Guida alle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute

IIFAB. Scuola di Specializzazione in Psicoterapia: Analisi Bioenergetica - Roma

IIFAB
Istituto Italiano di Formazione in Analisi Bioenergetica

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia: Analisi Bioenergetica - Roma

Riconosciuta dal MIUR (D.M. 20.3.98 - G.U. n. 92 del 21.4.98)
DIREZIONE
Roma: Viale delle Cave Ardeatine, 37 - 06.5741595
Per INFO - www.iifab.org
La Scuola di Specializzazione inizia a Gennaio di ogni anno
Il progetto formativo risponde agli standard stabiliti dall'International Institute for Bioenergetic Analysis (IIBA) ed è propedeutico per l'eventuale successivo conseguimento del titolo di CBT (Certificated Bioenergetic Therapist).
PRESENTAZIONE
Scuola di Specializzazione in Psicoterapia: Analisi Bioenergetica - Roma L'Istituto Italiano di Formazione in Analisi Bioenergetica (IIFAB) è un'organizzazione professionale fondata nel 1990 e composta da Psicoterapeuti che, già dall'inizio degli anni '80, trovarono nella Psicoterapia corporea un ambito di comune e profondo interesse.
Nel 1998 l'Istituto fu riconosciuto dal MIUR come idoneo ad attivare la Scuola di Specializzazione per Psicoterapeuti (Art. 3 L. 56/89) e da allora divenne anche membro del Coordinamento Nazionale Scuole Private di Psicoterapia (CNSP).
L'IIFAB ha partecipato alla fondazione di importanti associazioni nazionali e internazionali tra cui: l'European Federation for Bioenergetic Analysis-Psychotherapy (EFBA-P), la Federazione Italiana Associazioni di Psicoterapia (FIAP), l'Associazione Italiana per la Psicoterapia Corporea (AIPC).
Elemento centrale nella storia dell'Istituto e fondante della sua identità è l'appartenenza attiva alla comunità dell'Analisi Bioenergetica a livello internazionale con la quale condivide l'assunto, supportato dagli studi più recenti nelle aree delle neuroscienze e dell'infant research, che nella stanza dell'analisi avviene l'incontro in primis tra due persone.
Questo, unitamente alle specifiche regole del setting, pur connotando l'incontro in termini asimmetrici, dall'altro lo rende terapeutico proprio nella misura in cui al suo interno si attua uno scambio intersoggettivo in un clima di sicurezza e caratterizzato da empatia e reciprocità: variabili queste che solo attraverso la dimensione corpo si sostanziano.
INDIRIZZO TEORICO
Il progetto di riferimento, che portò poi alla fondazione dell'Istituto, fu quello di adottare e diffondere un modello teorico e un metodo psicoterapeutico in cui i paradigmi di riferimento fossero basati sul concetto di integrazione corpo-mente e dove lo studio e il tentativo di comprensione del funzionamento individuale fosse di tipo unitario e non più dicotomico: uno specifico interesse era in particolare quello di riallacciarsi ai fondamenti della Psicoanalisi classica dove all'esperienza psicologica del corpo veniva riconosciuto un ruolo fondamentale (S. Freud).
Il modello di Analisi Bioenergetica di A. Lowen, all'interno del panorama degli approcci di questo tipo, apparve sin dall'inizio, sia in termini di presupposti teorici che da un punto di vista metodologico, come il più idoneo e promettente nel rispondere a tali aspettative.
Lo stesso Lowen, nel 1990, riconobbe personalmente l'Istituto.
L'Analisi Bioenergetica è un metodo in linea di massima adatto a chiunque necessiti di una Psicoterapia: comprende una serie di tecniche tali da consentire un approccio non solo sistematico e coerente, ma anche profondo e completo, alla persona e ai suoi problemi.
Gli interventi sono infatti definibili come complessi, nel senso che prevedono l'analisi del profondo secondo un approccio che procede partendo sia dal versante psichico, sia da quello corporeo: il processo regressivo e il successivo processo di consapevolizzazione vengono fortemente stimolati e favoriti dal coinvolgimento unitario dell'organismo.
DESTINATARI
Possono essere ammessi alla Scuola di Specializzazione i laureati in Psicologia e in Medicina e Chirurgia iscritti ai rispettivi Albi o che conseguano il titolo di abilitazione all'esercizio professionale entro la prima sessione utile successiva all'effettivo inizio dei corsi.
DIRETTORE DELLA SCUOLA
Dott. Giuseppe Carzedda, Trainer e Supervisore per l'Italia in Analisi Bioenergetica dell'International Institute for Bioenergetic Analysis (IIBA).
Intervista al dott. Carzedda (Analisi Bioenergetica, grounding e lato corporeo del paziente)
COMITATO SCIENTIFICO
Prof. Francesco Saverio Marucci
Dott. Giuseppe Carzedda
William White Ph.D.
SEDE DIDATTICA
Roma: Via Casamari, 31 (Metro B - Fermata Marconi).
DURATA
Il numero totale di ore è di 2000 di cui: 280 di insegnamenti di base, 1040 di insegnamenti specifici caratterizzanti, 40 di supervisione con pazienti, 160 di Psicoterapia individuale e 480 di tirocinio.
PROGRAMMA
Insegnamenti di base (280 ore)
  • Psicologia clinica: teorie e metodologia
  • Psicopatologia generale, differenziale e speciale
  • Psicologia generale
  • Psicologia dell'età evolutiva e dello sviluppo
  • Psicopatologia dell'età evolutiva - Psicodiagnostica clinica
  • Teorie e tecniche dei test psicologici con particolare riferimento ai test grafici come ausilio alla diagnosi
  • Psicofisiologia
  • Anatomofisiologia (gruppi muscolari e loro funzioni; gruppi muscolari collegati ai tratti caratteriali)
  • Neurofisiologia e psicofarmacologia
  • Psichiatria
  • Psicoterapia comparata (Psicologia dinamica; Terapia della Gestalt; Terapia Centrata sulla Persona; Terapia Relazionale; Terapia Cognitivo-Comportamentale)
  • I disturbi dell'alimentazione
  • Introduzione alla psicosomatica
  • I disturbi della sfera sessuale
  • Deontologia professionale

Insegnamenti specifici caratterizzanti (1040 ore)
Psicoterapia Corporea e Analisi Bioenergetica
Il programma attiene alla formazione e alla supervisione in Analisi Bioenergetica.
  • Introduzione all'Analisi Bioenergetica:
    - L'Analisi Bioenergetica nel quadro di riferimento delle Psicoterapie
    - Le radici storiche dell'Analisi Bioenergetica
    - L'approccio analitico-corporeo
  • Fondamenti teorici e concetti di base in Analisi Bioenergetica:
    - La costruzione del Sé nella relazione di attaccamento
    - L'Io e il Sé
    - La rappresentazione del Sé corporeo
    - La respirazione
    - Il radicamento
    - Il contatto
    - La funzione energetica
  • Il processo diagnostico in Analisi Bioenergetica:
    - Anamnesi personale e familiare
    - La lettura del corpo per fini diagnostici: forma, movimento del corpo, distribuzione e movimento dell'energia
  • L'organizzazione della personalità:
    - La personalità in termini di espressione corporea
    - Il concetto di individualità
    - Il concetto di carattere
    - Le strutture caratteriali: eziologia, correlati psicologici, correlati somatici
    - La dimensione intersoggettiva
    - Le teorie dello sviluppo attraverso l'accostamento dei seguenti modelli:
    1. La Scuola analitico-caratteriale (Reich, Lowen, Boadella): enfasi sui bisogni fondamentali e sugli effetti emozionali prodotti dal trauma ambientale, conseguenze sullo sviluppo del carattere e conseguenze energetiche e somatiche del trauma;
    2. La Scuola delle relazioni oggettuali (Mahler, Spitz, Winnicott, Bowlby...): enfasi sull'evoluzione delle capacità dell'Io intesa come svolgersi sequenziale di compiti evolutivi. Il trauma ambientale come fattore in grado di determinare un arresto dello sviluppo e la mancata esecuzione di compiti evolutivi;
    3. La Teoria dell'attaccamento (Bowlby): osservazione delle diverse modalità adattive del bambino in una relazione interpersonale precoce - comprensione della risposta emozionale e comportamentale rispetto alla separazione e alla perdita;
    4. I contributi dell'infant research.
  • Il narcisismo:
    - Il pensiero psicanalitico in Europa (Freud, Miller, Green, Bergeret, Duruz)
    - Il pensiero psicanalitico in America (Kohut, Kernberg)
    - Il contributo dell'Analisi Bioenergetica
  • I disturbi di personalità:
    - Il paziente borderline: eziologia, criteri diagnostici e intervento
  • Il setting terapeutico in Analisi Bioenergetica:
    - Le tipologie del setting (individuale o di gruppo)
    - Le regole del setting: elementi di deontologia
    - Il contratto terapeutico
  • La relazione terapeutica:
    - Il contatto con sé e con l'altro
    - L'alleanza terapeutica
    - Transfert e controtransfert
    - La dimensione intersoggettiva: meccanismi difensivi e resistenze
  • La terapia di gruppo in Analisi Bioenergetica:
    - Il setting di gruppo in Analisi Bioenergetica
    - Il gruppo come spazio interpersonale
  • La "Classe di Esercizi Bioenergetici":
    - Caratteristiche e finalità della "Classe di Esercizi"
  • Teoria e tecnica del lavoro sul sogno in Analisi Bioenergetica:
    - L'analisi dei sogni in Analisi Bioenergetica: presupposti teorici e metodo di lavoro
  • Il lavoro sul trauma:
    - Concetti introduttivi di base
    - Il trauma in età evolutiva
    - Eventi traumatici in età adulta
  • Il paziente-psicosomatico: diagnosi e intervento
NUMERO ALLIEVI PER ANNO DI CORSO
Massimo 15 iscritti.
FREQUENZA ED ESAMI
La Scuola IIFAB prevede incontri di 2 giorni organizzati nel weekend (eventualmente integrati da una o più sessioni di 4 giorni).
Al termine di ciascun anno è previsto un esame di ammissione all'anno successivo.
Al IV anno l'allievo elabora una tesi scritta su un caso clinico seguito in supervisione per almeno 8 mesi.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per informazioni e per prenotare un colloquio di selezione contattare l'Istituto tramite il form sottostante.
DIPLOMA
Al termine del quadriennio viene rilasciato il Diploma di Specializzazione equipollente al diploma rilasciato dalle corrispondenti scuole di specializzazione universitaria, valido ai fini dell'esercizio dell'attività terapeutica (art. 3 della L. 56/89) e dell'inquadramento nel servizio sanitario nazionale.
COSTI
La quota di partecipazione al primo anno è di € 2.700 esente da IVA.
L'importo non è comprensivo dell'iscrizione annuale obbligatoria all'International Institute for Bioenergetic Analysis (circa € 70 per anno) e dei costi dell'assicurazione che ogni corsista deve stipulare anche in funzione dell'effettuazione del tirocinio pratico-clinico in strutture pubbliche o private (circa € 25 per anno).
I costi della Psicoterapia individuale e della supervisione di gruppo sono in funzione delle tariffe praticate dal professionista prescelto.
Il pagamento della quota annua è previsto che venga effettuato, di norma, in 3 rate: sono comunque previste modalità di pagamento fino a 10 rate.
NOTE
CorpoNarrante: Rivista online dell'IIFAB
Nell'esperienza dell'Analisi Bioenergetica un obiettivo centrale è quello di dare "parola" e significati coerenti alle esperienze sensoriali e corporee del sé.
La rivista, in linea con gli obiettivi dell'Istituto, si propone come un'occasione di confronto sulle modalità di lavoro analitico-corporee, ospitando articoli originali o di rassegna di teoria, ricerca e clinica appartenenti sia all'orientamento della Scuola sia ad altri modelli di riferimento.



Scarica il modulo di iscrizione: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia: Analisi Bioenergetica - Roma.


Contatta IIFAB: Istituto Italiano di Formazione in Analisi Bioenergetica
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:



IIFAB: Istituto Italiano di Formazione in Analisi Bioenergetica
Roma: Viale delle Cave Ardeatine, 37 - 06.5741595
www.iifab.org