Guida ai Master e Corsi di Psicologia per professionisti

Centro Studi Ricerche. Corsi: Mediazione; Scolastica; Counselling, Arteterapia; Relazioni; Genitorialità - Milano, Online

Centro Studi Ricerche
Per la Mediazione Scolastica e Familiare ad orientamento sistemico e per il Counselling Sistemico-Relazionale

Corsi, laboratori: Mediazione familiare sistemico-relazionale; Scolastica; Counselling, Arteterapia, immagini, corpo, genogramma; Relazioni, pratiche dialogiche, dialoghi aperti, sul futuro; Genitorialità - Milano, Online

DIREZIONE
Online: per info cell 349.4938105
Milano (Legnano): Corso Italia, 62 - cell 349.4938105
www.centrostudimediazione.it
MASTER CORSI DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA 2022


Il Centro Studi Ricerche per la Mediazione Scolastica e Familiare ad orientamento sistemico e per il Counselling Sistemico-Relazionale di Legnano è un'associazione senza fini di lucro attiva dal 1999 con esperienza pluridecennale di mediazione e consulenza nel contesto scolastico, familiare e delle organizzazioni nel territorio nazionale.
Fa riferimento agli standard formativi previsti da:
- European Forum Training and Research in Family
- A.I.M.S. - Associazione Internazionale Mediatori Sistemici
- C.N.C.P. - Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti
- Norma Tecnica UNI 11644:2016
Con decreto del 22 Luglio 2010 è stato accreditato al MIUR quale ente di formazione per il personale della scuola.
Le attività promosse e gestite dal Centro Studi Ricerche sono orientate a sviluppare l'analisi dei problemi e la ricerca di una modalità di gestione o di una possibile soluzione attraverso un intervento guidato da uno sguardo "trifocale": l'individuo come persona, l'individuo come parte di un sistema, gli individui in relazione tra loro.
CORSO DI MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICO-RELAZIONALE
Corso: 'Mediazione familiare ad orientamento sistemico-relazionale'
Riconosciuto dall'Associazione Internazionale Mediatori Sistemici (A.I.M.S.)
Durata: biennale
Nel caso di prosecuzione dell'emergenza sanitaria COVID-19, le lezioni programmate in presenza si svolgeranno on line sulla piattaforma Zoom.

Obiettivi
Il Corso è finalizzato all'apprendimento teorico e pratico del modello sistemico-relazionale e delle sue possibili applicazioni nei differenti ambiti in cui risulti necessario o richiesto un intervento di mediazione tra i sistemi che sono coinvolti nella dinamica del conflitto.
Il Corso si propone di effettuare una lettura sistemica e articolata del contesto in cui si è manifestato il conflitto, di individuare e attivare le risorse esistenti in modo da potenziare le capacità autoriflessive e creative del sistema e dei suoi singoli membri, favorire la riorganizzazione strutturale del sistema, ricercando le strategie più idonee per gestire il conflitto e valorizzarne gli aspetti trasformativi ed evolutivi.
Destinatari
Il Corso: 'Mediazione Familiare ad orientamento sistemico-relazionale' è rivolto a Psicologi, Insegnanti, Assistenti sociali, Avvocati, Educatori, Pedagogisti, Sociologi, Medici, interessati a migliorare le proprie capacità professionali nella gestione del conflitto e prima ancora a utilizzare le proprie competenze nella prevenzione delle situazioni conflittuali.
Si rivolge altresì ai neolaureati in Psicologia, Scienze della formazione, Sociologia, Scienze sociali, Scienze dell'educazione, Giurisprudenza e ai laureati che con competenze diverse, operano nel campo del conflitto coniugale, familiare, sociale e comunitario.
Sede didattica
Legnano (Milano): Corso Italia, 62.
Durata
Il Corso ha una durata biennale per un totale di 350 ore.
Prima annualità:
- 10 giornate d'aula di 8 ore ciascuna
- gruppi di studio sui testi presenti in bibliografia e relazione degli stessi (15 ore)
- 25 ore di tirocinio
- 30 ore di seminari
Seconda annualità:
- 10 giornate d'aula di 8 ore ciascuna
- gruppi di studio sui testi presenti in bibliografia e relazione degli stessi (15 ore)
- 25 ore di tirocinio
- 30 ore di supervisione
- 34 ore di seminari
È inoltre prevista la partecipazione a un seminario a carattere nazionale (16 ore).
In aggiunta alla proposta formativa sopra esposta vi è la possibilità di seguire moduli di approfondimento in presenza e via webinar a scelta.
Ogni incontro in presenza ha la durata di 8 ore.
Ogni singolo webinar è composto da 3 moduli, non scindibili, della durata di 1 h e mezza ciascuno per la parte di ascolto e di 1 h e mezza per lo studio del materiale.
Il totale complessivo delle ore certificabili di ciascun webinar è di 6 ore.
Metodologia
Attraverso la piattaforma e-learning il corsista può accedere tramite internet ad uno spazio dedicato in cui: scaricare le dispense e i materiali utilizzati e prodotti durante le lezioni; accedere ad ulteriori materiali di approfondimento; sottoporre ai docenti eventuali progetti o esperienze professionali da proporre per le supervisioni in gruppo o per ricevere un feedback individuale.

Programma
Prima annualità
- I giornata: Le origini del modello sistemico applicato al contesto relazionale umano
- II giornata: La pragmatica della comunicazione umana
- III giornata: La storia della famiglia; elementi strutturali e simbolici della famiglia
- IV giornata: Psicologia dell'Età Evolutiva e compiti di sviluppo
- V giornata: La coppia, la famiglia, il ciclo vitale della famiglia
- VI giornata: Il mutamento epistemologico (famiglia, crisi, conflitto); meccanismi di riconoscimento e misconoscimento
- VII giornata: Procedimento per la separazione dei coniugi; procediumento di divorzio
- VIII giornata: La presenza del minore nel processo di separazione e divorzio: compiti evolutivi e lettura dei bisogni nelle diverse fasce di età
- IX giornata: La valutazione della famiglia
- X giornata: Gli stili comunicativi nell'evento separativo
Seconda annualità
- I giornata: Psicologia delle famiglie ricomposte
- II giornata: Procedimento per la separazione dei coniugi; procedimento di divorzio; area filiazione
- III giornata: Psicologia dell'età evolutiva e influsso della separazione sullo sviluppo psico-affettivo dei figli
- IV giornata: La mediazione nel contesto familiare; il setting di mediazione
- V giornata: Tecniche di mediazione nel percorso di mediazione di separazione
- VI giornata: Tecniche di mediazione nel percorso di mediazione di riparazione
- VII giornata: Tecniche di mediazione nel percorso di mediazione di cooperazione
- VIII giornata: La stesura dell'accordo di mediazione
- IX giornata: Identità professionale del mediatore: aspetti etici e deontologici
- X giornata: Modelli di mediazione nel contesto sociale, scolastico, istituzionale, penale e delle organizzazioni

Durante il biennio vengono proposti approfondimenti facoltativi via webinar sulle tematiche oggetto del percorso formativo.
Webinar:
1. L'alienazione parentale: una lettura sistemica
2. L'esercizio della responsabilità genitoriale come elemento centrale della tutela del minore nella "crisi" della famiglia
3. I nuovi profili della famiglia tra incertezza e vulnerabilità

Numero partecipanti
Massimo di 15 persone.
Tirocinio
Le ore di tirocinio possono essere svolte in affiancamento agli operatori del Centro Studi e Ricerche e/o in strutture pubbliche e private con le quali sono state stipulate apposite convenzioni.
Supervisione
Le ore di supervisione possono essere svolte individualmente o in piccolo gruppo (max 3-4 persone).
La supervisione individuale ha durata di 1 ora, quella di gruppo ha durata di 3 ore circa.
Il costo della supervisione non è compreso nel costo del Corso.
Accreditamento
È stato richiesto l'accreditamento del Corso all'Ordine Regionale degli Assistenti Sociali per la Lombardia - Formazione Permanente.
È stato richiesto l'accreditamento del Corso all'Ordine degli Avvocati - Consiglio Forense - Milano.
Modalità di iscrizione
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la dott.ssa Lilia Andreoli tramite il form sottostante oppure al numero 349.4938105.
Attestato
Viene rilasciato l'Attestato di partecipazione a chi risulta presente ad almeno i 3/4 delle lezioni ed ha partecipato alla prova scritta per la valutazione delle conoscenze e ad una prova pratica per la valutazione delle abilità.
Al superamento positivo delle prove al candidato viene rilasciato un attestato di idoneità alla pratica guidata e alla supervisione didattica e professionale.
Terminato il monte ore di pratica e di supervisione, il candidato viene ammesso al secondo livello di eseame consistente in una prova orale.
Al superamento positivo del secondo livello di esame, al candidato viene rilasciato attestato di completamento del training di mediazione familiare sistemica con superamento dell'esame finale di idoneità.
Costi
Quota annuale: € 1.600 + IVA.
È prevista una tariffa agevolata per Enti e Organizzazioni che iscrivono più di un partecipante, da concordare con la Direzione.
Il costo di ogni webinar è di € 70 + IVA.
Il costo della Supervisione è di € 70 + IVA per ogni incontro della durata di 1 ora e 1/2 se individuale.
Il costo della Supervisione in piccolo gruppo (max 3 persone) è di € 70 + IVA per ogni persona e la durata di ogni incontro è di 3 ore circa.

Contatta Centro Studi Ricerche: Corso: 'Mediazione familiare ad orientamento sistemico-relazionale' - Milano
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: Centro Studi Ricerche: Corso: 'Mediazione familiare ad orientamento sistemico-relazionale' - Milano
CORSO ONLINE DI MEDIAZIONE SCOLASTICA, MODELLO SISTEMICO RELAZIONALE
Corso di formazione specialistica in Mediazione scolastica
Durata: 162 ore

Presentazione
Il Corso affronta e approfondisce le tematiche riguardanti i conflitti nei sistemi scolastici ed educativi: area giuridica, sociale, pedagogica e della mediazione in tutte le sue forme (mediazione tra pari, mediazione riparativa, mediazione per la cooperazione).
Nell'area giuridica viene esaminato il ruolo di guida e orientamento che la legislazione assume in ambito scolastico per un'attuazione quotidiana, diffusa e consapevole dei valori fondanti la vita individuale e associata.
Nell'area psico-relazionale sono esaminate le componenti della conoscenza, dell'affettività, delle emozioni come elementi fondamentali per la crescita di un soggetto in età evolutiva; il rapporto tra soggetto in età evolutiva e contesto familiare e socioculturale.
Nell'area pedagogica viene esaminato il sistema educativo e scolastico come organizzazione.
Elementi centrali di quest'area sono i concetti di identità, appartenenza, sicurezza, di connessione e di interdipendenza, di autonomia, di organizzazione del tempo e dello spazio, del linguaggio.
L'area specifica della mediazione occupa un ruolo centrale in tutto il percorso formativo.
Vengono esaminati in particolar modo la mediazione tra pari nella scuola, la mediazione scolastica e i sistemi familiari.
Particolare attenzione è posta all'area tematica di Bisogni Educativi Speciali.
Un'area specifica viene riservata agli strumenti analogici attraverso l'applicazione delle immagini d'arte nella mediazione scolastica.
Il percorso si conclude con l'area della formazione dei formatori tra pari: si prende in considerazione un progetto di formazione dei pari destinati a diventare referenti per mediazione scolastica all'interno dei propri Istituti/Scuole.
Destinatari
Il Corso di formazione specialistica in Mediazione scolastica è rivolto a tutti coloro che hanno conseguito l'attestato di superamento di un corso biennale di mediazione familiare.
Durata
Il Corso si articola in 112 ore alle quali aggiungere 30 ore di tirocinio e 20 ore di supervisione individuale e/o di gruppo.
Metodologia
Attraverso la piattaforma e-learning del Centro Studi e Ricerche, in collaborazione con il Centro Co.Me.Te di Empoli, il corsista accede a uno spazio dedicato in cui scaricare le dispense e i materiali utilizzati e prodotti durante le lezioni; accede a ulteriori materiali di approfondimento; sottopone ai docenti eventuali progetti o esperienze professionali da proporre per le supervisioni in gruppo o per ricevere un feedback individuale.
Le ore di tirocinio possono essere svolte in affiancamento agli operatori del Centro Studi e Ricerche di Legnano e del Centro Co.me.te di Empoli e/o in strutture pubbliche e private, con le quali è possibile stipulare apposite convenzioni, su richiesta dei partecipanti.
Le ore di supervisione possono essere svolte a livello di piccolo gruppo (max 4 persone) attraverso la piattaforma Zoom, sulla base di un calendario concordato direttamente con i corsisti.
La supervisione di gruppo ha la durata di 3 ore circa.
Il costo delle supervisioni è di € 90 ad incontro.
Per il personale della scuola il costo è pagabile con il Buono Scuola.
Al termine delle ore di supervisione obbligatoria il corsista può richiedere anche supervisioni individuali.
Numero partecipanti
Massimo di 20 persone.
Modalità di iscrizione
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la dott.ssa Lilia Andreoli tramite il form sottostante oppure al numero 349.4938105.
Attestato
Viene rilasciato l'Attestato di Mediatore scolastico.
Costi
€ 300 (IVA compresa) di iscrizione + € 580 (IVA compresa) per ogni anno di corso.
Possibilità di rateizzazione
La quota comprende anche i numeri pubblicati della rivista AIMS "Mediazione familiare sistemica".
Per il personale della scuola il costo del Corso è pagabile con il Buono Scuola.

Contatta Centro Studi Ricerche: Corso di formazione specialistica in Mediazione scolastica - Online
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: Centro Studi Ricerche: Corso di formazione specialistica in Mediazione scolastica - Online
CORSO ONLINE: COUNSELLING, ARTETERAPIA, IMMAGINI, CORPO, GENOGRAMMA
Corso: 'L'analogico in scena - strumenti generativi nel processo di cura'
Durata: 10 incontri su Zoom

Presentazione
Il laboratorio ha come obiettivo lo sviluppo di competenze legate all'utilizzo di strumenti utili a facilitare la narrazione del cliente, attraverso l'immaginazione e il coinvolgimento emotivo.
Gli strumenti non sono fini a se stessi ma sono utilizzati all'interno di un processo di cura, di consulenza, di mediazione.
Attraverso linguaggi impliciti emergono suggestioni, risonanze, connessioni che la sola parola non riesce a esprimere.
Grazie alle neuroscienze oggi si dispone di indicazioni importanti per la comprensione dei meccanismi neurofisiologici che sottendono le attivazioni mediate dal linguaggio non verbale.
Destinatari
Il Corso: 'L'analogico in scena - strumenti generativi nel processo di cura' è rivolto a Psicologi, Counsellor di base, Counsellor professionisti, Mediatori familiari, Insegnanti, Assistenti sociali, Educatori.

Programma
- Lavorare con le immagini (collage, disegni, lo stemma araldico)
3 incontri
- Counselling e arte
2 incontri
- Rappresentare le relazioni nello spazio: sculture con il corpo e con gli oggetti
2 incontri
- Narrare il familiare attraverso lo sviluppo del genogramma (diagramma, genogramma fotografico, genogramma geografico)
3 incontri

Numero partecipanti
Massimo di 10 persone.
Accreditamento
Sono richiesti crediti validi per la formazione permanente ad A.I.M.S. - C.N.C.P. - Ordine Assistenti Sociali Regione Lombardia.
Modalità di iscrizione
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la dott.ssa Lilia Andreoli tramite il form sottostante oppure al numero 349.4938105.
Attestato
Viene rilasciato l'Attestato di partecipazione.
Costi
Il costo del laboratorio è di € 400 + IVA.
Gli insegnanti possono sostenere il costo con il Buono Scuola.

Contatta Centro Studi Ricerche: Corso: 'L'analogico in scena - strumenti generativi nel processo di cura' - Online
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: Centro Studi Ricerche: Corso: 'L'analogico in scena - strumenti generativi nel processo di cura' - Online
CORSO ONLINE: RELAZIONI, PRATICHE DIALOGICHE, DIALOGHI APERTI, SUL FUTURO
Gruppo sperimentale sulle pratiche dialogiche nel lavoro di rete
Durata: 10 incontri su Zoom

Presentazione
Tutte le persone nascono e vivono all'interno di relazioni e sono queste relazioni che organizzano la psiche.
Ogni professione umana parte da questo presupposto.
Gli operatori che si definiscono "relazionali" considerano le persone non come singoli attori isolati, ma all'interno delle loro reti.
A volte le pratiche delle professioni umane possono perdere il loro fondamento dialogico, nel qual caso si allontanano anche dal principio relazionale.
Obiettivo del laboratorio è quello di promuovere attivamente una cultura dialogica all'interno del proprio contesto di vita e professionale.
Il nucleo dialogico è comune in ogni relazione quotidiana, nella Psicoterapia, nell'istruzione, nell'attività dirigenziale, nel lavoro sociale e nelle altre attività professionali.
Vengono analizzati due modelli di intervento: i dialoghi aperti e i dialoghi sul futuro o anticipatori.
Destinatari
Il Gruppo sperimentale sulle pratiche dialogiche nel lavoro di rete è rivolto a Psicologi, Counsellor di base, Counsellor professionisti, Mediatori familiari, Insegnanti, Assistenti sociali, Educatori.
Durata
Il laboratorio si svolge in 10 incontri (ore 9-13/15-17).
Numero partecipanti
Massimo di 10 persone.
Accreditamento
Sono richiesti crediti validi per la formazione permanente ad A.I.M.S. - C.N.C.P. - Ordine Assistenti Sociali Regione Lombardia.
Modalità di iscrizione
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la dott.ssa Lilia Andreoli tramite il form sottostante oppure al numero 349.4938105.
Costi
Il costo del laboratorio è di € 600 + IVA.
Gli insegnanti possono sostenere il costo con il Buono Scuola.

Contatta Centro Studi Ricerche: Gruppo sperimentale sulle pratiche dialogiche nel lavoro di rete - Online
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: Centro Studi Ricerche: Gruppo sperimentale sulle pratiche dialogiche nel lavoro di rete - Online
CORSO ONLINE IN MEDIAZIONE SCOLASTICA, MODELLO SISTEMICO RELAZIONALE
Corso di approfondimento in Mediazione scolastica
Durata: 160 ore ore in modalità e-learning

Presentazione
Vengono affrontate e approfondite le tematiche riguardanti i conflitti nei sistemi scolastici ed educativi: area giuridica, sociale, pedagogica e della mediazione in tutte le sue forme (mediazione tra pari, mediazione riparativa, mediazione per la cooperazione).
Nell'area giuridica viene esaminato il ruolo di guida ed orientamento che la legislazione assume in ambito scolastico per un'attuazione quotidiana, diffusa e consapevole dei valori fondanti la vita individuale ed associata.
Nell'area psico-relazionale vengono esaminate le componenti della conoscenza, dell'affettività, delle emozioni come elementi fondamentali per la crescita di un soggetto in età evolutiva; il rapporto tra soggetto in età evolutiva e contesto familiare e socio-culturale.
Nell'area pedagogica viene esaminato il sistema educativo e scolastico come organizzazione.
Elementi centrali di quest'area sono i concetti di identità, appartenenza, sicurezza, di connessione e di interdipendenza, di autonomia, di organizzazione del tempo e dello spazio, del linguaggio.
L'area specifica della mediazione occupa un posto centrale in tutto il percorso formativo.
Vengono esaminati in particolar modo la mediazione tra pari nella scuola, la mediazione scolastica e i sistemi familiari.
Particolare attenzione viene posta all'area tematica dei Bisogni Educativi Speciali.
Destinatari
Il Corso di approfondimento online in Mediazione scolastica si rivolge a Psicologi, Insegnanti, Assistenti Sociali, Avvocati, Educatori, Pedagogisti, Sociologi, Medici interessati a migliorare le proprie capacità professionali nella gestione del conflitto e prima ancora ad utilizzare le proprie competenze nella prevenzione delle situazioni conflittuali nei contesti educativi.
Si rivolge altresì a neolaureati in Psicologia, Scienze della Formazione, Sociologia, Scienze Sociali, Scienze dell'Educazione, Giurisprudenza e ai laureati che con competenze diverse, operano nel campo del conflitto coniugale, familiare, sociale e comunitario.
Durata
Il Corso ha una durata 160 ore così ripartite:
- 80 ore di lezione, suddivise in 16 moduli di 5 ore ciascuno
- 60 ore di tirocinio nei contesti scolastici ed educativi
- 20 ore di supervisione in gruppo suddivise in 5 moduli
Metodologia
Attraverso la piattaforma e-learning il corsista può accedere tramite internet ad uno spazio dedicato in cui scaricare le dispense e i materiali utilizzati e prodotti durante le lezioni; sottoporre ai docenti eventuali progetti o esperienze professionali da proporre per le supervisioni in gruppo o per ricevere un feedback individuale.
Sono previste lezioni, tirocinio, moduli di approfondimento, supervisione, 1 webinar (facoltativo).

Programma
I giorno
- Il complesso scenario del sistema scolastico
II giorno
- Cenni di Psicologia della famiglia e ciclo vitale della famiglia
III giorno
- Cenni di Psicologia dell'Età evolutiva e compiti di sviluppo - Parte I
IV giorno
- Cenni di Psicologia dell'Età evolutiva e compiti di sviluppo - Parte II
V giorno
- Epistemologia del conflitto nelle istituzioni scolastiche ed educative e le dimensioni del percorso di mediazione
VI giorno
- La mediazione riparativa nei contesti scolastici ed educativi
VII giorno
- La mediazione di cooperazione nei contesti scolastici ed educativi
VIII giorno
- Il counseling nelle istituzioni scolastiche ed educative
IX giorno
- La consulenza con i genitori
X giorno
- La consulenza con i docenti
XI giorno
- La consulenza con gli studenti
XII giorno
- La mediazione tra pari nelle istituzioni scolastiche ed educative
XIII giorno
- La formazione dei mediatori tra pari
Moduli di approfondimento:
- Metodi dialogici nel lavoro di rete
- Bullismo e cyberbullismo: un percorso di prevenzione attraverso la mediazione scolastica
Webinar

Supervisione
Le 20 ore di supervisione in gruppo (max 4 persone) sono suddivise nei seguenti 5 moduli:
- Modulo 1: Dall'analisi della domanda alla elaborazione di progetti di intervento
- Modulo 2, 3, 4, 5: Supervisione di gruppo sulle situazioni oggetto di tirocinio.
Il costo della supervisione non è compreso nel costo del Corso.
Modalità di iscrizione
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la dott.ssa Lilia Andreoli tramite il form sottostante oppure al numero 349.4938105.
Attestato
Viene rilasciato l'Attestato di frequenza, previa presentazione e discussione al termine del percorso formativo di una tesina conclusiva sulle attività di tirocinio e supervisione.
Costi
Quota annuale: € 700 + IVA.
Il costo di ogni modulo di Supervisione è di € 70 + IVA per ogni partecipante.
Il costo totale dei due moduli di approfondimento è di € 122 (IVA inclusa).
Il costo del webinar è di € 280 (IVA inclusa).
Tutti i costi sono rimborsabili con il Buono Scuola del Miur.

Contatta Centro Studi Ricerche: Corso di approfondimento in Mediazione scolastica - Online
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: Centro Studi Ricerche: Corso di approfondimento in Mediazione scolastica - Online
CORSO ONLINE: COORDINAZIONE GENITORIALE SISTEMICA, GENITORIALITÀ
Corso: 'La Coordinazione Genitoriale'
Un percorso verso la cooperazione
Il Corso è promosso dal Centro Studi Eteropoiesi di Torino, da Logos - Sviluppi delle Risorse Umane di Genova - e dal Centro Studi e Ricerche per la mediazione scolastica e familiare ad orientamento sistemico e per il counseling sistemico-relazionale di Legnano.
Durata: 7 giornate (52 ore)
Il Corso si svolge Online su Zoom

Presentazione
La Coordinazione Genitoriale è un servizio rivolto alla coppia genitoriale e alla famiglia atto a gestire situazioni di alta conflittualità, ove l'intervento di Mediazione Familiare è ostacolato dalle particolari dinamiche derivanti dalle difficoltà relazionali insite nel processo separativo e di divorzio.
Il Coordinatore Genitoriale Sistemico-relazionale nel tenere conto del sistema familiare nella sua complessità aiuta i genitori che si trovano in difficoltà nell'applicazione delle indicazioni dell'Autorità Giudiziaria, promuove un processo evolutivo mirato al raggiungimento di una strategia cooperativa attraverso pratiche dialogiche.
Si occupa altresì delle trasformazioni dei modelli familiari che avvengono anche a livello intergenerazionale e nei casi di famiglie ricostituite.
Il Coordinatore Genitoriale con gli strumenti e la metodologia offerte dall'approccio sistemico-relazionale e dal metodo dialogico co-costruisce con la famiglia ad alta conflittualità una rilettura dei giochi relazionali che sottendono al conflitto, sollecitando soprattutto nelle fasi iniziali e/o più critiche un'attenzione mirata ai bisogni dei figli.
Promuove inoltre un miglior funzionamento dell'affidamento condiviso nelle sue specifiche applicazioni, della cura dei figli, implementando un processo orientato allo sviluppo della cogenitorialità, attraverso il recupero e/o il potenziamento delle competenze e delle risorse già presenti nel sistema e che il conflitto ha messo in mora.
Lo sviluppo delle pratiche dialogiche è la cornice dentro la quale l'individuo, la famiglia e la rete dei Servizi costruiscono un efficace lavoro di cooperazione, avendo a cuore in modo particolare la prevenzione del disagio sociale e della violenza intrafamiliare.
Obiettivi
Il Corso: 'La Coordinazione Genitoriale' forma professionisti specializzati nello sviluppo di competenze cooperative nelle aree sociali, giuridiche ed educative con le coppie, le famiglie e con le Reti: aiutare i genitori a gestire l'alta conflittualità nell'ottica del bene dei figli.
Destinatari
Psicologi, Psicoterapeuti, Mediatori familiari, Mediatori interculturali, Avvocati, Assistenti sociali, Pedagogisti, Educatori professionisti, Sociologi, Medici, Psichiatri e Neuropsichiatri infantili.
Durata
Il Corso ha una durata totale di 52 ore di formazione.
Metodologia
Il Corso prevede una parte teorica sulle tematiche di base inerenti al coordinamento della relazione genitoriale e una parte pratica con esercitazioni sui temi e sulle tecniche che supportino il rapporto cooperativo tra i genitori.

Programma
I giornata ore 9.00-13.00/14.00-17.30 (Avv. Alessandra Poli)
"Diritto di famiglia e genitorialità come cornice alla figura del Coordinatore Genitoriale"
- Inquadramento generale sui principi che governano il diritto di famiglia
- Notizie su separazione e divorzio, di natura sostanziale e processuale
- Riforma della Giustizia Civile e in particolare del Diritto di Famiglia
- La responsabilità genitoriale (excursus da potestà a responsabilità)
- Concetto di bi-genitorialità e affidamento
- I principali tipi di azione a tutela
- ll Tribunale per i minorenni e il curatore speciale dei minori
II giornata ore 9.00-13.00/14.00-17.30 (Dott. Pasquale Busso)
"Coordinazione Genitoriale: metodologia 1"
- Il Coordinatore Genitoriale Sistemico
- Tipologia del conflitto tra lotta e cooperazione
- L'alta conflittualità genitoriale: analisi della struttura relazionale
III giornata ore 9.00-13.00/14.00-17.30 (Dott.ssa Lilia Andreoli)
"Coordinazione Genitoriale: metodologia 2"
- Coordinazione Genitoriale e cooperazione
- Dialogare con l'alterità: un percorso di accompagnamento della funzione genitoriale
- L'incontro con culture altre
- Esercitazione
IV giornata ore 9.00-13.00/14.00-17.30 (Dott. Vittorio Neri)
"Coordinazione Genitoriale Sistemico-relazionale: intervento di rete"
- La rete nella Coordinazione Genitoriale: un supporto alle risorse dei soggetti
- Il Coordinatore Genitoriale in dialogo con gli attori della rete
- Esercitazione
V giornata ore 9.00-13.00/14.00-17.30 (Dott.ssa Gabriella Mariani)
"I figli nella Coordinazione Genitoriale Sistemico-relazionale"
- Criticità e risorse della funzione genitoriale nell'alta conflittualità
- Individuare i bisogni dei figli attraverso gli occhi dei genitori
- Guidare i genitori all'ascolto dei figli dentro l'alta conflittualità
- Fattori di rischio e di protezione
VI giornata ore 9.00-13.00/14.00-17.30 (Dott.ssa Sonia Rossato)
- Dalla teoria alla pratica: visione di sedute di coordinamento genitoriale ed esercitazioni
VII giornata ore 9.00-13.00/14.00-17.30 (Dott. Pasquale Busso e Dott.ssa Sonia Rossato)
- Analisi di un caso videoregistrato con esame finale

Accreditamento
Al Corso sono stati assegnati crediti formativi:
Ordine degli Assistenti sociali del Piemonte - Lombardia - Liguria, Consiglio Nazionale Forense
A.I.M.S., Associazione Internazionale Mediatori Sistemici
Modalità di iscrizione
Per info e iscrizioni contattare il Centro tramite il form sottostante oppure ai seguenti recapiti:
Centro Studi Eteropoiesi Torino - tel. 011.7767831
Logos SRU Genova - tel. 010.313186
Centro Studi e Ricerche Legnano - cell. 349.4938105
Attestato
Viene rilasciato l'Attestato in Coordinazione Genitoriale ai partecipanti che avranno raggiunto l'80% di presenza sul totale delle ore previste e sostenuto e superato l'esame finale.
Costi
Il costo del Corso è di € 650 + IVA (€ 550 + IVA per Soci AIMS e AITF).
Possibilità di rateizzazione

Contatta Centro Studi Ricerche: Corso: 'La Coordinazione Genitoriale' - Online
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: Centro Studi Ricerche: Corso: 'La Coordinazione Genitoriale' - Online

Centro Studi Ricerche: Per la Mediazione Scolastica e Familiare ad orientamento sistemico e per il Counselling Sistemico-Relazionale
Online: per info cell 349.4938105
Milano (Legnano): Corso Italia, 62 - cell 349.4938105
www.centrostudimediazione.it