Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

Eidos. Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Familiare - Treviso

Eidos s.c.
Centro Terapia Familiare di Treviso

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Familiare (Milan Approach) - Treviso

Riconosciuta dal MIUR (D.M. 21/09/04 - GU n.232 del 21/10/04)
DIREZIONE
Treviso (Villorba): Viale della Repubblica, 22 - 0422.1780239
Per INFO - www.centroeidos.it

OPEN SCHOOL: Scuola di Psicoterapia Sistemico Relazionale - Treviso

È possibile partecipare a una sessione formativa in qualità di uditore:
» 30 Maggio 2017 (ore 9.30-13.15)
Per partecipare contattare la Scuola tramite il form oppure al numero 0422.1780239
Workshop Gratuiti di Psicoterapia
Sede: Eidos s.c. - Viale della Repubblica, 22 - Villorba (TV)
Dalle ore 18.30 alle ore 20.00
> 13 Giugno 2017: Come diventare Psicoterapeuta?
> 12 Settembre 2017: Che Terapeuta potrei diventare?
> 10 Ottobre 2017: Vedere lontano: il mio futuro professionale
> 07 Novembre 2017: Istruzioni per aspiranti Psicoterapeuti
Per partecipare contattare la Scuola tramite il form oppure al numero 0422.1780239

I Corsi iniziano a Gennaio di ogni anno
PRESENTAZIONE
Eidos nasce nel 1991 e si occupa da subito di ricerca e intervento in ambito psicologico e sociale per poi ottenere, nel 2004, il riconoscimento MIUR come sede della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia del Centro Milanese di Terapia della Famiglia (fondato nel 1981 da Luigi Boscolo e Gianfranco Cecchin dopo un decennio di proficua collaborazione con Mara Selvini Palazzoli e Giuliana Prata).

OBIETTIVI
Primo biennio
- Fornire una conoscenza degli assunti di base dell'epistemologia cibernetica, della teoria dei sistemi viventi e della comunicazione umana.
- Introdurre all'applicazione dei principi teorici del modello sistemico-relazionale al sistema familiare e alle relazioni umane.
- Trasmettere la comprensione e la decodifica dei quadri psicopatologici e dei fenomeni clinici in termini di ipotesi sistemica.
- Fornire una conoscenza dei più recenti sviluppi dell'epistemologia cibernetica, delle teorie della funzione osservativa, dei sistemi autopoietici, dell'autoorganizzazione, costruttiviste e del costruzionismo sociale.
- Portare all'applicazione dei principi teorici della cibernetica di secondo ordine nella lettura e nella comprensione della relazione e del processo terapeutici.
Secondo biennio
Teoria della tecnica sistemica:
- Introdurre alla teoria dell'ipotizzazione come strumento primario della clinica sistemica e fornire una conoscenza dell'evoluzione del concetto di neutralità terapeutica.
- Approfondire gli aspetti teorici dell'uso del tempo nel setting e nel processo e introdurre alla teoria del cambiamento secondo una logica sistemica.
- Conoscere l'uso del linguaggio in terapia e promuovere la consapevolezza della presenza di premesse logiche e di pregiudizi.
Formazione alla pratica clinica:
- Consentire l'apprendimento guidato, attraverso esperienze dirette e indirette, della pratica clinica a indirizzo sistemico-relazionale con la famiglia, la coppia, l'individuo.
- Permettere di sperimentare i differenti momenti e i diversi aspetti della conduzione della relazione terapeutica.
- Promuovere la formazione personale.
- Favorire una crescente consapevolezza delle proprie risorse personali all'interno della relazione terapeutica.
- Permettere di affrontare e ridefinire eventuali difficoltà personali emergenti all'interno della relazione terapeutica.
- Condurre l'allievo a sperimentare in prima persona il lavoro di team, l'uso dello specchio unidirezionale e i differenti livelli di osservazione del sistema terapeutico.
INDIRIZZO TEORICO
Boscolo e Cecchin hanno sistematizzato un metodo di conduzione della seduta e del processo terapeutico conosciuto e studiato in Italia e all'estero come Milan Approach.
Negli ultimi anni sono stati tra i principali protagonisti della rifondazione della clinica sistemica alla luce della cibernetica di secondo ordine, del costruttivismo, del costruzionismo sociale e hanno proposto, tra l'altro un approccio clinico che focalizza la propria attenzione sui pregiudizi e sulle emozioni del terapeuta.
La teoria sistemica infatti è uno strumento concettuale di grande flessibilità nel leggere e comprendere le dinamiche relazionali che vengono solitamente scotomizzate nella comprensione dei disturbi psicopatologici.
L'approccio relazionale ha quindi favorito possibilità di intervento terapeutico anche in situazioni di gravità clinica, di povertà socio culturale, di cronicizzazione precoce, che solitamente precludono un approccio psicoterapeutico secondo modalità classiche.
DESTINATARI
Laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia iscritti al rispettivo Albo professionale (o che supereranno l'Esame di Stato entro la prima sessione utile).
RESPONSABILI
dr.ssa Manuela Bertocchi (Direttore della sede di Treviso)
dr. Piero Muraro (Direttore della sede di Treviso)
SEDE DIDATTICA
Villorba (Treviso): Viale della Repubblica, 22.
DURATA
In ottemperanza al D.M. 11/12/98 n.509, la Scuola è quadriennale (500 ore annue).
METODOLOGIA
Esercitazioni alla pratica clinica (simulate e role-playing), osservazione di sedute in video e tramite specchio unidirezionale, partecipazione al lavoro di team durante lo svolgimento di processi terapeutici.
Lezioni teoriche nelle aree della Psicologia generale, dello sviluppo, della Psicopatologia e della diagnostica clinica.
Partecipazione a 6 seminari e a un convegno di 3 giorni per ogni anno di frequenza.
MATERIALE DIDATTICO
I principali testi utilizzati verranno indicati di volta in volta dal didatta, all'interno della bibliografia prevista dai programmi didattici.
Le fotocopie degli articoli difficilmente reperibili, o di singoli capitoli di libri, verranno fornite agli allievi prima del loro utilizzo.
PROGRAMMA
Il Corso è suddiviso in due bienni: il primo è finalizzato all'assimilazione dei fondamenti teorici e di teoria della tecnica della Psicoterapia sistemica; il secondo prevede un crescente coinvolgimento degli allievi nella pratica clinica, attraverso il lavoro su casi clinici e la conduzione di sedute con la supervisione diretta e indiretta dei didatti.
Primo biennio: La teoria cibernetica e la sua evoluzione
  • Teoria generale dei sistemi
  • Teoria della comunicazione
  • Sistemi comunicativi umani e loro proprietà
  • La famiglia come sistema
  • Epistemologia cibernetica di secondo ordine
  • Teorie della funzione osservativa
  • Semantica della comunicazione umana
  • Psicopatologia e semantica della comunicazione
Secondo biennio
Teoria della tecnica sistemica
  • Ipotizzazione sistemica
  • Teoria e classificazione delle domande
  • Dalla neutralità alla curiosità terapeutica
  • Il lavoro di team, il pensiero circolare e le ipotesi sistemiche
  • Teoria del cambiamento: il controparadosso o paradosso terapeutico
  • Il concetto di connotazione positiva
  • Teoria e tecnica del reframing
  • Tecniche prescrittive e rituali terapeutici
  • L'importanza del tempo nel contratto terapeutico e nell'evoluzione del processo
  • La conclusione del processo terapeutico
  • Parole-chiave e aspetti semantici della relazione terapeutica
  • L'autoriflessività e l'attenzione alle premesse dell'osservatore
  • La co-costruzione della realtà terapeutica
  • La scelta del dominio di descrizione come opzione etica
Formazione alla pratica clinica
  • Il setting terapeutico
  • La conduzione della seduta
  • Approfondimenti di tecnica clinica
  • I servizi e le organizzazioni come sistemi
DOCENTI INTERNI
Manuela Bertocchi
Piero Muraro
Federica Bastianello
Francesca Bozzo
Cristina Pellizzaroli
TIROCINIO
Presso strutture pubbliche o private accreditate per 150 ore annuali.
FREQUENZA ED ESAMI
La frequenza (4 giornate al mese - 2 infrasettimanali e 2 sabati) è obbligatoria: è ammesso il 20% di assenze rispetto al monte ore annuo.
Al termine di ciascun anno è previsto un esame teorico-pratico mentre, alla fine della Scuola, dovrà essere presentata una tesi e sostenuta una prova atta a verificare sia la formazione teorica e clinica sia l'acquisita professionalità nella conduzione della relazione psicoterapeutica.
REQUISITI DI AMMISSIONE
Accertati i titoli, possono essere ammessi alla Scuola coloro che hanno superato il colloquio gratuito mirato a valutare le motivazioni personali e professionali all'esercizio della pratica psicoterapeutica e l'attitudine specifica rispetto all'indirizzo sistemico-relazionale.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
La domanda d'iscrizione deve essere corredata dalla documentazione (richiedibile alla Segreteria) e inviata all'Istituto.
Per ulteriori informazioni contattare la Scuola tramite il form sottostante o telefonicamente al 0422.1780239 (da martedì a venerdì, ore 9-12/14.30-18).
DIPLOMA
Viene rilasciato il Diploma di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Sistemico-Relazionale equipollente a quello delle Scuole universitarie.
COSTI
La quota annuale è di € 4.000.
L'iscrizione ha un costo di € 200 (da pagarsi solo il primo anno) così come la tassa per l'esame finale.
I costi comprendono:
- polizza assicurativa per la frequenza alle lezioni e al tirocinio
- abbonamento gratuito per i 4 anni alla rivista Connessioni edita dal Centro.
NOTE
PERCHÉ FREQUENTARE UNA SCUOLA DI PSICOTERAPIA?
- consente di moltiplicare le possibilità di lavoro
- la mancanza del diploma impedisce l'accesso a tutti i lavori nell'ambito sociosanitario
- si ottiene la competenza pratica che l'Università non offre
PERCHÉ UNA SCUOLA SISTEMICA?
Perché garantisce uno strumento psicoterapeutico unico:
- efficace in quanto entra nelle radici profonde dell'esistenza individuale attraverso la porta delle relazioni
- completo poiché legge le emozioni profonde individuali attraverso la lente relazionale consentendo al cliente di apprendere su di sé e riconoscersi, acquisendo competenza sul proprio dominio emotivo
- flessibile dal momento che è applicabile in tutti i contesti (classi scolastiche, gruppi di lavoro, contesti aziendali, ambiti familiari)
PERCHÉ SCEGLIERE EIDOS?
Perché offre:
- il modello sistemico: il Milan Approach
- la rigorosità con la quale il modello viene insegnato
- l'impegno didattico
- l'attenzione all'allievo
- l'offerta, del tutto gratuita, di ampliare il proprio orizzonte formativo attraverso numerose esperienze professionali supervisionate dalla Scuola (ricerca guidata, partecipazione attiva a convegni, partecipazione diretta a Psicoterapie, possibilità di collaborare a progetti gestiti da Eidos nel territorio)
- servizio di Counselling, biblioteca, tutoraggio, uso di sale per incontri, spazio informativo e dedicato, prestito d'onore



Scarica il modulo di iscrizione: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Familiare (Milan Approach) - Treviso.


Contatta Eidos s.c.: Centro Terapia Familiare di Treviso
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:



Eidos s.c.: Centro Terapia Familiare di Treviso
Treviso (Villorba): Viale della Repubblica, 22 - 0422.1780239
www.centroeidos.it