Guida ai Master e Corsi di Psicologia per professionisti

SIMP. Corso triennale di Counseling Psicodinamico, sviluppo risorse umane - Roma

SIMP
Società Italiana di Medicina e Psicoterapia

Corso triennale di Counseling Psicodinamico, sviluppo risorse umane - Roma

DIREZIONE
:
Per INFO - www.societa-simp.it - www.sfpid.it

Aperte le iscrizioni
PRESENTAZIONE
Corso triennale di Counseling - Roma Il Counselor è una figura professionale che offre ascolto e sostegno favorendo l'espressione delle risorse e delle potenzialità dell'individuo.
Aiuta la persona ad affrontare e risolvere problemi specifici, a superare le crisi, a migliorare le relazioni affettive, lavorative e amicali, ad accrescere la conoscenza e la consapevolezza di sé; agevola l'elaborazione di pensieri e sentimenti, favorisce i processi decisionali e la soluzione dei disagi esistenziali.
Il Counselor Psicodinamico esperto nello sviluppo delle risorse umane può operare in ambiti eterogenei: scuola, sanitario, giuridico, famiglia, conciliazione, gestione e sviluppo delle organizzazioni.
L'attività di Counseling in Italia è consentita ai sensi della Legge 14 gennaio 2013, n. 4 - G.U. n. 22 del 26-1-2013.
DESTINATARI
La Scuola di Counseling Psicodinamico per lo sviluppo delle risorse umane è rivolta a laureandi e laureati in Scienze umanistiche e Psicologia; ma anche a manager, personale di aziende ed enti, operatori socio-assistenziali, insegnanti, educatori e a chi opera a contatto con il pubblico.
Possono iscriversi inoltre tutti coloro che vogliano arricchire le proprie competenze relazionali di accoglienza, ascolto e comunicazione efficace.
RESPONSABILI
Direttore scientifico: dott.ssa Rosaria Sara Russo (Psicologa-Psicoterapeuta)
Responsabile didattico: dott.ssa Alessandra Ripa (Psicologa-Psicoterapeuta)
Responsabile coordinamento formativo: dott. Massimo Saccà (Psicologo)
SEDE DIDATTICA
Roma: Via Gregorio Ricci Curbastro, 29C.
DURATA
Il Corso si articola in due anni di base e in un terzo che l'allievo potrà scegliere tra diversi indirizzi (scuola, sanitario, giuridico, famiglia, conciliazione, gestione e sviluppo delle organizzazioni) ottenendo, così, una formazione specialistica in accoglienza, ascolto, problem-solving, decisionalità, orientamento.
Per ogni annualità le lezioni si terranno in un week-end intensivo al mese per 10 mesi (il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle ore 19.00 e la domenica dalle ore 9.00 alle ore 14.00).
METODOLOGIA
La formazione prevede lezioni teorico-esperienziali, esercitazioni pratiche, dinamiche/analisi di gruppo, tirocinio sotto supervisione della Scuola.
L'analisi personale non è obbligatoria, ma è altamente consigliata.
PROGRAMMA
Durante il primo anno il Corso offre, accanto ai fondamenti degli apprendimenti, gli strumenti di base indispensabili per strutturare un'efficace relazione di aiuto rivolta a singoli e gruppi.
Attraverso le dinamiche e l'analisi di gruppo favorisce negli allievi una migliore conoscenza di sé e delle dinamiche emozionali che influenzano il proprio e l'altrui comportamento.
Nel secondo anno il focus si concentra maggiormente sul ruolo del Counselor nelle organizzazioni: dinamiche gruppali disfunzionali, gestione delle risorse personali, stress, promozione del lavoro d'équipe e del benessere nell'ambiente lavorativo e privato.
Durante il terzo anno, infine, si approfondisce il ruolo del Counselor come promotore delle risorse e delle capacità dell'individuo nello specifico contesto di riferimento, nonché la relazione tra individuo, gruppo e organizzazione.

Primo anno
  • Modello di intervento di Counseling
  • Tecniche di colloquio di Counseling
  • Accoglienza e relazione d'aiuto
  • Comunicazione verbale e non verbale
  • Cenni sullo sviluppo delle risorse umane
  • Comprendere, conoscere e gestire le proprie emozioni
  • Facilitare l'altro nel processo di elaborazione, costruzione e acquisizione del Sé
  • Disturbi mentali: indicazioni per un invio
  • Stalking: indicazioni per un invio
  • Farmaci: indicazioni per un invio
  • Confini professionali tra Counseling, Mediazione, Psicologia e Psicoterapia
  • Tecniche di gestione del tempo
  • Benessere dell'individuo in rapporto all'ambiente fisico, allo spazio pubblico e privato
  • Interazione nei gruppi
  • Esperienze pratiche guidate
  • Dinamiche di gruppo
Secondo anno
  • Promozione del benessere
  • Comportamento e temperamento del Counselor
  • Counseling espressivo
  • Deontologia ed etica professionale
  • Counseling delle organizzazioni, sanitario e scolastico
  • Counseling per l'intervento con la famiglia
  • Gioco dei ruoli (drammatizzazione e role-playing)
  • Persona tra processo evolutivo e involutivo
  • Coppia
  • Famiglia e ciclo vitale
  • Stress
  • Navigare in internet: utilità e rischi
  • Acquisire consapevolezza sui danni provocati dalle sostanze
  • Tecniche di gestione delle risorse personali
  • Tecniche di gestione dei gruppi: incrementare la cooperazione
  • Équipe di lavoro
  • Strategie di problem solving
  • Esperienze pratiche guidate
  • Analisi di gruppo
Terzo anno - Counseling per la scuola
  • Dall'infanzia all'adolescenza
  • Resilienza e fattori protettivi della crescita
  • Counseling espressivo
  • Counseling scolastico
  • Problematiche del bambino nel contesto familiare e scolastico
  • Cultura adolescenziale, disagio e rischio psicosociale
  • Aiuto al bambino e all'adolescente
  • Problemi in età evolutiva: indicazioni per l'invio
  • Counselor e integrazione scolastica
  • Strategie di intervento nel bullismo e nella dispersione scolastica
  • Famiglia e bisogni
  • Tecniche di sensibilizzazione alla genitorialità e alle relazioni familiari
  • Raccordo tra agenzie fondamentali: scuola, famiglia, società
  • Come le arti possono favorire l'armonia del gruppo classe
  • Counseling orientativo e motivazionale
  • Promozione del benessere a scuola
  • Esperienze pratiche guidate
  • Analisi di gruppo
Terzo anno - Counseling sanitario
  • Counseling familiare
  • Aiuto e invio in caso di patologia
  • Favorire il lavoro di équipe in ambito sanitario
  • Relazione d'aiuto in ambito oncologico
  • Ruolo del Counselor nell'équipe medica
  • Malattia fisica del bambino, dell'adolescente, dell'adulto e dell'anziano: l'aiuto del Counselor
  • Rapporto Counselor-persona con disagi nella relazione di aiuto
  • Individuo e ciclo vitale
  • Interventi per migliorare la qualità della vita
  • Aiuto ai familiari sin dalla scoperta della malattia fisica
  • Counseling espressivo
  • Esperienze pratiche guidate
  • Analisi di gruppo
Terzo anno - Counseling per la gestione e lo sviluppo delle organizzazioni
  • Comprendere e gestire le dinamiche di gruppo
  • Gestione dei conflitti
  • Linguaggio nelle organizzazioni
  • Facilitare i processi relazionali
  • Leadership
  • Consulenza al ruolo
  • Organizzazione del tempo
  • Gestione e potenziamento delle risorse umane
  • Integrazione delle competenze
  • Etica e deontologia professionale
  • Come prevenire lo stress lavoro-correlato
  • Relazione individuo-gruppo-organizzazione
  • Esperienze pratiche guidate
  • Analisi di gruppo
Terzo anno - Counseling per l'intervento con la famiglia
  • Counseling familiare
  • Problemi di coppia e separazione
  • Genitori e figli nella separazione e nel divorzio
  • Affido e leggi
  • Famiglia allargata
  • Coppia: sterilità e impotenza
  • Affidamento e adozione
  • Nuove povertà
  • Famiglie straniere o miste
  • Relazione scuola-famiglia
  • Famiglia transgenerazionale tra supporto e problema
  • Malattia grave e morte
  • Famiglia e ospedale tra compliance e criticità
  • Famiglia: carcere, disabilità, maltrattamenti e abusi
  • Genitori e figli adolescenti
  • Équipe di lavoro
  • Diritti e doveri verso gli anziani e i minori
  • Diritti e doveri del cittadino in difficoltà (aspetti legali ed etici)
  • Rapporto tra istituzioni, privato sociale e volontariato
  • Dalla decodifica della domanda all'ipotesi di lavoro
  • Esperienze pratiche guidate
  • Analisi di gruppo
FREQUENZA ED ESAMI
La frequenza è obbligatoria: sono concesse assenze per il 20% del monte ore di lezione.
Al termine di ogni anno l'allievo sostiene un colloquio di valutazione e prove scritte e orali.
Conseguito l'Attestato, l'Università Telematica Marconi (con la quale la SIMP è convenzionata), valuta le capacità acquisite e gli esami sostenuti, al fine del riconoscimento di crediti formativi per l'iscrizione ai Corsi di Laurea.
COSTI
Per conoscere le agevolazioni economiche, contattare l'Istituto tramite il form.


Scarica la brochure: .


Contatta SIMP:
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:



SIMP: Società Italiana di Medicina e Psicoterapia
:
www.societa-simp.it - www.sfpid.it