...)

IV ANNO
Formazione teorica
- Approccio Psicodinamico 2
- Approccio Analitico Transazionale 2
- Approccio Cognitivo-Comportamentale 2
- Approccio Gestaltico 2
- Farmacoterapia 2
- Psiconcologia Sistemica 2
- Approccio Psicogiuridico 2
- Approccio Gruppale 2
Formazione pratica
Modulo relazionale (metodi):
- elaborazione del lavoro clinico seguito in supervisione diretta e indiretta
- clinica condotta dall'allievo con supervisione diretta o indiretta, videonastri di processi clinici condotti dai didatti
- supervisione indiretta su situazioni proposte dagli allievi
- supervisione indiretta su situazioni proposte dagli allievi; riflessione sul sistema di supervisione osservato nella clinica diretta e indiretta e nella valutazione dei casi
Esercitazioni pratico-cliniche (processo terapeutico, osservazione di videonastri di clinica guidata da tutor, ...)

I seminari sono tenuti da docenti interni ed esterni, italiani e stranieri, scelti annualmente. Vertono su temi clinici o teorici importanti e nuovi. Hanno lo scopo di aggiornare gli allievi sugli ultimi sviluppi di teorie o tecniche, di fare il punto su temi importanti, di confrontare l'approccio teorico-clinico dell'ITF RC-ME con quello di altre Scuole di terapia familiare o di altre forme di Psicoterapia.

Le caratteristiche principali del modello di formazione della Scuola ITF RC-ME
- La conoscenza approfondita della famiglia di origine di ciascun allievo
- L'uso del gruppo di allievi come laboratorio di esperienze relazionali
- Lo studio del non-verbale e dell'immagine come linguaggio di riferimento
- Lo studio della famiglia normale come "base sicura" per il confronto con quella portatrice di patologia
- Lo studio della Psicopatologia da un punto di vista familiare e relazionale
- La supervisione clinica diretta di almeno due processi terapeutici con coppie o famiglie per ogni allievo
- La supervisione indiretta sull'attività clinica condotta dall'allievo nel suo ambiente di lavoro
- Il confronto con la realtà dei servizi (nel tirocinio) seguito dai tutor
- Il supporto teorico generale e specifico a quanto sopra scritto
- La fornitura di una bibliografia e videografia guidata adeguata a tutto questo
TIROCINIO
Il tirocinio è svolto presso Strutture pubbliche operanti nell'ambito della salute mentale, convenzionate con l'ITF RC-ME.
L'obiettivo è quello di consentire all'allievo di confrontare il proprio modello di formazione con le domande articolate dell'utenza e di acquisire esperienza di diagnostica clinica e di intervento in situazione di emergenza.
REQUISITI DI AMMISSIONE
Alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale sono ammessi i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia iscritti ai rispettivi Albi professionali.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la Segreteria tramite il form sottostante oppure al numero 340.2303408.
DIPLOMA
Al termine del quadriennio, dopo il superamento della prova finale, viene rilasciato il Diploma di Specializzazione in Psicoterapia Familiare e Relazionale ad indirizzo relazionale sistemico, legittimante l'esercizio dell'attività psicoterapeutica.


Scarica il modulo di iscrizione: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale - Reggio Calabria.


Contatta ITF RC-ME: Istituto di Terapia Familiare di Reggio Calabria e Messina
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:



ITF RC-ME: Istituto di Terapia Familiare di Reggio Calabria e Messina
Reggio Calabria: Via Nino Bixio, 15 - cell 340.2303408
www.itfrcme.it