Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

Acabs. Scuola Specializzazione Psicoterapia Cognitivo Comportamentale: sviluppo, adolescenza - giuridica - Reggio Emilia, Brescia

AcaBS
Academy of Behavioural Sciences

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale dello Sviluppo e Adolescenza nel contesto giuridico - Reggio Emilia, Brescia

Riconosciuta dal MIUR (Reggio Emilia: D.D. 1.8.2006 - Brescia: D.D. 22.2.2012)
DIREZIONE
Reggio Emilia: Viale Regina Margherita, 9/D - 0522.430053
Brescia: Via G. Calini, 30 - per info 0522.430053
Per INFO - www.acabs.org

OPEN DAY Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale

Gli interessati possono partecipare a una giornata gratuita di lezione:
>> Reggio Emilia, 21 Settembre 2017 - Viale Regina Margherita, 9/D
>> Brescia, 19 Ottobre 2017 - Centro Pastorale Paolo VI, Via Gezio Calini, 30
Destinatari: laureati in Psicologia e Medicina
Programma
Ore 16-17: Lezione Magistrale del Prof. Davide Dèttore su "Fondamenti di Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale in un'ottica Clinico-Giuridica"
Ore 17-18: Presentazione del programma di Specializzazione 2018-2019 da parte delle Direttrici della Scuola (Dott.ssa Cinzia Gimelli e Dott.ssa Melania Lugli)
Per partecipare contattare la Scuola tramite il form oppure al numero 0522.430053
La Scuola AcaBs destina 4 borse di studio per gli iscritti al I anno dell'A.A. 2017/2018:
- n. 2 borse di studio del valore di € 1.000 ciascuna per la sede di Reggio Emilia
- n. 2 borse di studio del valore di € 1.000 ciascuna per la sede di Brescia
Per info contattare la Scuola tramite il form oppure al numero 0522.430053
PRESENTAZIONE
Lo schema generale della didattica della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dello Sviluppo e dell'Adolescenza si attiene ai criteri indicati dall'EABCT (European Association for Behavioural and Cognitive Therapies) in un'ottica europea di omogeneizzazione delle Scuole Cognitivo-Comportamentali.
La Scuola fornisce una tripla formazione in ambito psicoterapeutico, psicologico, giuridico e di psicodiagnostica clinico e forense.
Nell'ambito psicoterapeutico è affrontata la Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale standard, seconda e terza generazione.
Nell'ambito giuridico, la Scuola fornisce specifiche competenze di Criminologia, Psicologia investigativa, Psicologia della devianza, Psicopatologia forense e Psicologia giuridica per formare gli Psicologi nel lavoro di Consulente Tecnico e di Perito (CTU e CTP).
Già alla fine del terzo anno di Scuola viene rilasciata la certificazione valida per l'iscrizione all'elenco dei CTU.
Nell'ambito psicodiagnostico sono studiati i Test più comunemente usati in ambito diagnostico clinico e in ambito giuridico durante l'attività peritale.
Nell'ambito della Schema Therapy, la Scuola, all'interno del monte ore didattico quadriennale, fornisce 60 ore di formazione teorico-pratica in aula tenuta da didatti certificati dalla Società Italiana per la Schema Therapy (SIST) valida per la certificazione internazionale come terapeuta Schema Therapy.

Nuova partnership tra l'Academy of Behavioural Sciences e I&G Management (società di consulenza e formazione manageriale, nata a Milano nel 1989)

OBIETTIVI
La finalità della Scuola è la formazione post lauream di Psicoterapeuti a orientamento Cognitivo-Comportamentale ed esperti in Psicologia giuridica e Psicodiagnostica clinico-forense.
INDIRIZZO TEORICO
Il modello di formazione della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dello Sviluppo e Adolescenza proposto dall'Academy of Behavioural Sciences, gestita dall'Associazione Professionale Science & Method di Reggio Emilia (rappresentata legalmente dalle Dott.sse Cinzia Gimelli e Melania Lugli), fa riferimento all'indirizzo scientifico culturale Cognitivo Comportamentale.
Gli interventi terapeutici, le modalità tecniche, la valutazione dell'operato si basano in modo imprescindibile sulla Evidence-Based Interventions (EBI).
L'indirizzo scientifico culturale Cognitivo Comportamentale si è rivelato particolarmente efficace nel trattamento di una serie di disturbi sui quali la Academy of Behavioural Sciences ha fissato il proprio target di riferimento clinico:
- disturbi post-traumatici;
- psicotraumatologia specifica dell'età evolutiva;
- disturbi determinati da postumo di abuso psicofisico e sessuale;
- disturbi antisociali e della condotta;
- situazioni complesse di disagio determinate da separazioni e divorzi particolarmente traumatici per i bambini e gli adolescenti;
- situazioni di grave disagio determinato da eventi catastrofici;
- disturbi post-traumatici per vittime di reati in genere.
Il percorso formativo ha un contesto specialistico inerente a problematiche che finiscono col trovare una propria consistenza in relazione ad aspetti di interfaccia col mondo giuridico.
Per questo la Scuola avrà quindi la connotazione di Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dello Sviluppo e Adolescenza, nel contesto giuridico.
GARANTE NON DOCENTE
Prof. Davide Dèttore
SEDI DIDATTICHE
Reggio Emilia e Brescia
DURATA
La Scuola di Specializzazione si articola in 4 anni suddivisi in 2 bienni, per un totale di 2000 ore.
Il primo biennio prevede:
- lezioni teorico-pratiche
- approccio ai casi clinici
- attività seminariali
- workshop esperienziali
- tirocini in strutture sanitarie pubbliche
Il secondo biennio prevede:
- lezioni teorico-pratiche
- supervisione psicoterapeutica guidata di casi clinici
- attività seminariali
- workshop esperienziali
- tirocini in strutture sanitarie pubbliche
PROGRAMMA
1° ANNO (ore 500)
Parte generale - Psicologia generale, dello sviluppo e metodologia
Psicologia generale I:
Storia, epistemologia e metodologia della Psicologia; Teorie della personalità; Psicologia dell'apprendimento.
Psicologia dello sviluppo I:
Teorie e modelli dello sviluppo psicologico; Lo sviluppo della personalità; Variabili ambientali e variabili ereditarie; Fasi e periodi dello sviluppo.
Psicofisiologia del comportamento, del pensiero e delle emozioni I:
Elementi di anatomo-fisiologia del sistema nervoso; Psicofisiologia delle emozioni; Psicofisiologia del comportamento motorio; Psicofisiologia del comportamento viscerale; Psicofisiologia delle funzioni cognitive.
Psicodiagnostica clinica:
Colloquio clinico; Le interviste strutturate e semistrutturate di rilievo clinico; Le tecniche di osservazione diretta; L'osservazione dell'interazione di coppia e della famiglia.
Psicopatologia generale e dello sviluppo I:
Fondamenti teorici e metodologici della Psicopatologia; Psicopatologia descrittiva e semeiotica psicopatologica; Psicopatologia del bambino e dell'adolescente, dell'adulto e dell'anziano; Epidemiologia dei disturbi mentali; Sistemi internazionali di classificazione dei disturbi mentali.
I principali indirizzi psicoterapeutici:
Psicoterapie di gruppo; Altre Psicoterapie; Rapporti tra le altre Psicoterapie e quelle Comportamentali e Cognitive.
Parte specifica - Valutazione dello sviluppo psicologico e dei comportamenti psicopatologici afferenti alle disabilità, devianza e abuso secondo l'approccio Cognitivo-Comportamentale
Psicologia dell'adolescenza:
Lo sviluppo fisico; La maturazione sessuale; Atteggiamenti e comportamenti sessuali; Ricerca dell'indipendenza; genitori e Conflitto dipendenza-autonomia; La cultura dei pari; Conformismo e anticonformismo; Consenso, emarginazione e rifiuto sociale; Scelta degli studi e delle professioni; Adattamento scolastico e professionale; Alienazione e controcultura; Dissenso e attivismo sociale; Ambiente deprivato e delinquenza; I gruppi giovanili; L'auto-emarginazione; Il consumo di droghe; La delinquenza giovanile.
Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale I:
Elementi teorici di base; Epistemologia e storia del comportamentismo delle terapie Cognitivo-Comportamentali; Fondamenti teorici e metodologici della Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale; Condizionamento classico; Condizionamento operante; Apprendimento sociale; Psicologia cognitivistica e Rational Emotive Behavior Therapy (REBT); Generalità sull'assessment; Analisi funzionale; Il repertorio comportamentale e linguistico-cognitivo; Scale, inventari, check list; L'osservazione diretta; L'osservazione dell'interazione di coppia e/o famiglia; Assessment psicofisiologico; Interviste strutturate e semistrutturate; L'assessment cognitivo; Colloquio clinico; Interazione terapeutica.
Psicoterapia dello sviluppo e delle disabilità I:
Metodologie di assessment per le problematiche dell'età evolutiva, dell'adolescenza; Analisi funzionale; Task-analysis; Check-list di sviluppo; Assessment dei disturbi emozionali e cognitivi nei disabili (VAP-H, SEDS, ...); Assessment dei comportamenti disturbanti e aggressivi; Gestione di software applicativi per la valutazione di abilità e comportamenti.
Psicologia della devianza I:
Teorie e modelli interpretativi dei comportamenti devianti; Psicologia delle condotte criminali; Assessment dei comportamenti devianti.
Psicologia dell'abuso I:
Teorie e modelli interpretativi dei comportamenti di abuso sui minori; Psicologia della testimonianza.
Criminologia minorile:
Teorie e modelli della devianza minorile; L'approccio clinico; L'approccio psicosociale.
Laboratorio esperienziale
Tirocinio in Psicoterapia (ore 200)

2° ANNO (ore 500)
Parte generale - Psicologia e Psicopatologia generale e dello sviluppo ed epistemologia
Psicologia generale II:
Processi cognitivi e dei disegni sperimentali a soggetto singolo; Metodologia di valutazione degli interventi psicoterapeutici; Elementi di meta-analisi.
Psicologia dello sviluppo II:
Valutazione dello sviluppo psicologico; Scale di sviluppo cognitivo; Scale di sviluppo psicomotorio; Scale di sviluppo affettivo; Scale di sviluppo morale.
Psicopatologia generale e dello sviluppo II:
Eziologia diagnosi e classificazione internazionale dei disturbi psicopatologici (DSM-5); I disturbi nevrotici; I disturbi psicotici; I disturbi di personalità; I disturbi psicopatici.
Psicodiagnostica forense:
Psicodiagnostica dei disturbi cognitivi ed emozionali; Psicodiagnostica dei disturbi cognitivi ed emozionali dei soggetti in età evolutiva; Scale, inventari, check list, test psicodiagnostici di rilievo clinico; Test di personalità per adulti; Inventari e test specifici dell'età evolutiva; Stesura di relazioni psicodiagnostiche in ambito clinico e forense; Analisi funzionale e stesura di relazioni psicodiagnostiche in ambito clinico e forense; Il Rorschach clinico e forense.
Psicofisiologia del comportamento e del pensiero e delle emozioni II:
Le basi picofisiologiche delle motivazioni; Le basi picofisiologiche dell'umore; Le basi picofisiologiche dello stato di sonno-veglia; Le basi picofisiologiche degli stati di rilassamento.
Parte specifica - Classificazione e assessment Cognitivo-Comportamentale dei problemi psicopatologici dello sviluppo, della devianza e dell'abuso e delle disabilità
Psicoterapia dello sviluppo e delle disabilità II:
Eziologia, classificazione e diagnosi delle Psicopatologie dello sviluppo e delle disabilità; Tipologie e tassonomia delle problematiche dello sviluppo, dell'adolescenza e delle disabilità; Nevrosi e psicosi evolutive; Disturbi affettivo-relazionali; Depressione; Autismo; Paure, fobie; Tic, balbuzie; Disturbi comportamentali; Encopresi, enuresi; Iperattività; Disturbi cognitivi; Disturbi dell'attenzione; Dell'apprendimento; Della memoria; Insufficienza mentale; Instabilità psicomotoria.
Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale II:
Nevrosi sperimentali, ansia e paure; Disturbi d'ansia - attacchi di panico e fobie; I disturbi ossessivo-compulsivi; La depressione; Disturbi somatoformi; Disturbo post-traumatico da stress e disturbo acuto da stress; La medicina comportamentale; La gestione dello stress; Disturbi dell'alimentazione; Disturbi da sostanze psicoattive; L'alcolismo; I disturbi sessuali.
Psicologia della devianza II:
Assessment dei comportamenti devianti; Assessment delle condotte criminali.
Psicologia dell'abuso II:
Assesment dei comportamenti di Abuso; Problemi clinici e psicopatologici del Disturbo Post Traumatico da Stress (PTSD) nell'infanzia e nell'adolescenza; Psicopatologia delle relazioni familiari.
Psicosessuologia generale e dello sviluppo:
Elementi di Psicosessuologia; Assessment dei problemi sessuali.
Psicoloterapia nella separazione e nel divorzio traumatico:
Psicologia della separazione; Il lavoro nella coppia; L'accompagnamento clinico-giuridico nella separazione; La mediazione extragiudiziale; Il lavoro con i figli.
Laboratorio esperienziale
Tirocinio in Psicoterapia (ore 200)

3° ANNO (ore 500)
Parte generale
Psichiatria:
L'esame psichiatrico; Semeiotica psichiatrica: dall'atteggiamento all'espressione; Disturbi della sfera affettivo-istintiva; Disturbi del pensiero; Disturbi della sfera volitiva; Disturbi dell'intelligenza; Disturbi della percezione e della memoria; Malattie psicosomatiche; Psicosi; Schizofrenia; Disturbi bipolari; Stati confusionali; Principi di terapia psichiatrica.
Psicopatologia forense:
Imputabilità e infermità mentale; Pericolosità sociale; La recidiva e la sua prevenzione; Tossicodipendenza in ambiente carcerario; Inabilitazione e interdizione; La circonvenzione di incapace.
Psicofarmacologia:
Presupposti neurobiologici della terapia farmacologica; Ansiolitici; Antidepressivi; Antipsicotici; Tranquillanti; Antipsicotici atipici; La terapia farmacologia integrata con la Psicoterapia.
Metodologia della ricerca:
Impostazione del colloquio; Realizzazione del report; Somministrazione degli strumenti diagnostici.
Psicologia giuridica e Psichiatria forense:
Etologia forense: studio delle relazioni nel contesto giudiziario; Tecniche di comunicazione; Psicologia della menzogna; La testimonianza come problema psico-forense; La Psicologia giudiziaria.
Parte specifica - Principi di Psicoterapia e riabilitazione terapeutica ed educativa di problematiche psicopatologiche, della devianza e delle disabilità
Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale III:
Interazione terapeutica; Nozioni di strategia dell'intervento; Generalità sulle tecniche di rilassamento; Tecniche di modificazione immaginativa; Corso di rilassamento neurofisiologico di Jacobson; Training autogeno; Desensibilizzazione sistematica; Assertività; Tecniche implosive e di esposizione; Tecniche di autocontrollo; Tecniche di ristrutturazione cognitiva; Tecniche di modificazione immaginativa; Tecniche per la strutturazione e per l'incremento dei comportamenti; Tecniche per la destrutturazione e il decremento dei comportamenti; Biofeedback; Problem solving e decision making.
Psicoterapia dello sviluppo e delle disabilità III:
Nozioni di strategia dell'intervento; Contratto terapeutico; Token economy; Modellamento; Contrattazione delle contingenze; Parent training; Tecniche di estinzione; Rinforzo; Modellamento; Concatenamento; Fading.
Neuropsicologia I:
Funzioni cognitive e correlati neuropsicologici; Tecniche neuropsicologiche di valutazione e di assessment delle funzioni neuropsicologiche; Basi neuroanatomiche del linguaggio; Afasie; Dislessie; Disgrafie; Basi neuroanatomiche della memoria; Amnesie; Disturbi dell'orientamento spazio-temporale; Disturbi dell'attenzione; Disturbi dello schema corporeo; Aprassie.
Tecniche di mediazione I:
Storia della mediazione; Intervento di mediazione; Approccio cognitivo; Approccio sistemico; Approccio strategico.
Psicoterapia delle condotte devianti I:
L'approccio terapeutico con l'autore di reato; Il problema dell'empatia e il controllo emozionale; Tecniche di relazione; Il colloquio terapeutico.
Psicoterapia del trauma nel maltrattamento e abuso I:
Il contatto con il bambino abusato; L'intervento individuale; Il lavoro sul trauma.
Supervisione in Psicoterapia (ore 100)
Laboratorio esperienziale
Tirocinio in Psicoterapia (ore 200)

4° ANNO (ore 500)
Parte generale - Interventi di prevenzione delle malattie e del disagio psicologico, normativa, etica e deontologia della professione psicoterapeutica, promozione e orientamento alla salute
Psicoterapia e psicotraumatologia:
Prevenzione primaria; Prevenzione secondaria; Prevenzione e adozione di stili di vita non patogeni; Mobbing; Burn-out; Riabilitazione psicosociale.
Normativa, etica e deontologia della professione psicoterapeutica:
La legge n. 56/89; Il codice di deontologia professionale.
Psicologia del trauma e vittimologia clinica:
Concetto di vittima e la vittimologia; Assessment psicofisiologico; Valutazione e trattamento degli stati traumatici; Valutazione e trattamento dei disturbi del sonno correlati; Valutazione e trattamento dei disturbi psicosomatici correlati.
Parte specifica - Tecniche e strategie di intervento psicoterapeutico a orientamento Cognitivo-Comportamentale e neuropsicologico
Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale IV:
Intervento Cognitivo-Comportamentale nella comunità; Metodologia di valutazione degli interventi psicoterapeutici; Psicoterapia dei disturbi di personalità; Psicoterapia dei disturbi dell'umore; Psicoterapia in medicina comportamentale; Riabilitazione nelle psicosi; Psicoterapia dei disturbi alimentari; Formazione alla ristrutturazione cognitiva; Formazione nella relazione terapeutica; Formazione nello stress management; Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR).
Psicoterapia dello sviluppo e delle disabilità IV:
Tecniche Cognitivo-Comportamentali per la strutturazione e modificazione delle abilità e dei comportamenti; Tecniche Cognitivo-Comportamentali per la modificazione dei comportamenti emozionali e cognitivi; Tecniche Cognitivo-Comportamentali per la modificazione dei comportamenti disturbanti e aggressivi; Gestione di software multimediali applicativi per l'apprendimento di abilità specifiche.
Neuropsicologia II:
Strategie e tecniche neuropsicologiche per la modificazione di funzioni cognitive e del linguaggio; Tecniche metacognitive e di autoregolazione del comportamento.
Tecniche di mediazione II:
La mediazione nell'ambito della separazione e del divorzio
Psicoterapia delle condotte devianti II:
Il lavoro terapeutico con l'adolescente; Lo "young sex offender"; L'adolescente bullo; Tecniche di intervento allargato.
Psicoterapia del trauma nel maltrattamento e abuso II
Laboratorio esperienziale
Supervisione in Psicoterapia (ore 100)
Tirocinio guidato (ore 200)
FREQUENZA ED ESAMI
Gli allievi sono valutati annualmente da una Commissione d'Esame nominata dal Comitato Scientifico della Scuola; il parere favorevole della Commissione è indispensabile per il passaggio all'anno successivo.
L'allievo può sostenere l'esame se ha frequentato tutte le lezioni e le attività formative e seminariali.
I criteri sono i seguenti: assenze non superiori al 20% del totale delle ore; completamento dell'intero iter formativo/informativo (tirocinio, parte didattica e supervisione), con superamento delle valutazioni in itinere e della valutazione finale.
REQUISITI DI AMMISSIONE
Possono essere ammessi alla Scuola i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia, iscritti all'albo.
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la Scuola tramite il form sottostante oppure al numero 0522.430053.
BORSE DI STUDIO
La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dello Sviluppo e Adolescenza "AcaBs - Academy of Behavioural Sciences" destina n. 4 borse di studio per gli iscritti al I anno dell'A.A. 2017/2018:
- n. 2 borse di studio del valore di € 1.000 ciascuna per la sede di Reggio Emilia;
- n. 2 borse di studio del valore di € 1.000 ciascuna per la sede di Brescia.
Per informazioni sui requisiti per presentare la richiesta, sulle modalità di spedizione e sulla scadenza dell'invio della stessa contattare la Scuola.
COSTI
Quota annuale: € 4.000 (da versare in tre rate) + € 80 di importo contributo Cassa Psicologi.


Scarica il modulo di iscrizione: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale dello Sviluppo e Adolescenza nel contesto giuridico - Reggio Emilia, Brescia.


Contatta AcaBS: Academy of Behavioural Sciences
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):

Dove vuole svolgere la Formazione?      
Informazioni richieste:



AcaBS: Academy of Behavioural Sciences
Reggio Emilia: Viale Regina Margherita, 9/D - 0522.430053
Brescia: Via G. Calini, 30 - per info 0522.430053
www.acabs.org