Scuole e Corsi - Psicologia - Psicoterapia - Comunicazione, Marketing e Risorse Umane

Centro diagnostico Max Lüscher: Diagnostica psicosomatica dei colori - Roma

Centro diagnostico Max Lüscher
Diagnostica psicosomatica dei colori

DIREZIONE
Roma: Via degli Abeti, 29 - tel 328.6231716
www.luscher-psicosomatica.it

Coronavirus e Test dei colori di Lüscher: chiavi di lettura delle emozioni
di Viviana Valente


Dott.ssa Viviana Valente
Psicologa, Responsabile del Centro Diagnostico Max Lüscher di Roma.

Coronavirus e Test dei colori di Lüscher: chiavi di lettura delle emozioni

Paure, ansie, incertezze, solitudine, conflitti interiori e relazionali...
La situazione di emergenza Coronavirus ha esasperato tutte le problematiche preesistenti in ognuno e ha portato nelle vite di tutti, in misura maggiore o minore, un senso di destabilizzazione.
Psicologia e Coronavirus: chiavi di lettura generale con i colori-Lüscher
Il vissuto emotivo che stiamo attraversando a livello globale potrebbe essere "tradotto", nel linguaggio lüscheriano, con uno squilibrio in difetto del giallo, in cui i significati positivi del giallo vengono repressi e si trasformano nei loro opposti:
  • La leggerezza, l'allegria, l'ottimismo, la gioia di vivere che appartengono al giallo sono sostituite da angoscia, preoccupazioni e paura.
  • L'apertura (a contatti sociali, conoscenze, esperienze) diventa chiusura.
  • Il desiderio di novità si trasforma in necessità di ciò che è familiare, sicuro e stabile.
  • Le speranze lasciano il posto al pessimismo.
E a livello fisiologico viene colpito proprio il principale "organo bersaglio" legato agli squilibri del giallo: l'apparato respiratorio.
Dunque l'emergenza Coronavirus ci ha fatti precipitare a livello globale in un "giallo malato" che può essere riportato in equilibrio ripristinando il "Sentimento di Sé" equilibrato legato al giallo: la "libertà interiore".
L'equilibrio della libertà interiore si trova andando al di là del "circolo vizioso dell'egocentricità" che lega indissolubilmente i due poli opposti dello squilibrio in eccesso e dello squilibrio in difetto del giallo:
  • al di là di un'esagerata libertà che conduce alla fuga e al di là di una esagerata autocostrizione;
  • al di là delle illusioni e al di là delle delusioni e preoccupazioni;
  • al di là dell'eccessiva apertura e al di là dell'eccessiva chiusura.
LIBERTÀ INTERIORE

Psicologia e Coronavirus: chiavi di lettura individualizzate con i colori-Lüscher
Se queste sono problematiche dilaganti che accomunano quasi tutti in questo periodo, gli esiti e le conseguenze a livello psicologico naturalmente varieranno in base alla struttura di personalità individuale.
È prezioso il supporto di uno strumento che sia in grado di misurare in modo immediato il livello di stress ma anche di rilevare contemporaneamente gli aspetti della personalità e gli aspetti problematici determinati dalla situazione attuale, per poter impostare gli interventi più appropriati.

Il Test di Lüscher nella misurazione del livello di stress psicofisiologico
Con la versione originale e completa del Test di Lüscher è possibile misurare il livello di stress psicofisiologico e ottenere dettagli sulla condizione emozionale effettuando differenziazioni tra:
  • l'umore del momento (il livello più superficiale e attuale);
  • il carattere (frutto dell'interazione con l'ambiente e le esperienze di vita);
  • il temperamento (la parte della personalità più stabile).
Esempio dei livelli di stress psicofisiologico rilevabili dal Test di Lüscher:
I confronti delle varie scelte cromatiche permettono di comprendere subito:
  • quanto le problematiche sono profonde e radicate oppure sono frutto del momento particolare che si sta attraversando;
  • a che livello di profondità si trovano i disturbi;
  • quale può essere l'evoluzione delle problematiche.
Per esempio, se si rileva contemporaneamente una buona capacità di resilienza a livello temperamentale e un forte stress ad un livello più superficiale, si potrà dedurre che le problematiche personali attuali potranno risolversi in modo favorevole e in tempi più brevi.
Esempio di forza dell'Io e capacità di resilienza presenti come caratteristiche temperamentali: codice 2341 nella tavola delle variazioni del verde (= caratteristiche dell'autogoverno e immagine di sé) Codice 2341 categoria "direttiva"= durezza e intransigenza con se stessi per autoaffermarsi
verde 2 in prima posizione= caparbietà, tenacia, resistenza, controllo
verde 3 in seconda posizione= azione per ottenere ciò che si vuole
verde 4 in terza posizione= perseveranza e fermezza sugli obiettivi
verde 1 in ultima posizione= rifiuto di lasciarsi andare o di fare concessioni
La Diagnostica psicosomatica dei colori nei rischi di somatizzazioni
Nel valutare gli effetti di stress così importanti come quelli causati dal Coronavirus è di grande utilità l'utilizzo di un test psicofisiologico, come il Test di Lüscher, che permette di misurare contemporaneamente gli aspetti emozionali e quelli fisiologici.
Lo stress infatti si ripercuote sia a livello psicologico che fisiologico portando spesso a somatizzazioni di vario genere.
E la Diagnostica Lüscher permette di individuare, in base alle scelte cromatiche, quali sono gli organi bersaglio che sono colpiti o che potranno essere facilmente colpiti in quanto su di essi grava un eccessivo carico di stress.
Diverse sperimentazioni hanno dimostrato come il Test di Lüscher permetta di evidenziare i rischi di somatizzazioni prima che si manifestino sul piano fisico offrendo così un prezioso contributo anche nell'ottica della prevenzione.
Esempio di Test di una persona sofferente di ulcera in cui si ritrovano entrambi gli indicatori relativi,
emersi dalle ricerche, del blu 1 e del giallo 4 rifiutati.
Il Test di Lüscher per rilevare situazioni a rischio post-Coronavirus
Le scelte cromatiche evidenziano in modo immediato non solo rischi di somatizzazione ma anche situazioni a rischio di vario tipo che potrebbero riscontrarsi come esito di periodi così stravolgenti come questo, per esempio:
  • rischio di suicidio;
  • rischi di agìti impulsivi o eccessivamente aggressivi;
  • problematiche depressive;
  • condizioni ansiose;
  • stati ossessivi ecc.
Così, attraverso i colori è possibile avere, oltre ad un quadro completo della personalità, un quadro molto ampio di tutte le dinamiche e problematiche particolari che possono essere scaturite dalla situazione di emergenza Coronavirus.
Esempio di scelte cromatiche indicanti rischio di suicidio:
Coppia giallo 4-nero 7(nero 7-giallo 4 nelle prime posizioni della tavola degli 8 colori:
Protesta e ribellione contro tutto ciò che esiste (nero 7) + urgenza di trovare una soluzione e una via d'uscita (giallo 4) = soluzioni estreme.
I colori per comprendere le motivazioni dei conflitti interpersonali
Il Test di Lüscher mostra, oltre i conflitti personali, anche quelli interpersonali.
In seguito ai cambiamenti dello stile di vita e dei tempi di permanenza in casa cui si è stati obbligati, possono essere sorti (o aggravati) conflitti interpersonali in ambiente familiare e/o lavorativo.
Le scelte tra varie tonalità di blu (che testano i rapporti intimi) e varie tonalità di giallo (che testano le relazioni sociali) ne evidenzieranno le motivazioni sottostanti.
Esempio di forte conflitto nell'ambito delle relazioni di appartenenza:
codice 2413 nella tavola delle variazioni del blu (= caratteristiche del sentimento di appartenenza nei confronti delle persone più vicine)
Codice 2413 categoria "separativa"= prendere le distanze e distaccarsi
blu 2 in prima posizione= freddezza, distacco, autocentramento
blu 4 in seconda posizione= rifiuto di investire profondamente nelle relazioni
blu 1 in terza posizione= difficoltà a sperimentare un senso di appartenenza e a fidarsi
blu 3 in ultima posizione= irritazione e allontanamento sdegnato
I colori per svelare i disagi dei bambini
La rapidità e piacevolezza della somministrazione, essenziale ancora di più in questo momento per evitare di sottoporre le persone ad ulteriori stress, si rivela inoltre un elemento fondamentale per relazionarsi ai bambini e accedere alle emozioni che non possono essere in grado di esprimere a parole.
Il Test dei colori di Lüscher può essere somministrato a partire dai 4-5 anni d'età e aiuta a comprendere la reale condizione emotiva dei bambini e le motivazioni dei molti disagi che possono insorgere per la difficoltà a fronteggiare questa situazione, come per esempio:
  • irritabilità;
  • comportamenti regressivi;
  • mancanza di concentrazione;
  • ansia da separazione;
  • sintomi psicosomatici (mal di testa, mal di pancia, affaticamento).
Esempio di scelte cromatiche indicanti comportamento regressivo in un bambino di 8 anni: Coppia blu 1-marrone 6= bisogno regressivo di rifugio e protezione
giallo 4 rifiutato= necessità di sicurezza
combinazione +blu 1-giallo 4= dipendenza, aggrappamento ansioso.
L'intervento di riequilibrio con la Psico-Logica di Lüscher
Durante e dopo questa fase di emergenza, il Test di Lüscher, può dunque offrire un aiuto prezioso nell'individuazione del livello di sofferenza (di bambini, ragazzi e adulti) ma anche nell'intervento per ripristinare l'equilibrio.
Semplici inversioni della Struttura diagnostica emersa dalle scelte cromatiche permettono di puntualizzare gli obiettivi e le linee guida dell'intervento di riequilibrio che agiscono sulla causa reale e non sui sintomi manifesti.
Esempio di rappresentazione sul Cubo di Lüscher, della relazione tra la Struttura diagnostica (comportamento) e la Struttura terapeutica che agisce sulla causa interiore (nel Cubo più piccolo)

Il Cubo di Lüscher
Il Coronavirus sul piano psicologico è un movimento tellurico che lascerà cicatrici profonde e sottili linee di sospensione di sicurezza.
E il Test di Lüscher è uno strumento molto attendibile che, come il sismografo registra le onde dei terremoti, è in grado di misurare le reazioni psicologiche dopo il crollo e di indicare la via del riequilibrio per tornare ad una vita "a colori".
Centro diagnostico Max Lüscher: Diagnostica psicosomatica dei colori
Roma: Via degli Abeti, 29 - tel 328.6231716
www.luscher-psicosomatica.it