Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

CPD. Scuola di Specializzazione in Psicoterapia: Analisi Transazionale Psicodinamica Integrata - Padova

CPD
Centro Psicologia Dinamica

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia: Analisi Transazionale Psicodinamica Integrata - Padova

Riconosciuta dal MIUR (D.M. 30/05/02)
DIREZIONE
Padova: Via Manfroni, 6 - 049.691263
Per INFO - www.centropsicologiadinamica.it
Inizio Corso: Gennaio 2019
Aperte le iscrizioni
PRESENTAZIONE
Il Centro Psicologia Dinamica (CPD) è un'associazione culturale privata con sede a Padova che fornisce agli associati servizi nell'area della Psicologia e della Psicoterapia.
La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Integrata del CPD è riconosciuta dal MIUR (D.D. 30.5.02).
La filosofia della Scuola si basa sull'integrazione dell'Analisi Transazionale con altre elaborazioni teoriche (Psicoanalisi, Gestalt, Cognitivismo-Costruttivismo, teoria Sistemica, Programmazione Neuro Linguistica).
La Scuola accoglie e rispetta i Criteri di Eccellenza del Coordinamento Nazionale delle Scuole di Psicoterapia (CNSP) in concerto con il MIUR.
Alla fine del primo anno l'allievo consegue il certificato "101", il Corso base di Analisi Transazionale che permette di diventare membro regolare EATA-ITAA.
Al termine del quadriennio gli allievi hanno la possibilità di accedere all'esame CTA per diventare membro clinico EATA-ITAA.
INDIRIZZO TEORICO
Il modello dell'Analisi Transazionale ha origine negli anni '60 e '70 negli Stati Uniti, a opera di Eric Berne.
Affonda le sue radici nelle intuizioni di Federn, successivamente sviluppate da Edoardo Weiss, sugli stati dell'Io che si alternano in una persona.
A partire dal modello degli stati dell'Io, Berne sviluppa un apparato teorico che consente la lettura dei fenomeni intrapsichici e interpersonali, sia nel funzionamento normale sia in quello patologico.
Nascono così l'analisi delle transazioni, per l'analisi delle comunicazioni interpersonali; l'analisi dei giochi, per l'individuazione delle comunicazioni interpersonali disfunzionali; l'analisi degli stati dell'Io, per la comprensione della vita intrapsichica di una persona; l'analisi del copione, per valutare le componenti disfunzionali del piano di vita che ogni persona si scrive e che contribuisce a determinare gli accadimenti della propria vita.
Tradizionalmente l'Analisi Transazionale si arricchisce degli apporti propri della Psicologia della Gestalt, interpretandoli all'interno del proprio modello teorico.
Ciò che caratterizza l'approccio analitico transazionale è inoltre l'attenzione alla persona, alle sue risorse e alle possibilità di essere protagonista, nella situazione terapeutica, del suo destino.
L'attenzione per la persona si ritrova, all'interno della pratica clinica, nella contrattualità, riconducibile a un atteggiamento di base del terapeuta che riconoscendo le risorse del paziente costruisce con lui le linee del percorso terapeutico.
La Scuola del CPD ha una pluriennale esperienza nell'integrazione tra modelli.
Sulla base dell'Analisi Transazionale vengono messi a confronto e integrati strumenti concettuali e operativi tratti da altri modelli.
Del modello psicoanalitico vengono presi in considerazione gli apporti: degli Psicologi dell'Io (Federn, Weiss, A. Freud), dell'approccio intersoggettivo (Atwood e Stolorow), dell'approccio integrativo di Nancy McWilliams.
Del modello di derivazione cognitivista vengono valorizzate le tecniche per specifici quadri clinici quali i disturbi alimentari, i disturbi di dipendenza da sostanze, le disfunzioni sessuali, l'approccio al trattamento dei disturbi di personalità.
Ampio spazio è dato alla teoria dell'attaccamento e alle sue implicazioni cliniche.
Dalla terapia della Gestalt vengono mutuati l'atteggiamento di attenzione al dato esperienziale, i valori che ispirano la relazione terapeutica, nonché le tecniche di intervento per il trattamento del conflitto e per l'elaborazione dei sogni.
Strumenti concettuali e operativi provenienti dalla Programmazione Neuro Linguistica (PNL) vengono utilizzati per alcune tecniche di conduzione del colloquio e per l'individuazione delle modalità difensive insite nel linguaggio.
La Scuola del CPD inoltre ha una continua attenzione alla ricerca e guida i propri allievi alla formazione di una mentalità scientifica e sperimentale in ambito clinico.
DESTINATARI
La Scuola è rivolta a laureati in Medicina e in Psicologia.
CONSIGLIO DIRETTIVO
Marco Sambin (Presidente)
Enrico Benelli (Vicepresidente)
Alice Arduin (Tesoriere)
Riccardo Baroffio
SEDE DIDATTICA
Padova: le lezioni si svolgono in Via Manfroni, 6 e in Via Fattorelle, 20/A (Cinto Euganeo).
ORE COMPLESSIVE ANNUE
Il monte ore annuo è ripartito in:
- 300 ore di docenza
- 150 ore di tirocinio
- 50 ore di psicoterapia personale, di gruppo o individuale
METODOLOGIA
La formazione privilegia l'esperienza personale, integrando l'apprendimento dei concetti teorici con la loro applicazione pratica, supervisionata dai docenti, mediante:
  • attività di role playing
  • esperienze cliniche guidate
  • tecniche step by step di intervento psicoterapeutico
  • analisi di videotape
La Scuola ritiene importante fornire tecniche di intervento versatili e adattabili al contesto sociale in cui lavorano gli allievi.
Pertanto si insegnano piani di intervento differenziati:
  • di terapia focale
  • di terapia breve
  • di terapie di ristrutturazione della personalità a medio-lungo termine
  • in base al target: età adulta o età evolutiva
La Scuola oltre al "sapere" e al "saper fare" considera una dimensione fondamentale dello Psicoterapeuta: il "saper essere".
Per questa ragione incoraggia a fare della propria esperienza personale di individuo nel gruppo il campo privilegiato di apprendimento degli aspetti teorici e pratici, mediante:
  • residenzialità
  • supervisioni di gruppo
  • psicoterapia di gruppo
PROGRAMMA
Primo anno
- Basi epistemologiche
- Stati dell'Io
- Transazioni e riconoscimenti
- Passività e simbiosi
- Il copione
- Giochi e Racket
- Il conflitto
- Il contratto
- Teorie dello sviluppo psicologico
- Psicofarmacologia
- Difese in psicoanalisi
- Programmazione Neuro Linguistica
- Terapia della Gestalt
- Tecniche di counselling
- Il counselling in Analisi Transazionale
Secondo anno
- Diagnosi in Analisi Transazionale
- Diagnosi psicodinamica (Manuale Diagnostico Psicodinamico, PDM)
- Diagnosi psicanalitica (Modello di Nancy McWilliams)
- Diagnosi Psicodinamica Operazionalizzata (OPD)
- Diagnosi psichiatrica (DSM IV-TR)
- Strumenti per la diagnosi ed il giudizio clinico guidato: la SWAP-200
- Costruttivismo e griglie di repertorio
- Tecniche del colloquio
- Tecnica delle due sedie
- Fantasie guidate e tecniche di rilassamento
- Teoria e tecnica della dinamica di gruppo
- Psicopatologia evolutiva nel bambino
- Psicopatologia evolutiva nell'adolescente
- Teoria dell'attaccamento
Terzo anno
- Piano di trattamento
- Transfert e controtransfert
- Quadri psicopatologici in Analisi Transazionale
- Psicoterapia breve dinamica esperienziale
- Interventi in età evolutiva con bambini
- Interventi in età evolutiva con adolescenti
- Disturbo borderline
- Disturbo narcisistico e istrionico
- Disturbi d'ansia
- Disturbo da attacchi di panico
- Perversioni
- Disturbo antisociale
- Disturbo schizoide
- Disturbo dissociativo
- Disturbo depressivo
- Le dipendenze
- Disturbi alimentari
Quarto anno
- Ricerca in Psicoterapia
- Deontologia
- Psicodramma
- Elaborazione del lutto
- Psicotraumatologia
- Disturbi sessuali
- Terapia familiare
- Terapia di coppia
- Il sogno
- Neuroscienze e Analisi Transazionale
- Le psicosi
- Teoria cognitiva dei disturbi di personalità
NUMERO ALLIEVI PER ANNO DI CORSO
Massimo 20 partecipanti.
TIROCINIO
Sono previste 150 ore annue di tirocinio che si possono svolgere o presso gli enti già convenzionati con la Scuola, o con enti pubblici o convenzionati con il pubblico, in tutto il territorio italiano; in questo caso la Scuola provvederà ad aprire una convenzione con l'istituzione prescelta.
ANALISI PERSONALE E/O DI GRUPPO
Nel primo anno la Scuola organizza una terapia di gruppo a copertura delle 50 ore obbligatorie previste.
Negli anni seguenti l'allievo può scegliere se continuare a seguire i gruppi organizzati dalla Scuola o iniziare un percorso individuale con un proprio terapeuta personale.
FREQUENZA
La frequenza è obbligatoria: sono ammesse assenze non superiori al 20% del monte ore totale.
Le lezioni hanno cadenza quindicinale (circa 17 weekend all'anno).
Orario: sabato dalle 11 alle 20, domenica dalle 9 alle 16.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per ulteriori informazioni e per prenotare un colloquio contattare la segreteria tramite il form sottostante oppure ai numeri 049.691263 - 320.0503390 (dal lunedì al venerdì ore 9-12).
COSTI
Il costo annuo è di € 3.800 (pagabile in tre rate).
Include il corso, l'assicurazione per il tirocinio, il tutoraggio, l'iscrizione all'associazione AIAT e le attività di formazione svolte in modalità residenziale (compresi vitto e alloggio per circa 8 weekend).
È esclusa la terapia personale di 50 ore annue.


Scarica il modulo di iscrizione: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia: Analisi Transazionale Psicodinamica Integrata - Padova.


Contatta CPD: Centro Psicologia Dinamica
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:



CPD: Centro Psicologia Dinamica
Padova: Via Manfroni, 6 - 049.691263
www.centropsicologiadinamica.it