Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

APF. Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico Relazionale, Terapia famiglia - Roma, Napoli

A.P.F.
Accademia di Psicoterapia della Famiglia

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale - Roma, Napoli

Riconosciuta dal MIUR (D.M. 31.12.93)
DIREZIONE
Roma: Via Antonio Bosio, 34 - tel 06.44233273 - 06.44233030 - fax 06.4403299
Napoli: Via R. Morghen, 181 - tel 081.5567033
Per INFO - www.accademiapsico.it

SEMINARIO DI STUDIO GRATUITO: Formazione e professione

i Modelli di Cura nelle Istituzioni Pubbliche
Sabato 6 Luglio 2019 presso Seraphicum, Sala Sisto V - Via del Serafico, 1 - Roma
Obiettivo: promuovere l'incontro tra le attività formative e quelle professionali all'interno delle diverse realtà istituzionali del territorio in cui gli specializzandi delle Scuole di Psicoterapia svolgono il tirocinio pratico-clinico.
La partecipazione alla Tavola Rotonda di importanti relatori, in possesso di una lunga esperienza nel Settore Pubblico, permette di aprire nella mattinata un'ampia riflessione su come favorire linee di continuità tra passato, presente e futuro del lavoro clinico e psicoterapeutico nell'ambito della Salute Mentale.
La giornata comprende poi l'ascolto della voce degli Specializzandi in Psicoterapia dell'Accademia e di quella dei referenti e tutor di alcune Istituzioni Pubbliche del territorio, che insieme presentano alcune esperienze professionali condivise nell'ambito del tirocinio.
Viene infine presentata un'esperienza di lavoro innovativa nell'ambito della Scuola completamente ideata e realizzata da giovani professioniste.
Per info e prenotazioni contattare la Scuola tramite il form oppure ai numeri: 06.44233273 - 06.44233030
PRESENTAZIONE
Le fondamenta di A.P.F. risalgono al 1975 quando Maurizio Andolfi torna dagli Stati Uniti e fonda l'Istituto di Terapia Familiare di Roma.
Si tratta di anni molto importanti in cui il lavoro scientifico e didattico dell'ITF è conosciuto sia in Italia che all'estero.
Questa esperienza, durata 18 anni, avrà termine con la sofferta chiusura dell'Istituto stesso, dovuta agli orientamenti assai diversi maturati nel tempo da alcuni soci.
Dopo la chiusura prenderà vita nel 1993 la Scuola dell'Accademia di Psicoterapia della Famiglia diretta dallo stesso Andolfi.
A.P.F. edita la rivista Terapia Familiare, fondata nel 1977 e pubblicata con periodicità quadrimestrale.
Ha pubblicato lavori di numerosi autori italiani e stranieri di grande fama internazionale, tra cui: M. Andolfi, C. Angelo, D. Bloch, A. Canevaro, I. Boszormenyi-Nagy, M. Bowen, V. Cigoli, S. Cirillo, M. Elkaim, J. Framo, S. Minuchin, E. Scabini, D. Schnarch, M. Selvini Palazzoli, C. Pontalti, S. Soccorsi, U. Telfener, C. Loriedo, C. Sluzki, V. Ugazio, L. Cancrini, R. de Bernart, M. Viaro, C. Whitaker, D. Williamson, L. Wynne, I. Zwerling.
L'Accademia ha attivato un elenco online della Rete Italiana Psicoterapeuti Familiari (R.I.P.Fa.).
Nata nel 2001 tra professionisti - Medici, Psichiatri, Psicologi - che hanno completato la Specializzazione in Psicoterapia sistemico-relazionale, è una rete con l'obiettivo di promuovere lo scambio scientifico e clinico nel settore a livello nazionale.
Attualmente le sedi regionali della R.I.P.Fa. sono presenti in Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia e Umbria.
L'iscrizione annuale dà diritto a:
- partecipare ai Convegni di studio organizzati dall'Accademia
- partecipare allo special day annuale organizzato dall'Accademia: data da definire
- sconto del 15% su Corsi e Seminari organizzati dall'Accademia.

INDIRIZZO TEORICO
La Scuola ha incorporato le teorie sistemiche integrandole nella più ampia dimensione della Psicologia relazionale.
Di fatto, il modello dell'Accademia di Psicoterapia della Famiglia si è andato caratterizzando nel tempo per la riscoperta della soggettività, della storia di sviluppo familiare e dell'importanza della relazione famiglia e individuo.
Tale posizione è seguita da Murray Bowen, Ivan Boszormenyi-Nagy, Carl Whitaker, Nathan Ackerman, James Framo, cioè da coloro che, pur studiando la famiglia come sistema, cercano di affermare una continuità con la tradizione psicodinamica.
La famiglia quindi trova nel Sé individuale e nel suo percorso di differenziazione dalla stessa il suo migliore modello di concettualizzazione.
Nell'equilibrio dinamico tra appartenenza e separazione ciascun soggetto, nel corso della sua storia, dovrebbe essere in grado di emanciparsi dalla famiglia, superando i propri bisogni di dipendenza.
In questo modello un ruolo importante hanno la storia, il rapporto con figure significative del passato, la famiglia di origine e la rete sociale.
Se da un lato l'Accademia ha incorporato le teorie psicodinamiche di sviluppo sopracitate, dall'altro è stata influenzata dal modello strutturale di Salvador Minuchin per quanto concerne l'osservazione di configurazioni triadiche, permeabilità dei confini, distorsioni e inversioni intergenerazionali.
Il pensiero trigenerazionale e i principi della teoria evolutiva della famiglia sono ampiamente sviluppati nella Scuola.
Il processo di comprensione dell'individuo e delle sue tappe di sviluppo viene inserito in uno schema di osservazione trigenerazionale, che permette di vedere i comportamenti attuali di una persona come metafore relazionali, cioè come segnali indiretti di bisogni e coinvolgimenti emotivi del passato, che trovano lo spazio e il tempo di manifestarsi concretamente nelle relazioni presenti.
La costruzione di nuovi legami affettivi, come i legami di coppia e la loro evoluzione, è correlata alla possibilità di separarsi da questi vincoli del passato.
DIRETTORE SCIENTIFICO
Prof. Maurizio Andolfi
Laureato in Medicina e Neuropsichiatria infantile all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
Ha studiato a New York nei più prestigiosi Istituti di terapia familiare della East Coast.
Colui che più di tutti lo ha influenzato è stato Carl Whitaker a cui è stato associato in diversi Seminari internazionali negli ultimi 15 anni.
Attualmente è professore ordinario di Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari, Psicologia dinamica della famiglia nel ciclo vitale, Psicodinamica della coppia con elementi di Psicoterapia, presso la Facoltà di Psicologia all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
È fondatore della European Family Therapy Association di cui è stato vicepresidente.
È inoltre direttore dell'Accademia di Psicoterapia della Famiglia e presidente della Fondazione Silvano Andolfi.
Dirige la rivista Terapia Familiare ed è autore, co-autore e curatore di numerosi saggi.
COMITATO SCIENTIFICO
Allo scopo di incrementare la collaborazione e lo scambio di idee, ricerche ed esperienze cliniche e didattiche tra professionisti che operano in Italia e all'estero, nel 2007 è stato istituito il comitato scientifico nazionale e internazionale, composto da terapeuti delle varie sedi dell'Accademia (Claudio Angelo, Federico Cardinali, Antonello D'Elia, Anna Mascellani, Patrizia Petiva, Alessandra Salerno, Alessandra Santona e Francesco Vacchiano) e da figure internazionali di spicco, da tempo affiliate all'Accademia, tra cui Mary Hotvedt (USA), Lars Brok (Olanda), Michael LaSala (USA), Noga Rubinstein Nabarro (Israele), Jorma Piha (Finlandia), Elida Romano (Francia).
SEDI DIDATTICHE
Roma: Via Antonio Bosio, 34
Napoli: Via R. Morghen, 181
DURATA
La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale si sviluppa in 4 anni.
METODOLOGIA
Per fornire e facilitare l'apprendimento del modello di osservazione dei processi evolutivi normali della famiglia, vengono studiati i processi evolutivi della famiglia di origine dell'allievo, che riesce così ad applicare a situazioni concrete e profondamente conosciute gli strumenti analizzati durante il corso.
Ciò avviene attraverso la presentazione in gruppo del genogramma familiare, così da descrivere lo sviluppo storico della famiglia e, con l'ausilio del didatta, riflettere su miti familiari, trasmissione intergenerazionale di valori e stereotipi sociali, tagli emotivi...
Successivamente, l'allievo può essere sollecitato sul piano non verbale attraverso la costruzione della scultura della propria famiglia con la partecipazione attiva del gruppo, in modo da osservare "dal vivo", attraverso una rappresentazione visiva e spaziale, le relazioni familiari più significative.
La parte teorica include insegnamenti di base e caratterizzanti (Psicoterapia di intervento psicologico e clinico nel primo biennio e Psicoterapia individuale e familiare secondo un modello sistemico-relazionale nel secondo) approfonditi attraverso il tutoraggio anche in piccoli gruppi e con l'ausilio della videoteca.
Nei Convegni di studio, a cadenza semestrale, (grazie alla presenza di noti studiosi, italiani e stranieri, di didatti dell'Accademia e di personalità di fama internazionale invitate ad hoc dalla Scuola) viene promosso l'approfondimento sul piano teorico, clinico e di ricerca sulla famiglia nei processi di sviluppo all'interno dei contesti sociali e culturali di appartenenza.
PROGRAMMA
Insegnamenti teorici di base
- Psicologia generale dei processi cognitivi e percettivi
- Psicologia dello sviluppo infantile e Psicopatologia generale dell'età evolutiva
- Teoria dell'attaccamento e sistemi motivazionali interpersonali
- Epistemologia sistemica
- Psicologia sociale della famiglia
Insegnamenti caratterizzanti
- Analisi dei processi psicofisiologici e psicosomatici nell'intervento clinico
- Metodologia della diagnosi e Psicodiagnostica clinica
- Teoria e tecniche della comunicazione umana, in particolare le dinamiche delle relazioni familiari
- Teoria e tecniche dell'osservazione sistemico-relazionale e del colloquio psicologico
- Teoria e modelli dell'intervento relazionale-sistemico nelle istituzioni
- Storia e indirizzi della Psicoterapia familiare e analisi comparata con i principali indirizzi psicoterapeutici
- Teoria e modelli dell'intervento psicoterapeutico individuale e familiare
- Psicopatologia delle relazioni familiari
- Psicoterapia delle crisi di sviluppo familiare e di coppia
- Aspetti etici e deontologici della relazione psicoterapeutica
Insegnamenti integrativi (2 a scelta)
- Sociologia dei conflitti etnici
- Metodi quantitativi nella ricerca clinica
- Elementi di neonatologia
- Elementi di psicofarmacologia
- Mediazione familiare
- La famiglia adottiva
- Adolescenza e ciclo vitale della famiglia
TIROCINIO E SUPERVISIONE
Il tirocinio pratico-clinico presso le istituzioni pubbliche convenzionate con la Scuola, attraverso la rotazione in servizi diversi, permette di apprendere come osservare e intervenire in situazioni di disagio psicologico e di studiare le modalità più efficaci per attivare risorse terapeutiche nei più diversi contesti.
Inoltre prevede:
- la conduzione di terapie da parte dell'allievo sotto supervisione diretta
- la supervisione indiretta di situazioni cliniche presentate dall'allievo in gruppo
- la consulenza svolta da un didatta per situazioni specifiche, così da permettere il superamento dell'impasse terapeutico.
FREQUENZA ED ESAMI
Sono ammesse assenze per un massimo del 20% delle ore di lezione.
Al termine del I e del II anno sono previsti un esame scritto e la redazione di una tesina.
A conclusione del percorso formativo, dopo l'esame finale, vi sarà la discussione della tesi.
REQUISITI DI AMMISSIONE
Laurea in Psicologia o in Medicina e Chirurgia.
Iscrizione all'Albo professionale o superamento dell'Esame di Stato entro la prima sessione utile.
Colloquio mirato a valutare le motivazioni personali e professionali del candidato.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la segreteria didattica tramite il form sottostante oppure telefonicamente ai numeri: 06.44233273 - 06.44233030 (sede di Roma), 081.5567033 (sede di Napoli).
DIPLOMA
Viene rilasciato Diploma di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale.


Scarica il modulo di iscrizione: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale - Roma, Napoli.


Contatta A.P.F.: Accademia di Psicoterapia della Famiglia
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):

Dove vuole svolgere la Formazione?      
Informazioni richieste:



A.P.F.: Accademia di Psicoterapia della Famiglia
Roma: Via Antonio Bosio, 34 - tel 06.44233273 - 06.44233030 - fax 06.4403299
Napoli: Via R. Morghen, 181 - tel 081.5567033
www.accademiapsico.it