Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

ICLeS. Scuola Specializzazione in Psicoterapia: Psicoanalisi Lacaniana - Milano, Venezia-Mestre, Napoli, Macerata

ICLeS
Istituto per la Clinica dei Legami Sociali - Psicoanalisi lacaniana

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia: Psicoanalisi Lacaniana - Milano, Venezia-Mestre, Napoli, Macerata

Riconosciuta dal MIUR (D.D. 9.7.01 - G.U. n. 238 del 12.10.01)
DIREZIONE
Milano: Via Settembrini, 17 - tel/fax 02.89076051
Venezia (Mestre): Via Cappuccina, 36/38 - 041.2440310
Macerata: Piazza Annessione, 10 - 329.3841224
Napoli: Via Trinita' degli Spagnoli, 41 - 320.6115661
Per INFO - www.icles.it

FORUM 2017 DELLE SCUOLE DI PSICOTERAPIA

Organizzato dall'Ordine degli Psicologi della Lombardia
27 e 28 Maggio 2017 presso SIAM - Via Santa Marta 18 - Milano
Due giornate in cui le Scuole di Psicoterapia con sede nella Regione Lombardia si presentano agli studenti di Psicologia, ai neo-iscritti e a tutti gli interessati a intraprendere una formazione specialistica in Psicoterapia.
>> Seminario ICLeS: domenica 28 Maggio ore 12:30-13:15.
Ingresso libero: per info contattare la Scuola tramite il form
PRESENTAZIONE
La tradizione nel cui ambito l'Istituto per la Clinica dei Legami Sociali si inscrive e il cui insegnamento raccoglie elabora e dispensa, è quella della Psicoanalisi freudiana nella lettura datane da J. Lacan, che così ha formulato il compito della sua Scuola:
"deve compiersi un lavoro che, nel campo che Freud ha aperto, restauri il vomere tagliente della sua verità, riconduca la prassi originale che egli ha istituito col nome di psicoanalisi al compito che le tocca nel nostro mondo, che con una critica assidua vi denunci le deviazioni e i compromessi che ne smorzano il progresso degradandone l'uso".
Collocandosi sullo sfondo etico, scientifico e istituzionale della Scuola di Lacan, l'ICLeS intende mettere in grado coloro che si formano nella clinica psicoanalitica orientata dall'insegnamento lacaniano, di ottenere l'abilitazione all'esercizio dell'attività psicoterapeutica, secondo i requisiti di legge.
INDIRIZZO FORMATIVO
J. Lacan situa la formazione all'incrocio di due assi: quello che verte sull'essere dello Psicoanalista e quello che verte sul suo sapere.
La formazione che concerne l'essere dello Psicoanalista avviene secondo il modello di una Psicoanalisi freudiana, e del lavoro di supervisione che ne è un supplemento.
Lacan ne ha affidato il compito alla comunità degli analisti, alla loro società, che egli ha chiamato Scuola (Ecole), distinta da Associazione, proprio per indicarne il valore precipuo di formazione.
La formazione che concerne il sapere dello Psicoanalista avviene secondo il modello di base di un insegnamento di tipo post-universitario.
Ciò significa che, nell'ambito della Scuola di Lacan, alla formazione analitica in senso stretto è affiancato un lavoro di preparazione teorico e clinico, animato dall'insegnamento dei membri della Scuola (effettuato non solo nella lezione frontale, ma anche tramite gruppi di lavoro clinico e cartelli, discussione e presentazione di casi, seminari, corsi di studio, convegni...).
L'apporto fondamentale dell'esperienza analitica all'operatore psicoterapeutico, quale che sia il suo specifico campo di intervento, oltre che scientifico è prima di tutto etico:
esso infatti riguarda la posizione che l'operatore si trova ad assumere di fronte alla realtà clinica del soggetto e del suo ascolto, soggetto che si presenta non isolato, ma preso nella rete complessa dei suoi legami, di cui tenere conto.
Per questo parliamo di orientamento:
nella pratica si tratta sempre più di sapere rispetto a quali punti cardinali l'operatore decide la sua posizione e situa il suo intervento nella realtà clinica, e in quale senso, verso dove realmente essa si muove.
SEDI DIDATTICHE
Milano: Via Settembrini, 17 (sede legale);
Referente Maria Teresa Maiocchi, 02.89076051 - 340.3575082
Venezia-Mestre: Via Cappuccina, 36/38;
Referente Annalisa Davanzo, 041.2440310
Macerata: Piazza Annessione, 10;
Referente Marina Severini, 0733.233151 - 329.3841224
Napoli: Via Trinità degli Spagnoli, 41;
Referente Fulvio Marone, 320.6115661
ORE COMPLESSIVE ANNUE
Ogni anno di Corso prevede 500 ore ripartite tra:
  • insegnamenti teorici 200 ore
  • insegnamenti di formazione teorico-pratica 300 ore, suddivise in:
    - tirocinio 160 ore
    - supervisione individuale sul tirocinio 32 ore
    - gruppo su casi clinici, presentati dagli allievi 28 ore
    - seminario di casi clinici presentati dai docenti (in collaborazione con i Collèges Cliniques e i Forums du Champ lacanien) 16 ore
    - seminari su temi clinici di base 24 ore
    - laboratori di clinica speciale (in collaborazione con i docenti stranieri) 20 ore
    - attività di formazione integrative 20 ore
PROGRAMMA
1° anno
  • Psicologia generale I
  • Psicopatologia generale I
  • Psicologia e Psicopatologia dello sviluppo I
  • Storia della Psicoterapia
  • Fondamenti epistemologici della Psicoterapia e Psicoanalisi I
  • Teorie psicoanalitiche dei legami famigliari
  • Fondamenti di teoria della clinica di S. Freud I
  • Fondamenti di teoria della clinica di J. Lacan I
  • Elementi di base di clinica psicoanalitica dei gruppi I
2° anno
  • Psicologia generale II
  • Psicopatologia generale II
  • Psicologia e Psicopatologia dello sviluppo II
  • Indirizzi psicoterapeutici
  • Fondamenti epistemoogici della Psicoterapia e Psicoanalisi II
  • Fondamenti di linguistica e di logica
  • Fondamenti di teoria della clinica di S. Freud II
  • Fondamenti di teoria della clinica di J. Lacan II
  • Elementi di base di clinica psicoanalitica dei gruppi II
3° anno
  • Psicodiagnostica clinica I
  • Psicologia e Psicopatologia dei gruppi e delle organizzazioni
  • Sociologia delle istituzioni di cura
  • Politiche della salute mentale e dell'assistenza I
  • Politiche della famiglia e delle comunità I
  • La clinica di S. Freud I
  • La clinica di J. Lacan I
  • Interventi clinici nelle istituzioni e nei gruppi I
  • Questioni giuridiche della clinica psicoanalitica I (diritto penale, minorile, famigliare)
  • Questioni speciali di clinica psicoanalitica I (tossicomanie, psicosomatica, disturbi alimentari, abusi sessuali, casi limite...)
4° anno
  • Psicodiagnostica clinica II
  • Politiche della salute mentale e dell'assistenza II
  • Politiche della famiglia e delle comunità II
  • Psichiatria sociale
  • La clinica di S. Freud II
  • La clinica di J. Lacan II
  • Interventi clinici nelle istituzioni e nei gruppi II
  • Questioni speciali di clinica psicoanalitica II (tossicomanie, psicosomatica, disturbi alimentari, abusi sessuali, casi limite...)
  • Questioni giuridiche della clinica psicoanalitica II (diritto penale, minorile, famigliare)
  • Fondamenti di topologia
NUMERO ALLIEVI PER ANNO DI CORSO
Ogni anno sono ammessi un numero massimo di 20 allievi.
FORMAZIONE PERSONALE
L'Istituto ritiene che il fondamento essenziale della formazione sia affrontare la Psicoanalisi come esperienza personale, nella sua fondamentale portata didattica e formativa.
FREQUENZA ED ESAMI
Per il passaggio da un anno a quello successivo si richiede:
  • la frequenza secondo il programma stabilito (massimo 15% di assenze);
  • la valutazione positiva di 2 colloqui d'esame (insegnamenti di base e insegnamenti caratterizzanti);
  • la valutazione positiva degli elaborati previsti per ogni anno;
  • la valutazione positiva di una breve relazione scritta.
Alla fine del 4° anno, l'allievo, oltre ai colloqui d'esame relativi all'anno, deve:
  • presentare la tesi;
  • sostenere un colloquio con la Commissione;
  • sostenere un colloquio individuale con due Psicoanalisti della Scuola di Lacan circa la propria Psicoanalisi personale e i suoi effetti di formazione.
    (L'Allievo può optare, al posto di questa ultima condizione, per la procedura della passe secondo le regole in uso nella Scuola psicoanalitica di riferimento; l'Istituto la propone ma ovviamente non la impone, secondo l'indicazione di Lacan a tale proposito).
REQUISITI DI AMMISSIONE
La decisione della Commissione della Formazione avviene sulla base di colloqui individuali che il candidato sostiene con 2 membri della Commissione stessa.
ATTESTATO
Al termine del percorso di formazione l'ICLeS rilascia il Diploma di Psicoterapia a indirizzo psicoanalitico lacaniano.
COSTI
Costo annuo: € 3.150 (il pagamento può essere effettuato in 3 rate).
Gli insegnamenti su temi clinici specifici, circa 20 ore distribuite nel fine-settimana, possono essere seguiti con iscrizione a ogni incontro: € 80 (studenti € 50).


Scarica il modulo di iscrizione: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia: Psicoanalisi Lacaniana - Milano, Venezia-Mestre, Napoli, Macerata.


Contatta ICLeS: Istituto per la Clinica dei Legami Sociali - Psicoanalisi lacaniana
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):

Dove vuole svolgere la Formazione?      
Informazioni richieste:



ICLeS: Istituto per la Clinica dei Legami Sociali - Psicoanalisi lacaniana
Milano: Via Settembrini, 17 - tel/fax 02.89076051
Venezia (Mestre): Via Cappuccina, 36/38 - 041.2440310
Macerata: Piazza Annessione, 10 - 329.3841224
Napoli: Via Trinita' degli Spagnoli, 41 - 320.6115661
www.icles.it