Guida ai Master e Corsi di Psicologia per professionisti

IMePS. Corsi: Psiconcologia; Mediazione familiare; Counselling Sistemico Relazionale; Psicologia relazionale - Napoli

IMePS
Istituto di Medicina e Psicologia Sistemica

Corsi: Psiconcologia; Mediazione familiare; Counselling Sistemico Relazionale; Psicologia relazionale - Napoli

DIREZIONE
Napoli: Piazza G. Bovio, 33 - tel/fax 081.5520685 - cell 331.4580918
www.imeps.it
MASTER CORSI DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA 2019


L'Istituto di Medicina e Psicologia Sistemica si ispira ai principi del paradigma sistemico-relazionale, al pensiero della complessità e ai risultati delle ricerche nell'ambito della neurobiologia interpersonale.
Per la formazione, costituisce un punto di riferimento nella regione Campania per l'aggiornamento di Medici, Psicologi e Operatori socio-sanitari; ha scambi culturali e scientifici con l'Ordine degli Psicologi e con l'Ordine dei Medici della Campania, con la Facoltà di Medicina e Chirurgia e con la Facoltà di Psicologia del 2° Ateneo, con il Corso di laurea in Psicologia dell'Università Federico II di Napoli.
CORSO ECM DI PSICONCOLOGIA: COMUNICAZIONE CON IL PAZIENTE
Corso di perfezionamento: 'Comunicazione con il paziente oncologico'
Durata: 2 giorni
III edizione: 22-23 Febbraio 2019
Organizzato con il patrocinio di SIPO Campania, Società Italiana di Psico-Oncologia.

Presentazione
In ambito sanitario una buona comunicazione è l'essenza della relazione di cura e gioca un ruolo fondamentale sia sulla qualità di vita del paziente sia sui livelli di soddisfazione personale dell'operatore.
Obiettivi
Il Corso trasmette un'approfondita competenza nella comunicazione con il paziente oncologico e i suoi familiari.
Fornisce un bagaglio teorico in linea con le teorie più recenti e un percorso esperienziale sulle proprie specifiche modalità comunicative.
Viene proposto un modello di intervento specifico in relazione alle varie fasi del percorso terapeutico.
Destinatari
Il Corso di perfezionamento: 'Comunicazione con il paziente oncologico' è rivolto a Psicologi, Psicoterapeuti, Medici e Infermieri.
Sede di svolgimento
Napoli: Piazza G. Bovio (della Borsa), 33.

Programma
I giorno
- Cornice teorica di riferimento
- Teoria e tecnica della comunicazione
- La comunicazione di cattive notizie
- Esercitazione in gruppo
- La comunicazione con il paziente nelle varie fasi del percorso terapeutico: ingresso in reparto, iter diagnostico, diagnosi, momenti specifici del percorso terapeutico, stop therapy, progressione di malattia, recidiva, terapia palliativa
II giorno
- Comunicazione con i familiari
- Comunicazione con i figli
- Presentazione strumento per la comunicazione con i figli minorenni
- Esercitazione in gruppo

Numero partecipanti
Massimo di 30 iscritti.
Docenti
Prof. Giuseppe Ruggiero, Dott.ssa Gabriella De Benedetta, Dott.ssa Silvia D'Ovidio
Accreditamento
In corso di accreditamento ECM.
Modalità di iscrizione
Per informazioni e prenotazioni contattare l'Istituto tramite il form sottostante oppure ai numeri: 081.5520685 - 331.4580918.
Costi
Il costo del Corso è di € 100 + IVA.

Contatta IMePS: Corso di perfezionamento: 'Comunicazione con il paziente oncologico' - Napoli
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: IMePS: Corso di perfezionamento: 'Comunicazione con il paziente oncologico' - Napoli
CORSO DI MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA
Corso di Formazione in Mediazione Familiare ad orientamento Sistemico-Relazionale
Riconosciuto dal Forum Europeo e dall'A.I.M.S. (Associazione Internazionale Mediatori Sistemici)
Durata: biennale

Presentazione
Corso di Mediazione Familiare sistemico relazionale - Napoli La mediazione sistemica e' un processo interattivo finalizzato al raggiungimento degli accordi nelle situazioni di conflitto che si instaurano in differenti contesti: familiare, comunitario, sociale e istituzionale.
La mediazione familiare sistemica si diversifica in due interventi di aiuto specifici:
- separazione e divorzio: supporto prima, durante e dopo la separazione o il divorzio con l'obiettivo di offrire ai coniugi un setting strutturato e protetto, in autonomia dall'ambiente giudiziario, dove poter raggiungere accordi concreti e duraturi in merito all'affidamento e all'educazione dei minori, ai periodi di visita del genitore non affidatario, alla divisione dei beni, agli assegni di mantenimento.
- conflitti familiari: per favorire il raggiungimento di accordi su questioni relative alla gestione dei figli adolescenti, all'assistenza degli anziani e dei diversamente abili, alle divisioni ereditarie, alle situazioni di affido e adozione, al tema della diversita' (sesso, eta', cultura, orientamento sessuale).
Pur riservando maggior spazio al conflitto familiare, il Corso non trascura di dedicare la giusta attenzione all'intervento in altri contesti (comunitario, sociale, interculturale, istituzionale, scolastico, aziendale, sanitario, penale...).
Obiettivi
Il Corso di Formazione in Mediazione Familiare ad orientamento Sistemico-Relazionale e' incentrato principalmente sull'acquisizione di competenze teorico-pratiche e offre l'opportunita' di:
- acquisire una buona conoscenza teorica del modello sistemico e delle sue applicazioni nei contesti non terapeutici
- apprendere tecniche specifiche della mediazione sistemica
- ampliare la conoscenza di se' e delle proprie modalita' di entrare in relazione con gli altri
Indirizzo teorico
Il modello sistemico propone una lettura complessa delle dinamiche relazionali che ruotano intorno al conflitto e adotta un approccio interdisciplinare, sollecitando il dialogo e la sinergia operativa tra figure professionali di ambito diverso (psicologico, giuridico, sociale, educativo).
Destinatari
Danno accesso al Corso i seguenti titoli: Lauree e Diplomi universitari nell'area sociale, psicologica, sanitaria, educativa, giuridica; Diplomi superiori a cui sia seguita un'esperienza lavorativa almeno triennale nel campo dell'insegnamento, dell'intervento educativo o sociale e, piu' in generale, della consulenza e dell'assistenza alla famiglia.
Durata
Il Corso ha durata biennale:
- I anno: 80 ore di aula, 40 ore di seminari
- II anno: 80 ore di aula, 40 ore di seminari, 60 ore di tirocinio
E' inoltre obbligatoria la partecipazione a un Convegno nazionale organizzato dall'AIMS che rientra nel monte ore complessivo.
Metodologia
Sono previste lezioni teoriche, seminari (anche a carattere residenziale) ed esercitazioni pratiche con attivazioni del gruppo mediante l'utilizzo della simulata e del role-playing, l'osservazione di videotapes e l'analisi sistemica del contesto lavorativo di ciascun operatore.

Programma
Primo anno
  • Fondamenti del modello sistemico. Teoria della complessita'
  • Teoria e tecniche della comunicazione umana
  • Elementi di Psicologia dello sviluppo. Teorie e modelli di normalita'
  • Epistemologia del conflitto. Gruppo e conflitto
  • Il ciclo vitale della famiglia
  • Le nuove configurazioni familiari, con particolare riguardo alle famiglie ricomposte
  • Psicodinamica delle relazioni familiari
  • Fisiologia e patologia del conflitto familiare
  • Formazione sviluppo e crisi del rapporto di coppia
  • Coppia e famiglia nel processo di separazione e divorzio
  • Metodologia dell'osservazione relazionale
  • La conduzione del colloquio relazionale. L'intervista sistemica
  • La prima consulenza: analisi della domanda, dell'invio e del contesto
Secondo anno
  • Modalita' di coinvolgimento dei figli nel conflitto coniugale. Sindrome di alienazione genitoriale
  • La valutazione del conflitto e gli indicatori di mediabilita'
  • Tecniche e metodologie di mediazione sistemica
  • Tecniche di gestione delle emozioni e della relazione nel processo mediatorio
  • Metodi e strumenti di osservazione e di esplorazione delle relazioni familiari: collage, disegno congiunto, gioco triadico di Losanna, family life space
  • Dal contratto al processo di mediazione
  • Elementi di diritto di famiglia. Aspetti giuridici della separazione e del divorzio
  • Elementi di progettazione e cooperazione sociale
  • L'identita' professionale del mediatore: aspetti etici e deontologici
  • Counselling, Mediazione e Psicoterapia: specificita' professionali, differenze metodologiche e possibili connessioni

Esami
Tra il primo e il secondo anno e' prevista una prova di valutazione intermedia.
Modalita' di iscrizione
Il candidato dovra' presentare domanda di ammissione corredata da curriculum professionale e sostenere un colloquio di valutazione.
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare l'Istituto tramite il form sottostante oppure ai numeri: 081.5520685 - 331.4580918.
Attestato
Al termine del biennio viene rilasciato Attestato di partecipazione al Corso di Formazione in Mediazione Familiare Sistemica riconosciuto dall'A.I.M.S..
Per il conseguimento dell'Attestato di Mediatore Familiare Sistemico, che consente l'iscrizione all'A.I.M.S. in qualita' di socio ordinario, e' necessario seguire una supervisione di 20 ore svolte in piccoli gruppi e superare un esame.
Tale attestazione costituisce credito formativo per la partecipazione al Corso di Formazione in Counselling Sistemico-Relazionale.

Contatta IMePS: Corso di Formazione in Mediazione Familiare ad orientamento Sistemico-Relazionale - Napoli
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: IMePS: Corso di Formazione in Mediazione Familiare ad orientamento Sistemico-Relazionale - Napoli
CORSO DI COUNSELLING SISTEMICO RELAZIONALE
Corso di Formazione in Counselling a orientamento Sistemico-Relazionale
Riconosciuto dall'Associazione CNCP (Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti)
Durata: biennale + 1 anno integrativo

Presentazione
Corso di Counselling sistemico relazionale - Napoli Il Counselling a orientamento Sistemico-Relazionale e' un intervento breve, strutturato e circoscritto nel tempo, che si configura come un processo relazionale orientato al cambiamento e alla crescita.
Esso si rivolge a chiunque desideri affrontare eventi critici e situazioni conflittuali che emergono nei diversi passaggi del ciclo di vita (prendere decisioni, migliorare i rapporti interpersonali, sviluppare una maggiore consapevolezza di se' e della propria vita di relazione).
Obiettivi
Il percorso didattico e' finalizzato all'apprendimento di un modello d'intervento particolarmente idoneo a gestire situazioni di crisi, di destabilizzazione e di conflitto che possono riguardare sistemi relazionali diversi (famiglia, scuola, comunita', quartiere, istituzioni socio-sanitarie, aziende...).
In particolare, l'allievo potra':
- acquisire il modello sistemico nelle sue applicazioni in contesti non terapeutici
- approfondire la teoria e la pratica del Counselling a orientamento sistemico-relazionale
- applicare la teoria nella pratica del tirocinio e della supervisione
Indirizzo teorico
Il modello sistemico-relazionale prende in considerazione la persona nella globalita' dei suoi legami affettivi e delle sue appartenenze sistemiche.
Consente di orientare l'intervento di aiuto in maniera da connettere dinamicamente tra loro quelle aree trasversali che si possono rintracciare all'interno di ciascun contesto: familiare, sociale, istituzionale, formativo, sanitario, lavorativo, giuridico, interculturale.
Il Counsellor deve essere formato all'ottica della complessita', in modo da sviluppare specifiche competenze trasversali che gli consentano di muoversi in maniera creativa lungo la linea di confine che unisce il mondo interno della persona con quello esterno, cogliendo il senso dell'interdipendenza tra le diverse espressioni della sua identita' e favorendone l'evoluzione armonica.
Destinatari
Il Corso e' rivolto ad Assistenti sociali, Sociologi, Educatori, Insegnanti, Medici, Psicologi, Operatori della riabilitazione, Pedagogisti, laureati in Scienze della formazione e della comunicazione.
Direttore del Corso
Prof. Giuseppe Ruggiero
Sede didattica
Napoli: Piazza G. Bovio (della Borsa), 33.
Durata
Il Corso ha durata biennale, 450 ore cosi' articolate:
- primo anno: 120 in aula + 40 di seminari
- secondo anno: 120 in aula + 40 di seminari + 90 di tirocinio + 40 di supervisione
E' previsto un anno integrativo (160 ore di aula, 40 di seminari, 200 di tirocinio, 50 di supervisione) che si rivolge ai Counsellor con l'obiettivo di affinare la metodologia d'intervento e di approfondire l'analisi delle risonanze emotive che emergono nel corso dell'esperienza lavorativa.
Metodologia
Il Corso e' organizzato in moduli teorici, seminari monotematici ed Esercitazioni Pratiche Guidate.
Il gruppo viene guidato attraverso esperienze di laboratorio relazionale che prevedono l'utilizzo di strumenti formativi propri del modello sistemico: simulata, role-playing, genogramma, collages fotografici, sculture relazionali, osservazione di filmati originali e analisi sistemica del contesto operativo di ciascun allievo.

Programma
Primo anno (200 ore)
  • Elementi di Psicologia generale
  • Elementi di Psicologia dello sviluppo
  • Neurobiologia relazionale
  • Psicologia relazionale
  • Teoria della complessita'
  • Fondamenti del modello sistemico
  • Teorie e tecniche della comunicazione umana
  • Evoluzione della persona nel ciclo di vita: il punto di vista sistemico
  • Teorie e modelli di normalita'
  • Psicologia delle relazioni familiari (studio del ciclo vitale della famiglia e delle nuove configurazioni familiari). Approfondimenti: nascita in ottica trigenerazionale, genitorialita' biologica e adottiva, adolescenza, eta' adulta, legame di coppia e possibili evoluzioni, separazione, divorzio, ricostruzione familiare, invecchiamento e anziano, malattia e morte
  • Colloquio relazionale: l'intervista sistemica
  • Osservazione relazionale
  • Prima consulenza: analisi della domanda, dell'invio e del contesto
Secondo anno (250 ore)
  • Storia e filosofia del Counselling
  • Confronto dialettico tra i diversi approcci
  • Assessment: valutazione diretta e metodi self-report (dell'individuo, coppia, famiglia, gruppo e istituzione)
  • Metodologia e tecniche del Counselling sistemico-relazionale
  • Ambiti di applicazione (coppia, famiglia, scuola, comunita', istituzioni, sanita', interculturalita')
  • Costruzione dell'obiettivo professionale
  • Counsellor: aspetti etici e deontologici
  • Principi di base della ricerca
  • Progettazione e cooperazione sociale
  • Tirocinio
  • Supervisione
Terzo anno (450 ore)
Counselling Professionale
  • Counselling a orientamento sistemico-relazionale
  • Ambito familiare, scolastico, sanitario, aziendale e interculturale
  • Ricerca qualitativa e quantitativa
  • Analisi e validazione dei programmi d'intervento
  • Tirocinio
  • Supervisione

Numero partecipanti
Numero massimo di allievi: 20.
Esami
Tra il primo e il secondo anno e' prevista una prova di valutazione intermedia.
Al termine del secondo anno l'allievo sostiene l'esame finale che prevede la discussione di una tesi.
A conclusione del terzo anno integrativo vi e' una prova d'esame.
Modalita' di iscrizione
Il candidato deve presentare domanda di ammissione corredata da curriculum professionale e sostenere un colloquio di valutazione.
Se si desidera frequentare il terzo anno e' prevista una specifica procedura di iscrizione.
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare l'Istituto tramite il form sottostante oppure ai numeri: 081.5520685 - 331.4580918.
Attestati
Il Corso di Formazione in Counselling a orientamento Sistemico-Relazionale rilascia Attestato di Counsellor di base che permette l'iscrizione al Registro Nazionale del CNCP e costituisce credito formativo per la partecipazione al Corso di Mediazione Familiare Sistemica.
Al termine del terzo anno l'allievo riceve Attestato di Counsellor Professionista a orientamento sistemico-relazionale, riconosciuto dal CNCP.

Contatta IMePS: Corso di Formazione in Counselling a orientamento Sistemico-Relazionale - Napoli
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: IMePS: Corso di Formazione in Counselling a orientamento Sistemico-Relazionale - Napoli
CORSO DI PSICOLOGIA RELAZIONALE
Corso introduttivo alla Psicologia Relazionale
Durata: annuale
Presentazione
Il modello sistemico-relazionale, prendendo in considerazione la persona nella globalita' dei suoi legami affettivi e delle sue appartenenze sistemiche, consente di orientare l'intervento di aiuto in maniera da connettere dinamicamente le diverse dimensioni all'interno delle quali si articola la sua esistenza (familiare, sociale, formativa, lavorativa).
L'operatore sistemico deve essere, pertanto, adeguatamente formato a un'ottica della complessita', in modo da sviluppare specifiche competenze relazionali, con la finalita' di favorire l'evoluzione armonica della persona all'interno dei suoi sistemi di riferimento.
Destinatari
Il Corso introduttivo alla Psicologia Relazionale (C.I.P.Re.) e' rivolto a laureandi e laureati in Pedagogia, Psicologia, Medicina, Sociologia, Scienze dell'educazione; a operatori scolastici, sanitari, di Comunita', di SerT (Servizi per le Tossicodipendenze).
Direttore scientifico del Corso
Dott. Giuseppe Ruggiero
Sede didattica
Napoli: Piazza G. Bovio (della Borsa), 33.
Durata
Il Corso ha durata annuale, con un impegno di 64 ore (un incontro al mese di 8 ore per 8 mesi).
Metodologia
Il Corso e' organizzato in moduli teorici e sessioni esperenziali.
Il gruppo costituisce un vero e proprio laboratorio relazionale all'interno del quale vengono appresi e sperimentati i principi teorici fondamentali su cui si basa il lavoro clinico a orientamento sistemico-relazionale, mediante l'utilizzo di: simulate, giochi di ruolo, sculture relazionali e osservazione guidata di filmati originali e video-tapes.

Programma
Introduzione alla Psicologia Relazionale:
  • Ottica della complessita'
  • Fondamenti del modello sistemico
  • Teorie e tecniche della comunicazione umana
  • Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari
  • Ciclo vitale della famiglia
  • Nuove configurazioni familiari
  • Metodologia dell'osservazione relazionale

Modalita' di iscrizione
Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare l'Istituto tramite il form sottostante oppure ai numeri: 081.5520685 - 331.4580918.
Costi
Il Corso ha un costo di € 500 + IVA.
Il C.I.P.Re. costituisce credito formativo per la partecipazione alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale.

Contatta IMePS: Corso introduttivo alla Psicologia Relazionale - Napoli
Nome e Cognome:
Mail (obbligatorio):
Telefono (Opzionale):
Informazioni richieste:


Scarica il pdf: IMePS: Corso introduttivo alla Psicologia Relazionale - Napoli

IMePS: Istituto di Medicina e Psicologia Sistemica
Napoli: Piazza G. Bovio, 33 - tel/fax 081.5520685 - cell 331.4580918
www.imeps.it